lunedì 31 agosto 2009

"brothers" angelino bike

eccola.....
è in versione "bora ultra" ed in versione speciale per il blog, si presenta in tutto il suo splendore e con un peso di soli 6350 grammi ....
è la sistem six dell'amico angelino che mi ha concesso l'onore di presentarla in "esclusiva" con la nuovissima veste grafica ad alto profilo, ha il gruppo campagnolo record 10 V con cassetta pignoni full titanio e ghiera extralite, guarnitura hollowgram compatta, catena kmc , pedali speedplay titanio, reggisella use alien con collarino carbon -ti e sella italia flow , manubrio reynolds carbonio con nastro silva forello , attacco sistem six ,portaborraccia campagnolo , bloccaggi carbon-ti .... la versione poi, basso profilo , prevede l'utilizzo di ruote campagnolo hyperion con copertoncini continental supersonic con relative camere che riesce ad essere ancora più leggera di circa 80 grammi.... naturalmente però gli upgrade non finiscono mai, ed il prossimo obiettivo è "sub sei" , e sarà possibile con il nuovo telaio cannondale da circa 900 grammi in luogo a questo da circa 1200 e con altri piccoli accorgimenti dettati sempre dalla "moltoni factory" ...
è ovviamente un peso ampiamente superabile e di non eccelso risultato , ma si tratta pur sempre di una bici dall'uso quotidiano che non può "permettersi" di risultare inaffidabile o troppo precaria e per l'uso dell'amico angelo è davvero perfetta così... ;-)

domenica 30 agosto 2009

week-end da 170 km

con i settanta chilometri di questa mattina, il week-end si "chiude" con un allenamento decisamente buono...
siamo partiti con angelino alle 8,30 e ,causa vento forte, abbiamo deciso per un giro alternativo ....
abbiamo dunque subito intrapreso la scalata di "moglio" dirigendoci poi sulla panoramica in direzione testico e svoltando successivamente giù da villalunga.. una volta giunti a stellanello siamo saliti verso il passo del ginestro per poi scendere su casanova lerrone, garlenda, e salire in ultimo da "caso"... tutto davvero perfetto con le bici assettate al meglio che ci hanno regalato le solite ottime sensazioni... nulla di particolare da segnalare se non l'imminente sostituzione del tubolare posteriore che effettuerò tra oggi e domani ,per poi procedere alla pesata "ufficiale" ;-)

sabato 29 agosto 2009

Danilo di Giorgio

il nome forse non vi dirà più di tanto... ma Danilo oltre ad essere un amico è anche un mio ex compagno di squadra con il quale nel 2000 abbiamo vinto l'italian champion mtb categoria elite !
ma perchè scrivo ciò ?.... partiamo dall'inizio di questo sabato ,ed i nodi verranno al pettine......
sono partito alle 8 puntualissimo, ed una volta in sella mi sono lanciato verso sanremo con l'intento di pedalare 2 ore verso ponente ,per poi girarmi e rientrare per mezzogiorno....
ho fatto un ottima andatura all'andata ,complice anche un bel venticello che mi spingeva oltre i 40 kmh ,e che mi ha fatto arrivare nell'abitato della splendida sanremo molto prima del previsto, ed è in questo preciso istante che mi è venuto in mente che l'amico danilo gestisce un bellissimo negozio proprio all'ingresso della città, e perchè dunque non passare a trovarlo ?.. e così è stato ... mi sono fermato ed ho "ritrovato" l'amico dany in splendida forma a gestire il suo bel negozietto davvero fornito di succulenti cosine.... è stato davvero piacevole ricordare i bei tempi delle gare in mtb e delle tantissime trasferte in tutta italia e rivederci ha riacceso la vecchia complicità di sempre lasciandoci andare nelle classiche "battute" goliardiche che hanno contraddistinto i nostri pregara ...... ho chiaramente passato in rassegna il negozio , ed ho notato come sia davvero ben fornito, tratta anche le ruote lightweigt ,ed ho anche avuto la possibilità di vederle dal vivo visto che le ha esposte... tratta anche oakley , e la vetrinetta dove li tiene è davvero fornitissima , con addirittura il modello di armstrong che al momento risulta quasi introvabile... ho persino trovato alcune cosine per mè....... ci siamo dunque salutati con la promessa di non fare passare altri 5 anni prima di rivederci, e visto le tante cose belle che tratta , sarà davvero facile...........
sono dunque rientrato verso casa ,e complice il vento piuttosto forte e contrario , le tasche piene di roba, ci ho messo un pochino più del previsto ... ho però rifatto tutti i "capi" al contrario ed anche se esausto, sono rientrato contento , anche perchè rivedere un caro amico è sempre piacevolissimo....
ho aggiunto il banner del suo sito (danymark) ,e chiunque volesse dare una cliccata , non esiti a farlo.... è alla vostra destra... ;-)

