lunedì 31 dicembre 2012

Buon 2013 a tutti !!

Si chiude l'anno con una bella uscita in mtb di circa 55km a conclusione di una tre giorni con circa 170km totali, un ottimo risultato ed un ottima condizione in crescita che mi lascia ben sperare per quello che verrà......
Bene , sono soddisfatto e felice per questo 2012 che mi ha regalato momenti indimenticabili ed emozioni sempre nuove , grazie per chi c'è stato , per chi ci voleva essere , e per chi ci sarà ...
AUGURI !!!!!

domenica 30 dicembre 2012

Buon 2013 ....

Parterre de roi

Uscita domenicale di altissimo livello quella di oggi con ospiti d'eccezione e atleti locali di assoluto spessore .
Non capita tutti i giorni di pedalare insieme a Massimiliano Milan e di condividere con lui pensieri parole e sentieri in un crescendo di emozioni e di temperatura che anche oggi ha poi raggiunto circa 15 gradi in un dicembre piuttosto prolifico dal punto di vista del pedale.
Ci siamo divertiti parecchio e ringrazio Damiano per aver organizzato questa bella rimpatriata che è stata anche l'occasione per farci gli auguri di buon Anno.
Con Max invece l'appuntamento con gli auguri è rimandato a domani visto che in mattinata ci alleneremo insieme per un 31 dicembre davvero scoppiettante !!!


sabato 29 dicembre 2012

Esperimento fallito ?

Uscita di prova e test quella di oggi in attesa di una domenica sfavillante in compagnia dei più forti ciclisti liguri....
Ho cercato di variare il più possibile il tracciato e l'andatura percorrendo più di 60km nel tentativo di capire quanto questo 33 anteriore potesse avere la meglio sul solito 34 , peccato però che la condizione veramente scarsa non mi abbia permesso di capire un granché .
Nei primi km la voglia di rientrare a casa e smontare tutto è stata forte, ma ho voluto proseguire dandogli ancora una possibilità , ed a fine giro ho avuto un paio di momenti illuminati che mi hanno fatto desistere... Adesso ho un attimo di confusione e vorrei capire bene, a gambe buone, se la sensazione di "non andare avanti" sia effettivamente frutto di questo rapporto che potrebbe risultare effettivamente troppo corto , infatti, anche se ci sono poche differenze, la sensazione è proprio quella di fare poca velocità e di dover ricorrere troppo spesso all uso del cambio visto che i rapporti pare abbiano un "range" minore di utilizzo...
Adesso rimane l'uscita di domani come ultima frontiera, e visto il parterre di partecipanti , sarà un test vero !!...speriamo in bene....;-))

venerdì 28 dicembre 2012

L'oggetto del desiderio...

È "ovale mania" e tutti i produttori stanno facendo a gara per proporre la propria soluzione perché da qui a poco l'oggetto più desiderato sarà proprio una corona non circolare... Ho notizia che aziende anche artigianali si siano messe in moto per non rimanere indietro .... Ovviamente ancora una volta lo Zio Dandi si trova proprio sulla cresta dell'onda essendo in anticipo sui tempi con in arrivo la sua soluzione per la sua flash.... non dite poi che non vi avevo avvisato...il futuro è singolo ed ovale... Che bel 2013 ci aspetta !!!...e vaiiiiiiiiii....

giovedì 27 dicembre 2012

Tolgo un dente....

Si svela questa sera il mistero del componente segreto ....
Infatti ho deciso, visto che l'amico angelo me la presta , di provare una corona da 33d in luogo all attuale 34... Questo per affinare ancora la scelta in vista della corona ellittica che andrò ad acquistare.
Ovviamente il test durerà alcune uscite per capire bene il comportamento sul campo che, come si sa , dipende molto dalla condizione fisica.... Diciamo che l'imput per la prova mi è arrivato dopo la pronta segnalazione dell' amico Paolo di Roma che mi ha voluto avvisare di alcuni piccoli dettagli suggeriti gli da un autorevole fonte con la quale ha conferito in giornata.
Si torna dunque al famoso 33 con il quale avrei voluto iniziare l'avventura già qualche mese fa e che mai ho provato.... Che sia quello giusto ? Infondo anche Burry Stander lo ha usato non poco in coppa del mondo , e dunque, se uno più uno fa due, a breve potrei ritrovarmi con la soluzione finale.... Speriamo in bene...

mercoledì 26 dicembre 2012

Uno due tre...e la quattro....vien da se....

