giovedì 28 giugno 2012

test ruote crest-acros 29er

con il gentilissimo contributo dell'amico Serafino ho potuto testare ieri sera questo interessante set di ruote.
le ho messe su con le kenda karma identiche alle mie per non falsare il risultato finale, ed anche come pressione ho optato per il classico 1,75 davanti e 1,85 dietro .
sono partito con la mente sgombra e senza pregiudizi facendo un rapido trasferimento su asfalto che non ha fornito nessun elemento immediato , primi segnali invece sulla prima salita asfaltata sulla quale la leggerezza (meno 200 grammi in totale meno delle mie) l'ho avvertita subito pedalando molto più agile del solito mulinando rapporti in maniera molto più simile alla 26... a seguire, sul solito sentiero ripido a salire , ho apprezzato maggiore reattività sulle ripartente da fermo ed in generale alle basse velocità dove la bici è parsa palesemente più agile e scattante avvicinandosi sempre più alle ruote piccole con però maggiore propensione a superare gli ostacoli come è nella sua natura...
terminate le ostilità sono sceso verso andora prendendo subito un passo deciso per capire a fondo il comportamento che si è rivelato subito molto differente ,con un anteriore molto più ballerino con necessità di maggior carico per essere gestito al meglio, ho trovato più difficoltà nel dritto ripeto alle mie che in questo frangente non hanno rivali visto il buon peso a fare da volano fornendo grande stabilità.
mi è piaciuta molto in curva dove ho trovato più semplice l'entrata e l'uscita con maggior tenuta di strada ed agilità parecchio accentuata.
il test è poi proseguito con altra salita e discesa fornendomi queste considerazioni finali : il peso sulle ruote soprattutto in 29er è fondamentale per un comportamento molto più vicino alle 26 ma con il vantaggio delle ruote grandi, la miglioria è avvertibile da subito e gli indiscutibili benefici rendono la bici completamente diversa, non oso pensare con ruote da 1400 grammi (queste sono 1560) (le mie 1760) .
mi sono piaciute molto ,e forse l'unica nota dolente viene dai mozzi che non reputo all'altezza con già un fastidioso "gioco" posteriore non risolvibile , anche la scorrevolezza mi è sembrata bassa o meglio, minore dei miei DT 240...
unico limite rilevato e nelle discese veloci dritte dove , come detto , le mie sono inarrivabili... ma mica faccio downhill io ;-))...




lunedì 25 giugno 2012

brothers in arms

domenica decisamente positiva quella di ieri che ha visto ai nastri di partenza due "vecchie" conoscenze del blog : l'immenso Localove ed il simpaticissimo Marco di Bergamo con i quali avevamo già tempo fa incrociato le spade in un giro stradale....
più compagnia dunque e più divertimento in una tornata a sei con i soliti mattia, angelino e cagnetto a fare gli onori di casa deliziando gli ospiti con battute goliardiche e sagge "perle" prese in prestito dal Vangelo secondo serafino....
ottima la scelta del giro che abbiamo fatto partire pian piano servendolo come un pasto cominciando con un antipasto di semplice "asfalto su panoramica" proseguendo con un primo composto da ""sentiero a tratti ben pepato" il quale ha poi richiesto un attimo di pausa prima di servire il secondo tratto decisamente aromatico e speziato con note forti al peperoncino che in alcuni frangenti hanno portato parecchio bruciore al posteriore....
il tutto comunque è risultato piacevolmente abbinato e digeribile , tanto che i graditi ospiti hanno già prenotato per una prossima domenica in nostra compagnia a segnale che una domenica ad Alassio in compagnia dei "brothers" è quanto di meglio si possa desiderare...

domenica 24 giugno 2012

Lefty 2013

notizia non proprio "fresca" ma interessante per chi ancora non l'ha letta e per me che distrattamente l'avevo tralasciata.. gustatevi l'articolo con le relative foto  CLICCANDO QUI

venerdì 22 giugno 2012

occhi aperti

ricordatevi che domani sera andrà nuovamente in scena il "circo" delle ruote grasse con la prima prova oltreoceano della coppa del mondo, ovviamente su redbull tv la diretta risulterà imprendibile e dunque...
buona visione....