venerdì 28 agosto 2009

riposo, e preparo il week-end

giornata tranquilla quella di oggi ... non mi sono allenato ed ho dedicato un pochino di tempo alle "pulizie" , preparando la bici al fine settimana ciclistico.. ho sgrassato la catena ,lavato pignoni e corone e ho dato una passata al telaio con il "bike lust" pedros.... il risultato è ovviamente ottimo ed adesso, com'è giusto che sia, ho la bici praticamente come nuova !!
ho una gran voglia di pedalare, e l'abbattimento del muro dei sette mi ha dato nuovo sprint ,anche perchè la bici và sempre meglio... ho adesso ancora in mente alcuni piccoli cambiamenti anche estetici ,che , tempo permettendo, effettuerò domani pomeriggio , mentre al mattino dovrei essere "operativo"... domenica poi, classico giretto con angelino che è oramai a ridosso dei 6,300 grammi visto che l'upgrade del nastro manubrio gli ha fatto perdere 30 grammi con soli 9 euro !!! davvero incredibile la sua super six che a breve presenterò sul blog....

giovedì 27 agosto 2009

gomma "azzeccata"


sono davvero contento.
è questa la primissima impressione che mi ha fatto il nuovo tubolare tufo...
ho effettuato un uscita di circa 40 km ,nella quale ho potuto saggiare di persona la bontà di questo tubolare.... contrariamente alle impressioni lette qua e là , non mi è apparso per niente troppo "duro" e nemmeno "sterile" e legnoso come molti dicono, ne ho invece constatato la buona elasticità , l'ottima tenuta, e la scorrevolezza alquanto marcata.... tutto questo ovviamente rapportato al continental che avevo sù e che forse era diventato davvero troppo piatto per ben rotolare senza attriti... stà di fatto che , magari complice l'entusiasmo, abbia trovato subito un ottimo feeling ,ed a parte l'estatica davvero ottima lo trovo davvero adatto al mio stile di guida.... adesso appena riuscirò ad avere un attimo di tempo mi metterò a sostituire il posteriore per beneficiare di altri 25 grammi e per vedere come funziona l'accoppiata ...
sono contento di averli comperati senza farmi influenzare troppo da commenti negativi, anche perchè credo che non esista la gomma che và bene per tutti... ognuno ha i suoi gusti... ;-)

mercoledì 26 agosto 2009

tufo s3 light "incollato"

il pacchetto appena arrivato conteneva anche il secondo tubolare tufo...
ho così cominciato ieri sera il montaggio, con i tubolari, è ovviamente un operazione che include anche lo smontaggio del tubolare da sostituire ed ho dunque cominciato con calma a togliere il vecchio continental che era davvero ben incollato.... procedendo comunque con la dovuta calma è un operazione piuttosto semplice,seppur un pò più laboriosa nel togliere il mastice "vecchio" che rimane sul cerchio ... mi sono aiutato con un pulitore della whurt che ha semplificato il lavoro, finito poi veramente bene... a questo punto ho usato il biadesivo tufo extreme che, ho trovato pratico velocissimo e pulitissimo !! .. ho steso come da istruzioni il nastro sul cerchio ed ho installato il tubolare molto agevolmente , ho gonfiato ad 1 bar ed ho allineato , a questo punto ho sfilato il nastro protettivo ed ho portato a 10 bar... risultato praticamente perfetto !!!
il vantaggio del nastro è quello che anche un bambino riuscirebbe a mettere un tubolare , non si sporca nulla, si può pedalare praticamente subito ... il "rovescio" della medaglia è che purtroppo a conti fatti ha un aggravio di peso rispetto al mastice di circa 20 grammi per ruota.... ed ho dunque limato circa 30 grammi al posto dei circa 50 preventivati....
sono però troppo contento del risultato e della semplicità ,che anche la posteriore la metterò sù con lo stesso sistema e per una volta "rinuncerò" a 40 grammi "facili"... nulla toglie però che prima o poi mi possa cimentare all'incollaggio tradizionale ,con il mastice continental che è davvero pratico e pulito recuperando così il peso perduto.....
appena avrò un attimo proverò la bici con la nuova gomma per cercare di capire se mi piace oppure nò... diciamo che esteticamente si "sposa" bene con la ruota, risultando forse ancora più aggressiva della sua precedente...

martedì 25 agosto 2009

vai con le modifiche.....

ho cominciato ieri sera le modifiche "calde calde" che mi sono appena arrivate...
per prima cosa ho messo i pedali keywin con asse in titanio dal peso di 194 grammi ,in luogo ai look classic che di grammi ne facevano segnare 279... 85 grammi dunque in meno che mi hanno rallegrato, anche se, avrei sperato almeno un meno 100... ma si sà, i conti bisogna farli sulla bilancia , perchè quelli "teorici" lasciano solo spazio ai sogni... il montaggio è stato ovviamente molto semplice , un pochino di grasso e via... discorso nettamente diverso invece per le tacchette....
ho ovviamente segnato il centro asse pedale sulla scarpa con la tacchetta look, per poter mettere le nuove esattamente come queste... la sorpresa è arrivata quando ho scoperto che la tacchetta arretrando, ed essendo più lunga, vada a "cozzare" sulle due viti che fissano la solettina in carbonio.... dopo parecchi tentativi vani , ho parzialmente risolto, togliendo le viti della soletta , anche perchè la tacchetta stessa , una volta stretta, dovrebbe tenere tutto insieme...
durante il montaggio ho notato quanto siano semplici ma efficaci nella loro semplicità, e di come l'aggancio un pochino diverso dal solito, risulti decisamente comodo.... peccato dunque solo per l'inconveniente tacchetta, che però pare risolto, visto che questa sera uscendo per un bel test di 60 km li ho messi davvero alla prova sia in salita che in pianura sono risultati davvero perfetti....
sono molto comodi ,ed il gioco che hanno è davvero confortevole durante la guida... mi piace anche come si riesce a spingere e la tacchetta grande distribuisce moto bene la forza... diciamo che sul "campo" li ho trovati davvero efficaci e parecchio adatti al mio piedino.... sarà stata la particolare forma di questa sera, ma mi pare addirittura di pedalare meglio, ma si sà..... "scopa nuova....scopa meglio"........ ;-)