Ancora in sella oggi per la quarta uscita di circa 55km che chiude questo periodo natalizio abbastanza fruttuoso.
Purtroppo la condizione pare ancora lontana , e solo una grande forza di volontà mi ha permesso di rimanere in sella più del previsto con la mente fissa al panettone che mi aspettava a casa...
Ora mi aspettano due giorni di riposo nei quali monterò un componete prova per il fine settimana, si tratta di un upgrade segreto che nessuno riuscirà a notare ma che però potrebbe rivelarsi fondamentale per gli sviluppi futuri, abbiate fiducia che comunque a prove fatte il resoconto arriverà al 100% per condividere ,come al solito, gioie e dolori che accompagnano la dura realtà del tester....stay tuning....

martedì 25 dicembre 2012

150km

Nonostante sia festa ed il tempo non proprio buono, sono comunque uscito in bicicletta , su strada, portando a casa 150km in 3 giorni ... Non è molto, ma se considero che sono stati fatto in mountain bike ed in monocorona il valore cresce un pochino... Ho cercato di lavorare sull agilità senza mai forzare mirando a mettere in cascina del fondo che sicuramente mi manca, domani, ultimo giorno di festa, ho in programma di chiudere in bellezza portando a casa la più lunga delle uscite. La volontà non manca , spero solo che il tempo sia clemente...

lunedì 24 dicembre 2012

Corone poco rotonde....

Argomento caldissimo in questo Natale 2012..... Sono le corone che fanno discutere di più in assoluto e che promettono meraviglie annullando il "punto morto" rendendo la pedalata più omogenea e redditizia , certo, nessun miracolo, ma ottimizzando il rendimento potrebbero anche regalarmi un piccolo miglioramento.
Io le proverò sicuramente orientandomi sulle osymetric che in configurazione monocorona avranno un sicuro impatto sull opinione dei "puristi" che già condannano il fatto di aver tolto il 24....
Ho comunque tratto molte informazioni da Mirko Pirazzoli che non nuovo a questa scelta ha voluto condividere le sue esperienze positive aprendo occhi e mente a chi come me è sempre pronto all innovazione ....
A breve dunque per la recensione di questo importantissimo upgrade che vi farà trascorrere la notte della vigilia ad occhi aperti ,e non per l'arrivo di Babbo Natale.......;-))



sabato 22 dicembre 2012

Non ce n'è per nessuno....

Tante richieste e tanto affetto nei miei confronti con l'arrivo della divisa ufficiale light Brothers .. È piaciuta, ed anche tanto, al punto che avrei dovuto farne almeno una trentina di pezzi per soddisfare tutti...
Purtroppo però l'ordine è già stato fatto ed i pezzi invernali ed estivi consegnati nella versione tutta nera , mentre in arrivo a breve anche la versione bianca dedicata all'estate e dunque , per il momento , nessun pezzo extra per nessuno ......
Mi spiace molto non poter accontentare chi mi segue, ma essendo una sorta di prova non volevo deludere nessuno e dunque , per il momento, nessun pezzo disponibile.....
Grazie.

venerdì 21 dicembre 2012

NORTHWAVE SPONSOR UFFICIALE DEL 3° MEMORIAL SCOTTI, 7^ PROVA DI COPPA DEL MONDO UCI CICLOCROSS

Partirà il 5 gennaio l’attesissima gara all’Ippodromo delle Capannelle di Roma Onigo di Pederobba, 21 dicembre 2012 – L’azienda trevigiana, leader nella produzione di calzature e abbigliamento tecnico da ciclismo, riconferma il suo interesse per il mondo del ciclocross, sponsorizzando ufficialmente la settima Prova di Coppa del Mondo, 3° Memorial Romano Scotti. Tra gli eventi più attesi a livello mondiale, questa gara vedrà protagonisti alcuni dei più importanti atleti a livello internazionale che si sfideranno a partire dalle 9:30 di sabato 5 gennaio. Dopo la sponsorizzazione del Giro d’Italia di ciclocross conclusosi recentemente, e la fornitura tecnica a diversi atleti dell’off road, Northwave in questa gara punterà sull’attesissimo Marco Aurelio Fontana. L’atleta, che ha recentemente firmato un accordo che lo vedrà legato al noto brand per tutto il 2013, debutterà ufficialmente con le scarpe Extreme Tech MTB. Northwave sarà presente con uno stand dedicato, dove sarà possibile provare e testare alcune novità della collezione e soprattutto le calzature Extreme che saranno le vere protagoniste del week end. Tra gli atleti del brand, oltre a Fontana, gareggerà lo juniores Gioele Bertolini, nuova promessa della disciplina che correrà domenica 6 gennaio nella sua categoria.
L’evento si potrà seguire in tempo reale sul nuovo portale http://www.ciclocrossroma.it/2013/, sulle pagine ufficiali di Facebook e Twitter, e su RAI Sport che ha confermato 4 ore di diretta.
Sulla fanpage di Northwave saranno inoltre disponibili ulteriori aggiornamenti e una selezione tra le migliori foto dell’appuntamento. Il programma delle gare sarà il seguente: SABATO 05 GENNAIO 2013 09:00 – 09:30 Gara (30 minuti): Esordienti 2° anno - Uomini e Donne 09:50 – 10:20 Gara (30 minuti): Allievi 1° e 2° anno - Uomini e Donne 10:40 – 11:20 Gara (40 minuti): Uomini Master 3-4-5-6 Over, Donne Master 1-2 11:40 – 12:40 Gara (60 minuti): Uomini Master Fascia 1 - Elitesport - M1-M2 DOMENICA 06 GENNAIO 2013 7^ PROVA DI COPPA DEL MONDO UCI 10:15 – 10:55 Gara (40 minuti): Coppa del Mondo Juniores Uomini 11:30 – 12:10 Gara (40 minuti): Coppa del Mondo Under 23 Uomini 13:30 – 14:10 Gara (40 minuti): Coppa del Mondo Donne Elite 15:00 - 16:00 Gara (60 minuti): Coppa del Mondo Uomini Elite