giovedì 21 giugno 2012

24 km in forno !

serata decisamente afosa quella di oggi con il mio giro serale fatto in condizioni piuttosto proibitive e con la costante minaccia di un temporale..
tempo a parte la condizione mi è parsa buona , e credo che, se con queste temperature di pedalare ancora bene, segnale che sono in forze ed abbastanza in forma altrimenti non avrei avuto scampo sulla cresta di laigueglia trasformata in una fornace ...
forse è stata una serata in cui ti va bene tutto, ma ho anche apprezzato molto la bici ed il suo assetto che mi permette oramai una guida fluida e pulita oppure sporca ed aggressiva a seconda delle mie esigenze, ed il tutto senza mai scomporsi o mostrare segni di cedimento , un vero mostro di tenuta che chiede solo di osare, un vero mezzo da competizione che non ama di certo procedere a passo di lumaca....  bisogna avere la condizione di spingere sempre al massimo per ottenere il meglio  , ed oggi io l' ho avuta...

martedì 19 giugno 2012

lunedì 18 giugno 2012

una buona domenica

e finalmente domenica ho potuto pedalare ....
partenza ore 8,30 con il solito gruppetto di amici in una mattinata partita per me alle ore 7 con il cambio pastiglie e relativo spurgo del freno dietro , una cosa da poco e dunque nessun problema durante il giro che è risultato piacevole e divertente come al solito ,nessuna modifica da provare e nessun cambio di assetto con la mente rivolta solo al cambio di assetto per la lefty che vorrei provare a portare a 80mm mettendo un ulteriore spessore sotto allo stelo della cartuccia ... è un lavoretto rapido che potrei anche effettuare per guadagnare un attimo di reattività , l'idea c'è...attendo la voglia di smontare tutto..
ora nel limite del possibile cercherò di fare almeno un uscita in vista del prossimo fine settimana bollente, almeno dal punto di vista metereologico... comunque sia, ottimo lavoro ..

venerdì 15 giugno 2012

Settimana bianca

Con la mancata uscita serale di oggi si chiude un altra settimana lavorativa a km zero !!
Mille impegni stanno minando i progressi fatti da quest'inverno lasciandomi spazio solo alla domenica per un bel giro spakkagambe che poco mi aiuta ... Ancora fermi gli upgrade e penso che rimarranno così ancora per molto.... Nessuna novità di rilevo dunque ...
I

mercoledì 13 giugno 2012

salta il test...ma "mi faccio" i Crest ...

notizia "bomba" questa sera , ho saputo che posso sostituire i soli cerchi alla mia flash passando dai pesanti arch ad i più leggeri crest eliminando circa 200grammi a tutto beneficio della guida e con una spesa contenuta... questo perchè rimangono buoni raggi e nipless che già ho e dunque rimane il prezzo di acquisto dei cerchi e la manodopera per l'assemblaggio .... tutto questo mi "gasa" e non vedo l'ora di trovare chi potrà effettuare il semplice lavoretto al quale però potrei dare un tocco di classe con una personalizzazione... estetica...stay tuning dunque... questo si può fare !!

lunedì 11 giugno 2012

c'è aria di test...c'è aria di crest....

week-end finalmente prolifico con più di 100km in sella .... ottime sensazioni generali, splendida guida e tanto divertimento ... ho anche avuto l'occasione di ripedalare su di una 26 per circa 10 minuti provando sensazioni oramai perdute , devo ammettere che le ruote piccole hanno sempre il loro perchè, ed io che le so usare ho capito quanto più complicato sia "gestirle" per farle rendere a dovere...ma questo lo approfondirò in un ulteriore post.. torniamo a noi ed al test che mi attende nella giornata di mercoledì quando avrò a disposizione (grazie serafino) una coppia di ruote con cerchio crest più leggere delle mie di circa 200 grammi con le quali cercherò nuove sensazioni e nuovi limiti ....ovviamente poi le mie impressioni saranno riportate come al solito con sincerità e schiettezza confrontandole con le mie attuali "arch" ...non mi resta che attendere e l'attesa sale anche perchè sono curioso di provare anche i mozzi acros che paiono scorrere all'infinito...