lunedì 24 agosto 2009

è arrivato.....

è finalmente arrivato il pacchetto che contiene gli ultimi upgrade....
stò in questi minuti finendo di montare i pedali che purtroppo mi hanno dato un pochino di problemi legati alla compatibilità con la suola sidi... c'è anche il tubolare che è (se non erro) 206 grammi , mentre i pedali sono corca 190... sarò più preciso più tardi, od al massimo domani quando (forse) avrò finito i lavori e perchè nò, effettuato il collaudo.... incrocio le dita nella speranza che tutto vada per il meglio.... ;-)

domenica 23 agosto 2009

poco ma "buono"

questa mattina sono riuscito ad uscire in bici ..... ovviamente il tempo a disposizione era davvero contato visto che il rientro era previsto per le 10,15 , ma non mi sono perso d'animo e partendo verso le 8 sono riuscito comunque ad effettuare un pochino di pianura con alcuni brevi allunghi.
devo confermare che l'assetto è praticamente perfetto e che mi sono ripromesso di non toccare nulla , ma "purtroppo" l'arrivo dei nuovi pedali potrebbe rompermi le uova nel paniere...spero di non dovere tribulare troppo nel posizionamento delle tacchette ,anche se essendo di marca differente dovrò uscire le prime volte con la classica brugola in tasca...
diverso invece il discorso legato ai tubolari, perchè adesso mi stò davvero abituando bene con i continetal che apprezzo ogni giorno di più.... certo è ,che se non provo altro, non potrò mai fare dei paragoni e dunque non voglio "fossilizzarmi" troppo; penso dunque, non appena arriverà il pacchetto, di intervenire subito perchè la voglia di light è sempre troppo forte .... è però chiaro che ,se non andranno bene, li sostituirò nuovamente con i continental anche a fronte di un peso maggiore... anche se sarà davvero difficile...

Roel Paulissen ancora campione del mondo !!

é davvero incredibile come roel abbia nuovamente conquistato la maglia iridata !!
sono molto contento per lui e per cannondale e credo che sia davvero un ottimo risultato che, anche se lo vede un pochino più distante dal cross country , lo incorona sulle lunghe distanze....


1 PAULISSEN R. (BEL) 4:34:36
2 LAKATA A. (AUT) +0:51
3 SAUSER C. (SUI) +4:39
4 SOUKUP C. (AUT) +5:54
5 KURSCHAT W. (GER) +6:06
6 MEDVEDEV A. (RUS) +7:13
7 CIONI D. (ITA) +8:49
8 EVANS K. (RSA) +9:03
9 BUCHLI L. (SUI) +9:34
10 PAEZ LEON H. (COL) +10:21
11 DIETSCH T. (FRA) +10:54
12 DE BERTOLIS M. (ITA) +11:12
13 HUBER U. (SUI) +13:41
14 VAN HOUTS R. (NED) +13:47
15 CELESTINO M. (ITA) +14:06
16 KUGLER A. (SUI) +15:55
17 PETERS B. (NED) +15:56
18 JOBANEK J. (CZE) +17:19
19 GENZE H. (GER) +19:40
20 BOHME T. (GER) +19:41
21 BEKKENK R. (NED) +22:10
22 BRENTJENS B. (NED) +22:30
23 BECKINGSALE O. (GBR) +22:45
24 MARKT K. (AUT) +22:53
25 ZAHND T. (SUI) +23:01
26 CARO SILVA J. (COL) +24:17
27 PIRAZZOLI M. (ITA) +24:28
28 MENNEN R. (GER) +25:08
29 NIMPF J. (AUT) +25:26
30 PALLHUBER J. (ITA) +25:32
31 SIMONI G. (ITA) +25:37
32 DIAZ DE LA PENA LOPEZ A. (ESP) +28:21
33 LEISLING M. (GER) +29:09
34 KOCH G. (AUT) +29:56
35 BRESSER C. (GER) +30:30
36 VASTARANTA J. (FIN) +31:09
37 VISINELLI R. (ITA) +31:10
38 SCHOTMAN F. (NED) +32:52
39 LAMI M. (SVK) +33:24
40 ZÖRWEG H. (AUT) +36:14
41 GOLDERER R. (GER) +36:14
42 PIETERSMA J. (NED) +36:25
43 FELDERER M. (ITA) +37:38
44 BINDER M. (AUT) +37:56
45 STOLL T. (SUI) +38:50
46 JUSTESEN B. (DEN) +39:59
47 VAN HOOVELS K. (BEL) +40:44
48 PARTI A. (HUN) +40:55
49 SCHNEIDAWIND C. (GER) +41:46
50 STROBL T. (AUT) +42:14
51 MUGERLI M. (SLO) +42:23