giovedì 20 dicembre 2012

Primo contatto

Ho ricevuto oggi la mia parte di abbigliamento potendo toccare con mano l altissima qualità del materiale e delle finiture che mi hanno lasciato veramente senza fiato !
Un lavoro veramente fatto bene ed un ergonomia perfetta per una divisa 2012 che dal vivo rende ancora meglio che in fotografia e che indossata raggiunge un livello di perfezione altissimo....
Non mi resta che testarla sul campo al più presto ....




mercoledì 19 dicembre 2012

eccola !!!

ecco in primissima visione la divisa ufficiale "Light Brothers" inverno 2012 ... grazie all'amico Mattia siamo dunque pronti in tempo utile ad affrontare le fatiche dell'anno nuovo ..... unico neo ? la potremo usare solo 2 giorni ....poi il mondo finirà e dunque.....

martedì 18 dicembre 2012

XX1... E poi ?

Siamo tutti d'accordo , prendiamo un bel gruppo nuovo ....e poi ? Con il corpetto ruota libera ? Cosa si fa ? ... Nessuna paura, una semplice guida alla compatibilità viene in soccorso a chi è in procinto di fare il grande passo, il tutto cliccando sul link che segue... Buon upgrade dunque ;-)
CLICCA QUI

sabato 15 dicembre 2012

Street ?

Continua a piovere e dunque domani ,tempo permettendo, dovrebbe essere un uscita prettamente stradale ... Non ho in serbo al momento novità di rilievo o regolazioni particolari , ma attendo solo novità dal movimento internazionale che a breve potrebbe rivelare alcuni nuovi componenti per il 2013.
Ovviamente la novità per tutti sarà il gruppo XX1 che sicuramente equipaggerà il 90% delle bici da XC in coppa del mondo, e che arriverà per VOI comuni mortali tra circa un anno , questo perché ? ... Perché l'utilizzatore medio ha bisogno di un periodo nel quale inizialmente poter criticare la scelta dicendo che non serve, che è duro, mollo , lungo , corto , inadatto , una bufala , una moda , una follia , una pazzia , solo per professionisti, solo per marziani , esclusivo per chi abita in pianura , per dopati , per superdotati , ecc. ecc.......
Passato questo , che dura circa 6 mesi, comincia a pensare però che almeno esteticamente sia bello e che "forse" così esclusivo non lo sia....
Passati poi i canonici 12 mesi ,al cambio bici lo acquista , rinnegando ovviamente tutto quello detto in precedenza affermando oltretutto il fatto di aver ci sempre creduto elogiando pure le sue doti dimenticando i "difetti" .... Tutto questo però esteriormente, mentre dentro di lui capisce ancora una volta come per non aver dato retta allo "Zio" , abbia perso i soliti 12 mesi....
Pazienza, capita sempre ,ed oramai non faccio più nemmeno caso a chi dopo un anno e mezzo di utilizzo della mia 29 mi incontra e dice : hai visto ? Ho la bici come la tua , sapessi come va bene...... Io sorrido e procedo.....almeno sempre 1 anno davanti.... ma questa, è la dura realtà del Big Brothers.... :-)))