sabato 9 giugno 2012

56,5

Finalmente un sabato in sella con una splendida uscita in compagnia degli amici Franco e Roberto , i km fatti si sono sentiti solo all arrivo con la stanchezza delle 4 ore che pian piano ha spento le nostre energie davvero vigorose durante il giro molto divertente ed "articolato" sui nostri sentieri di sempre .
Molto bene dunque , e domani ?... Si replica !!!!

giovedì 7 giugno 2012

son qua a pettinar le bambole...

catastrofe totale anche questa settimana con zero uscite all'attivo ed un fine settimana che si preannuncia arido come pedalate ed umido come clima... direi un inizio estate davvero deludente e con pochi obiettivi visto che le due gare in programma risultano "saltate" a data da destinarsi.. da una parte meglio così visto che in ogni caso non sarei stato pronto come volevo e dunque non tutti i mali vengono per nuocere , forse...
rimango dunque in questa condizione di stallo in attesa di tempi migliori ,di nuovi upgrade ed idee che al momento scarseggiano ...

mercoledì 6 giugno 2012

Hermida salta il Campionato Europeo ma parteciperà alle Olimpiadi di Londra 2012

Josè Antonio Hermida, atleta del Multivan Merida Biking Team e sponsorizzato da Northwave, ha deciso di rinunciare alla partecipazione al Campionato Europeo cross country in programma in Russia a Mosca dal 7 al 10 di giugno. La decisione del corridore spagnolo è stata sofferta visti i tre successi ottenuti in passato in questa manifestazione, ma il suo stato di forma non ottimale l’ha portato a prendere questa decisione per preparare al meglio le Olimpiadi di Londra 2012. Hermida, che corre con le nuove Northwave Extreme Mtb, infatti, è stato convocato ufficialmente dal CT spagnolo Cristobal Sanchez, insieme alla coppia Carlos Coloma-Sergio Mantecon. Il corridore del Team Multivan Merida cercherà di vincere la medaglia d’Oro, uno dei pochi successi che ancora gli mancano in carriera, dopo averla solamente sfiorata ad Atene 2004 dove aveva ottenuto l’argento.

martedì 5 giugno 2012

domani ?

forse domani sarà la giornata buona per un rientro "serio" in sella dopo un periodo blando , vedrò di pedalare per circa due ore con una certa serietà e concentrazione per tornare un attimo nei ranghi nell'ottima forma di circa un mese fa.. cose nuove da provare al momento non ne ho, ed anche l'idea dei rotanti sta pian piano svanendo visto che così come sono vado a meraviglia .
come "news" dico che  ho finito i test sulle pressioni trovando il giusto set-up con 1,70 all'anteriore e 1,85 al posteriore che mantengo sempre visto l'ottimo compromesso scorrevolezza, sensibilità e tenuta e sempre con kenda karma che reputo una gomme eccezionale per i miei percorsi ... momento dunque di tanta sostanza e poca apparenza con bici più "sobria" ed efficace .... pedalare punto e basta... !!

Mountain Bike Wheel Wars 29 versus 26 versus 27.5

venerdì 1 giugno 2012

inaspettatamente

serata finalmente in sella con un uscita ai massimi livelli !!
infatti è stata una di quelle sere in cui non so perchè o per come ,ma la gamba già dai primi metri spingeva a più non posso, ho così approfittato dell'occasione per divertirmi ed accelerare a più non posso sia in salita che in discesa apprezzando ancora una volta il gran passo della 29er ... sono molto soddisfatto e divertito, e forse questo periodo di stop mi ha fatto davvero bene.speriamo di continuare così.... ;-))