sabato 22 agosto 2009

"grattiamo" ancora peso in eccesso



c'è sempre un componente sul quale intervenire......
vediamo dunque questa volta che con una semplice sostituzione della gomma copricomandi si può risparmiare circa 20 grammi, è un prodotto "made" in btp che oltre alle solite chicce propone questo semplice ed efficace upgrade... sono anche esteticamente gradevoli,ed a sentire chi li ha montati anche abbastanza confortevoli, li proporrò all'amico angelino visto che i suoi sono particolarmente consumati, e già che li dovrà cambiare, perchè non provarli ?..

venerdì 21 agosto 2009

in barba alle "previsioni"

questa mattina tutto avrei sperato, meno che poter andare in bici... ed invece quando al mio risveglio ho capito di essere "libero" , mi sono vestito e sono dunque partito.. pensavo subito di dirigermi verso sanremo, ma arrivato ad andora ho capito che tra i bagnanti vecchi, ed i nuovi arrivi, sarebbe stato un calvario, ho così saggiamente deciso di fare il classico giro del testico ....
la giornata non calda come ieri mi ha permesso alcuni allunghi e pur prendendola sempre con le "pinze" mi sono lasciato andare più del solito , anche se non ho di certo saltato le tappe alle classiche fontane del giro, e giunto a casa mi sono reso conto di avere bevuto 4 borracce !!.... tutto bene dunque, proseguendo questa settimana decisamente attiva dal punto di vista ciclistico..
e per domani ?.... non faccio previsioni, se potrò però un giretto di certo non mancherà , nella speranza che oggi il corriere possa arrivare con le succulenti novità da testare !

giovedì 20 agosto 2009

siamo a 2500

quando oggi al termine del giro ho controllato i km, quasi stentavo a crederci... dall'inizio di maggio ad oggi sono dunque 2500... non è certamente un risultato da record , ma è abbastanza per capire che un pochino ho pedalato.
sono dunque serviti anche i circa 70 km di questa mattina , che ho fatto praticamente dentro un forno ! .... sono partito alle 9,30 ed ho fatto il passo del ginestro passando da casanova ,e sinceramente verso fine salita ho "rischiato" di mettere il piede a terra ! .... è stato comunque un bel giretto ed anche il rientro passando da stellanello, se pur con il vento contrario, mi è piaciuto.
adesso domani farò un giorno di riposo e mi dedicherò ad un pochino di snorkeling con la mia dolce metà , cercando di sciogliere la muscolatura decisamente indurita .
per quanto riguarda la bici ,direi che è tutto davvero perfetto, attendo adesso solo un paio di upgrade che sono in arrivo e che mi porteranno probabilmente a 6800 grammi........ :-P

mercoledì 19 agosto 2009

ancora in sella

nonostante la calura africana, questo pomeriggio verso le 16 mi sono messo in sella per un bel giretto... mi sono diretto sulla via aurelia sino a finale ligure per una tranquilla passeggiata ...
tra l'altro ho colto l'occasione per andare a salutare l'amico giovanni oddone che gestisce un bel negozietto di bici ... abbiamo scambiato alcune parole sul movimento ciclistico locale e sulla situazione lavorativa... poi ci siamo salutati con la speranza di potere fare un giretto insieme una di questa domeniche visto che con la sua squadretta loro sono sempre in fermento.... sono quindi rientrato dolcemente ,anche perchè sul rettilineo di ceriale il termometro segnava un bel 40 ° e la voglia di "tirare" non mi è di certo venuta !... anche perchè se tutto andrà come deve,per domattina avrei in mente un bel giretto.... ;-)

martedì 18 agosto 2009

allenamento mattutino

approfittando della piccola pausa lavorativa, questa mattina mi sono concesso un uscita allenante...
sono partito all'ora "dei belli" e cioè circa alle 10 ed ho voluto saggiare un pochino l'andatura in salita.... ho così raggiunto con molta tranquillità la salita del testico , per poi scatenare tutto il mio potenziale.... purtroppo la giornata decisamente calda mi ha fatto cambiare idea dopo ben pochi km ,lasciando il resto dell'uscita decisamente molto tranquillo.... ho quindi completato in 22 minuti circa l'ascesa, rientrando piuttosto lentamente verso casa e lasciando solo un piccolo sfogo sulla via del rientro, quando ,finito un falsopiano, ho voluto provare una bella progressione... non è durata molto, ma in quei pochi km mi sono fatto una buona impressione...forse perchè essendo da solo......
tutto sommato è stato un buon allenamento che mi ha fatto capire quanto su strada si senta maggiormente il calare del peso sulla bici , ed oggi , diversamente dalle altre ascese , ho trovato la bici più "snella" e reattiva ,segnale che come sempre la direzione è quella giusta.... ho deciso anche per il cambio di tubolari che spero avverrà il più presto possibile visto che il mio fornitore ne è al momento sprovvisto... cercherò altrove perche "ho bisogno" di upgrade sotanziosi...... ;-)

sono a 4908 grammi !!! incredibile !!

stento ancora a credere ai miei occhi.... con l'ultimo upgrade sono sceso a questa incredibile cifra, e quando l'ho messa sulla bilancia stentavo a crederci......
peccato però che in questa configurazione non ci possa pedalare sopra visto che è senza ruote !
...... è solamente una piccola prova che ho fatto , le ho tolte per poter utilizzare la bilancina da cucina che arriva solo a 5 kg , ma è molto precisa... mi dà dunque anche il grammo , così all'occorrenza potrò dare un occhiata senza disturbare l'amico angelino.... è un ottimo stratagemma che consiglio a tutti, nella speranza che la moglie ve la lasci usare.... he he he .... :-)

lunedì 17 agosto 2009

ghiera pignoni omni racer

....dopo l'esperienza poco fortunata della prima ghiera pignoni, ecco che sono ritornato all'attacco andando a spulciare ogni singolo sito alla ricerca della tanto agoniata ghiera in alluminio.....
quando avevo praticamente perso le speranze, sono stato "illuminato" da un amico canadese che mi ha fornito il link per un negozio ebay davvero molto fornito.... lì ho trovato quello che cercavo, ed ossia la ghiera un pochino più grande e quindi compatibile con la mia "situazione".... l'ho dunque prontamente ordinata , ed anche se è 6 grammi al posto che 3 , "limerò" solamente un bel 14 grammi , ma mi libererò finalmente dell'assurda ghiera in ferraccio originale per montare questa omni racer black...

domenica 16 agosto 2009

speedplay nanogram

gironzolando per i vari siti , mi sono imbattuto ieri in questa sensazionale coppia di pedali speedplay..
si tratta del modello nanogram zero dal peso strabiliante di 130 grammi la coppia!... sono chiaramente un "estremo" esempio di quanto si possa risparmiare da un singolo componente e pensando che i miei attuali sono 280 , sarebbe un upgrade sensazionale.... il grosso problema è che come prezzo "stanno" a 499 euro e rimangono dunque solo un bel pezzo di tuning da ammirare e non toccare..... almeno per la mia attuale configurazione... dovrò quindi accontentarmi di qualchecosa di più "umano" che dopo il 24 dovrei ordinare.... , certo non risparmierò cosi tanto , ma un meno 90 grammi me lo dovrei garantire comunque.... ;-)

sabato 15 agosto 2009

un "violino".......

è questo il genere di post che mi piace scrivere la sera....
ma partiamo dall'inizio....
era in programma la "scalata" del colle di caprauna, e così è stato..
ore 8,30 puntualissimi con angelino pronto e galvanizzato per questo ferragosto sui pedali siamo partiti.. solita andatura tranquilla fino a "martinetto" dove svoltando a sinistra abbiamo cominciato l'ascesa.
il clima, come ovvio, è stato piuttosto afoso e fino che non si è cominciato a prendere quota ...
diciamo che i primi 10 km più che salire sono un antipasto alla dura salita che per 22 km circa non dà un granchè tregua con alcuni strappetti davvero tostarelli.... diciamo che non l'abbiamo trovata durissima, ma di certo adatta solamente a gente allenata , come il compagno di ascesa che durante la sosta alla fontanella ci ha raggiunto... abbiamo quindi continuato in tre, di comune accordo senza mai forzare troppo , tanto che il cardio non ha mai superato i 160 battiti , complice anche una condizione davvero super ... una volta alla sommità (1350 mt) siamo dolcemente scesi verso ponti di nava ,dove l'amico savonese ci ha salutato ,lasciandoci in due a rientrare .... rientro molto veloce direi ,sopratutto nell'ascesa da ponti di nava al colle di nava , dove, una sorprendente condizione, mi ha fatto pedalare come un vero missile ... discesa tranquilla su pieve di teco con relativo rientro in pianura con vento contrario piuttosto deciso che ci ha definitivamente svuotato le gambe facendoci entrare in alassio con la lingua fuori !
tutto dunque perfetto con un plauso alla bici che è adesso veramente perfetta .....appunto, un violino !!!... totale del giro 105 km ... ;-)

risultato eccellente

innanzitutto buon ferragosto , anche se è praticamente sera.... apro questo piccolo post "fuori tema" per inserire alcuni numeri sul primo anno del blog che a livello di "monitoraggio" scade oggi...
ci sono state 23.400 visite e 44.156 pagine visitate ... un risultato eccellente direi visto che all'apertura sarei già stato contento di ottenerne 5.000 .... vado dunque avanti su questa strada che "pare" piacere.......

venerdì 14 agosto 2009

campagnolo super record 11 V

è oramai definitivamente "amore"......
quando oggi pomeriggio l'ho visto per la prima volta dal "vivo" ho capito solamente una cosa : troppo avanti rispetto agli altri !!!
fino ad ora lo avevo visto solamente in fotografia o di "passaggio" su qualche bici, ma oggi ho finalmente avuto l'occasione di toccare con mano questo capolavoro, e se prima avevo qualche dubbio, me lo sono definitivamente tolto... emana un fascino tutto particolare ed il carbonio a vista è semplicemente meraviglioso , tra l'altro il "padrone" mi ha confermato un funzionamento "svizzero" , e non fatico a credergli visto la cura con cui è fatto...
adesso non rimane altro che attendere il giorno in cui mi deciderò a compiere il grande passo , ma una cosa è certa, sarà solo campagnolo super record !!!

giovedì 13 agosto 2009

stò "tornando".......


sono davvero felice...
questa sera ho inforcato la bici per un uscita post-lavoro , e, saranno state le ultime regolazioni fatte ai mozzi ed alla catena, sarà la condizione che ritorna, sarà quel che sarà ma sono andato davvero molto bene... riuscivo a fare parecchia velocità senza sforzo ed anche una volta imboccata la salita di caso , ho tenuto per parecchio il 53 senza quasi accorgemene.... , è anche il cuore che adesso pare funzionare molto bene ed è sicuramente merito della mia dieta modificata per fare risalire i valori ematici....
domattina se riuscirò farò un altro giro , perchè con questa forma pedalare è molto più piacevole.
perfetta infine la nuova cassetta pignoni che funziona a meraviglia, merito forse anche di una catena appena appena accorciata che regala al cambio una precisione "svizzera" !!

mercoledì 12 agosto 2009

ferragosto sul passo di caprauna

gran bel programma quello della mattina di ferragosto !!
sono stato questa sera da angelino ed abbiamo programmato un giretto davvero succulento per la giornata clou dell'estate : partenza ore 8 direzione cisano sul neva, bivio di martinetto ed ascesa della salita di circa 20 km che ci porterà alla sommità del colle di caprauna con discesa poi su cantarana, salita sul colle di nava con relativa discesa verso pieve di teco , giunti a valle dunque ,ascesa del colle s.bartolomeo con rientro dal passo del ginestro su panoramica testico-alassio....
davvero un ottimo allenamento , con un giro piuttosto "duretto" da prendere con le "pinze" ma che comunque mi affascina... bello, sono pronto.... e se riesco domani sera farò un girettino per testare la gambetta prima dei circa 100 km di sabato....

Buon compleanno blog !

ebbene sì.... oggi è un anno esatto che scrivo sul mio blog.....
come parecchi di voi si saranno di certo accorti , non ho mancato nemmeno un giorno ritrovandomi seduto sulla mia solita sedia ogni giorno a raccontare un pochino della mia vita ciclistica.... per alcuni è diventato un appuntamento fisso , mentre par altri è una visita occasionale per sapere come stò...
il chiaro intento del blog è sempre lo stesso , fare passare 5 minuti diversi leggendo ciò che mi passa per la testa, che a volte è noioso ma altre interessante... ci sono giorni in cui vorrei scrivere 3-4 post seguiti da altri in cui non avrei quasi nulla da dire, ma l'impegno nei confronti dei lettori è troppo alto e quindi cerco di scovare sempre qualche cosa di nuovo... certo, la bici non ha molti componenti per cui i discorsi si ripetono sempre un pochino, ma credo che da ognio singola "trovata" o scelta che faccio ognuno di voi possa trovare spunti preziosi per potere pedalare meglio.... sarà cosa molto gradita se vi farà pioacere, lasciare un piccolo commento sul primo anno di vita del blog....
con simpatia.......... Davide.

martedì 11 agosto 2009

considerazioni "personali"

premetto che non avendo molta esperienza in campo "stradale" cercherò di esprimere le mie impressioni e valutazioni sulle nuove ruote bora che oramai utilizzo da parecchi chilometri senza volerle per questo paragonarle ad altre o dicendo se siano meglio o peggio,ma semplicemente spiegando le sensazioni a "pelle" che provo pedalando....
salendo a bordo dopo la prima pedalata si capisce subito che non si tratta di ruote "normali" perchè il cerchio ad alto profilo in carbonio trasmette amplificati i rumori del manto stradale e la sensazione "racing" è subito netta! ... pedalando tranquillamente praticamente ho trovato pochissime differenze con le normalissime ruote di prima , ma alla prima salitella magari appena mi alzo in piedi la rigidità e la risposta è chiaramente superiore , vantaggio anche del minor peso rispetto altre.
..... ho notato, usandole , quanto poco patiscano il vento e ne ho trovato anche parecchio, ma ripeto, nessun problema forse anche perchè avendo pochi raggi , lasciano il solo profilo da 50 a fare vela.
la scorrevolezza sinceramente non la "sento" più di tanto , ovvero, mi sembra scorrano bene , ma senza essere questo un reale vantaggio, vanno bene , punto.
i tubolari : dico la verità, ero piuttosto deluso dei continental le primissime uscite perchè non avendo trovato il giusto set-up viaggiavo troppo sgonfio ... adesso, usandole, comincio a capire invece quanto siano validi regalandomi una tenuta sicura ed assorbendo molto bene le asperità anche se gonfiate intorno a 11 bar ... è piuttosto anomala questa sensazione di comodità perchè le gomme sembrano dei "sassi" e "forzando" non avvertono flessioni o afflosciamenti , rimangono incredibilmente "comode" anche così , qualità questa, forse, intrinseca al tubolare stesso ... non è una netta differenza, ma con il passare dei km si fà apprezzare ... la scorrevolezza totale, più che migliore di altre soluzioni , la trovo differente , è forse questione di abitudine e forse apprezzerò delle differenze il giorno che rimetterò le ruote "vecchie" , è comunque al momento a livelli molto buoni e che comunque credo cambi parecchio secondo che modello di gomma si metta sù...
come già detto in altri post la mia decisione verso l'alto profilo ed il tubolare è stata dettata da un amore che ho sempre avuto per questa soluzione, e che non vuole per questo surclassare altre scuole di pensiero o abitudini , trovo validissimi i copertoncini ed i nuovi tubeless e credo che ogni
scelta comporti alcuni pro e contro senza vedere per questo un "vincitore" assoluto ....
la mia è stata una scelta : mi piacciono.....le compero.... le provo.... e così ho fatto , ed ora usandole trovo che mi piacciano particolarmente sposandosi con il mio modo di andare e di vedere la bdc
;-)

lunedì 10 agosto 2009

cassetta pignoni dura ace 7800

è arrivata un pochino a "sorpresa" ma è arrivata !!!
me l'ha ceduta l'amico serafino in cambio della mia ultegra, tanto lui avendola sul "muletto" non ha problemi di peso mentre io sì.... l'ho dunque ben pulita ed infine pesata.... 208 grammi compresa la ghiera in "piombo" che però era anche sulla ultegra che alla bilancina faceva segnare 253 grammi...
45 grammi tondi dunque di risparmio nell'attesa di reperire una ghiera adeguata ... facendo dunque i conti a questo punto sono a 7065 grammi , praticamente ad un soffio dal buttare giù il muro psicologico dei sette !!!

domenica 9 agosto 2009

finalmente domenica

95 km praticamente perfetti....
"classico" appuntamento delle 8,30 con angelino per il giretto domenicale che purtroppo tra una cosa e l'altra non avevamo più fatto... siamo partiti con l'intento di fare il bosco di rezzo , e così e stato .... trasferimento molto tranquillo fino ai piedi della salita che effettivamente oggi si è fatta "sentire" forse più per il caldo opprimente che per la pendenza , fortunatamente la condizione oggi era decisamente ottima ed abbiamo pedalato con la "pipa in bocca" regalandoci un ascesa veramente costate e "decisa" .
molto bene anche il rientro con il definitivo collaudo dei pattini freno che con il passare dei km hanno frenato sempre meglio ... bici impeccabile come al solito e condizione che come detto sembra ristabilita, merito forse dell'enorme quantità di carne rossa che tutti i giorni mangio per rientrare un pochino nei "ranghi" ... splendida sortita dunque con la speranza di continuare così , per faticare meno e divertirmi di più...

sabato 8 agosto 2009

ghiera pignoni

è finalmente arrivata !!
è davvero incredibile, 3,4 grammi verificati da mè contro i 19 dell'originale... bellissima, nera con scritte bianche... oggi pomeriggio ho subito provveduto alo smontaggio della vecchia ed al "tentativo" di montaggio della nuova.... purtroppo però non tutte le ciambelle escono col buco , ed a malincuore ho avuto un amara sorpresa.... non ci và !! intendiamoci, non è colpa della ghiera, ma mia, cioè, ho una situazione abbastanza anomala , perche il mio corpetto è per pignoni shimano , ma la chiusura ce l'ha stranamente per ghiere campagnolo (filetto più piccolo) , purtroppo però la nuova ghiera è sì per campagnolo e dunque si avvita, ma non per il "12" shimano che evidentemente è diverso .... morale della favola.... la terrò come soprammobile o come "scusa" per comperarmi il super record 11 V........ he he he .... ;-)

venerdì 7 agosto 2009

pattini freno campagnolo BR-701/2X

sono finalmente arrivati!!!
si tratta dei nuovissimi pattini per le mie bora che sostituiscono la versione precedente non troppo performante... hanno una nuova mescola che introduce al suo interno trucioli di sughero conferendo alla frenata una modulabilità ed una potenza pari al cerchio in alluminio ! ...
ho fatto chiaramente un piccolo collaudo serale in un uscita di circa un ora , nella quale ho saggiato le suddette qualità, e devo dire che sono davvero molto molto validi ... attendo ora domenica per un bel giro da oltre 100 km nel quale li "strapazzerò" per benino !!

giovedì 6 agosto 2009

niente vacanze, poca bici e solo lavoro...

in un periodo nel quale non si fà altro che parlare di vacanze , purtroppo io rimango al "palo" rimanedo a casa ed oltretutto continuando a lavorare... non che questo mi turbi più di tanto , ma tra l'altro avendo anche la bici ferma ai box per il cambio dei pattini dei freni che , sembrava dovessero arrivare martedì e che invece tardano non stò facendo praticamente nulla !!!
ho sì in arrivo alcune "cosine" ma niente di poi così sfizioso come vorrei ... ho quindi sfruttato il tempo libero per pulire davvero bene la bici controllando tutta la bulloneria e spremendo le meningi per poter trovare qualche componente bisognoso di tuning ... al momento nulla di "fatto" ma solo il pensiero rivolto verso i pedali che cominciano ad "infastidirmi" un pochino ... non mi resta dunque che attendere il fine settimana nella speranza che il tempo "regga" e che arrivino i pattini freno sui quali domani approfondirò un pochino di più ... ;-)

mercoledì 5 agosto 2009

ciò che ancora vorrei

naturalmente il primo pensiero è rivolto ad un nuovo gruppo... mi piacerebbe sinceramente provare un bel campagnolo super record perchè credo sia ancora oggi imbattuto come "fascino" ed eleganza.... poi a mè piace davvero molto il carbonio "a vista" e dunque sarei accontentato in pieno dalla casa italiana che fà di questa finitura il suo "cavallo di battaglia".... i "conti" li ho già fatti , ed in configurazione attuale i miei componenti pesano 2348 grammi contro quelli campagnolo super record che sono 2000 netti .... sarebbero quindi 350 grammi in meno che , sommati ai 100 dei pedali darebbero il "colpo" finale per scendere dagli attuali 7115 ai ben più appetibili 6665 !!! inutile dire che si tratta del "sogno" proibito anche perchè sostituendo i tubolari sarei proprio a ridosso dei "sub 6500 grammi" che collocherebbero la bici tra le "vere" light bikes ....
naturalmente adesso devo rientrare nelle cifre "reali" cercando di rubare ancora grammi senza spendere una fortuna ...... ma sognare serve per "aprire" la mente ai nuovi futuri upgrade..

martedì 4 agosto 2009

corpetto pignoni shimano

ATTENZIONE !!
se avete comperato delle ruote campagnolo oppure fulcrum e volete utilizzarle con shimano , tenete in "conto" che il corpetto pesa 100 grammi in più !! ... sarebbe ovviamente stato così anche sulle mie bora se non avessi "recuperato" un corpetto in ergal "dedicato" e difficile da reperire e che dunque mi ha permesso di non sforare su di un componente così delicato... quindi dopo l'apprezzato consiglio della ghiera di bloccaggio ecco che siamo alla seconda puntata sempre in questa "zona" ...
diciamo dunque che questa piccolo particolare fà pendere l'ago della bilancia sempre più verso un campagnolo 11 v in versione 2010 ;-)

lunedì 3 agosto 2009

ghiera fissaggio pignoni


quando ho passato il pacco pignoni dalle ruote "vecchie" alle nuove, mi sono accorto che la ghiera shimano non montava sul nuovo corpetto .... ho così dovuto chiudere con la ghiera originale campagnolo che mettendola sulla bilancia ha dato un peso decisamente alto 20 grammi !! ...
ho così cercato in giro un alternativa e mi sono imbattuto nelle bellissime extrabolt 3.4 dal peso di circa 3 grammi.... un netto rispermio dunque su di un componente che spesso non si considera... ;-)

domenica 2 agosto 2009

piano piano

partenza puntuale alle 8,30 con l'amico angelino...
subito si pensava all' ascesa del bosco di rezzo , ma poi visto il tempo un pochino capriccioso abbiamo saggiamente optato per il classico passo del ginestro... devo sinceramente dire che l'andatura è stata da cicloturisti ed è stata più che altro una piacevole chiaccherata in compagnia più che un vero allenamento... ma ci stà, visto che le mie precarie condizioni di forma hanno incontrato un angelo in "recupero" dopo una settimana dove praticamente è stato sempre in sella...
è mancato all'appello il mitico serafino perchè è rimasto a casa a montare i tubolari sulle nuove hyperion che verso sera porterà da angelino per la pesata finale.... i "mezzi" si sono ovviamente comportati come da copione regalandoci una sensazionale domenica fatta solamente di rumori provenienti dalla natura e non dalle bici... ho anche praticamente fatto la prima vera salita con le ruote nuove ,che hanno confermato la loro poliedricità su ogni terreno... tutto ok dunque nell' attesa dei prossimi ovvi upgrade.

sabato 1 agosto 2009

nastro tufo extreme

ho "recuperato" dall'amico serafino due confezioni di nastro tufo extreme... mi servirà molto probabilmente al cambio dei tubolari che, essendo appunto tufo, ben si accoppieranno con questa soluzione .. sono però ancora leggermente indeciso se usare il classico mastice oppure provare questa soluzione adottata con successo anche sulle ruote da mtb .... a livello di peso penso che si equivalgano ed è dunque una soluzione prettamente legata alla praticità...

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...