venerdì 14 dicembre 2012

MARCO AURELIO FONTANA PRO RIDER NORTHWAVE PER IL 2013 Le Extreme Tech Mtb ai piedi del Team Cannondale Factory per tutta la prossima stagione Northwave ha firmato un accordo che la legherà alla medaglia di bronzo olimpica MTB XC Marco Aurelio Fontana, e all’intera squadra Cannondale Factory Racing Team, per tutta la durata del 2013. Un contratto importante quello siglato con il ventottenne che ha deciso di tornare a legarsi a Northwave dopo aver mosso i suoi primi passi nel team Hard Rock, da anni legato al noto brand trevigiano. “Sono molto orgoglioso di questo nuovo accordo. Ho sempre associato Northwave ai più grandi campioni del ciclismo e alle loro vittorie più importanti – afferma contento Fontana. Fino ad ora non mi sono aggiudicato nessuna grande corsa a livello mondiale, ma quest’anno mi vedo vincente indossando un paio di Extreme! Nel mondo dell’off-road Northwave mi riporta a Luca Bramati, sia a livello di stile, per il suo indimenticabile look fuori dalla righe, che a livello di scelta di specialità, ciclocross e mtb, da sempre i miei più grandi amori. E’ davvero un onore poter affiancare un brand che presta così tanta attenzione ad entrambi questi mondi e che collaborerà insieme a me per sviluppare un prodotto capace di soddisfare al meglio le esigenze di ogni utente finale. Ho sempre pensato che, oltre al risultato, ogni buon prorider debba contribuire alla creazione di un prodotto all’avanguardia che combini le tecnologie più avanzate e che sia in grado di garantire il massimo delle prestazioni, aiutando e consigliando l’azienda, e sviluppandolo in stretta sinergia.”conclude il Fonzie del ciclismo. Marco Aurelio Fontana e il Team Cannondale Factory indosseranno per tutta la stagione Extreme Tech MTB in una versione totalmente personalizzata, che verrà presentata al pubblico nell’arco prossimi mesi. Marco Aurelio ha già debuttato la scorsa settimana nel ciclocross, conquistando due importanti podi a Faè di Oderzo (TV) e a Silvelle di Trebaseleghe (PD). Il primo appuntamento ufficiale indossando le nuove Extreme Northwave è fissato in occasione della prova di Coppa Del Mondo di ciclocross, che si terrà a Roma il 6 gennaio 2013, seguito dai Campionati Nazionali di Vittorio Veneto dove Fontana difenderà la maglia tricolore.

mercoledì 12 dicembre 2012

Una nuova avventura...

Post sintetico e di poche righe che non completo per scaramanzia... dico solo che in pentola bolle un progetto nuovo di zecca che potrebbe avere un grosso impatto anche sul blog... Si viaggia dunque a dita incrociate perché nulla è per sempre......

martedì 11 dicembre 2012

Occhio al numero...

La caduta degli Dei....direi.... Tutto inizia e tutto finisce.....è ora di voltare pagina ;-)

lunedì 10 dicembre 2012

Bella questa !!

Imperdibile mezzo da ciclocross che adotta le soluzioni più attuali già sperimentate in Mountainbike , molto bella ed assolutamente da vedere... , buona visione ... Clicca Qui

domenica 9 dicembre 2012

Antidoping !

Due giorni da "brivido" con prestazioni ben al di sopra delle mie aspettative tanto da far gridare al "miracolo" farmaceutico i miei compagni di uscita increduli di cotanta prestanza senza allenamento.
Sono dunque molto contento di essermi comportato bene in questo weekend ciclistico trascorso ad alti ritmi sul tracciato della Granfondo del Muretto che mi vedrà in prima fila il 17 marzo 2013 dopo un inverno trascorso il più possibile in sella.
Ottime sensazioni infine dalla mia cara flash che, con gamba, non teme rivali .... Perfetto il monocorona, con 34 fenomenale e rapportatura sempre giustissima in ogni situazione, ancora una volta la scelta giusta per un 2013 proiettato nel futuro...come sempre del resto !! Perché Brothers, è meglio ... ;-)

giovedì 6 dicembre 2012

Spider Leonardi XX1

Ecco la vera novità del Natale 2012 : lo spider più ricercato in assoluto, quello per montare le corone XX1 sulla guarnitura hollowgram di Cannondale , lo produce e lo vende Leonardi Racing e permetterà di fatto di avere il tanto amato gruppo anche per noi amanti della grande C ... Direi che a questo punto mancano solo i sodi per procedere al montaggio.... e dimmi poco....:-))

mercoledì 5 dicembre 2012

Granfondo del Muretto 2013

Ho finalmente avuto questa sera un contatto che mi fornito la traccia GPS del tracciato della Granfondo alassina che il 17 Marzo prenderà vita alle ore 10.
Il percorso ha subito una modifica sostanziale nel tratto iniziale che ora prevede un lancio più consono ed uno svolgimento più regolare in tutti i suoi 40km che risultano molto vari e ricchi di insidie , davvero molto ma molto bello , e non vedo l ora che sia Sabato per cominciare con la prima ricognizione che intendo fare ad andatura decisamente elevata...bene, basta chiacchiere ed ecco il link che al 90% risulta fedele a quanto sarà ...


http://connect.garmin.com/activity/143685803#.UL97wKRVv40.email

martedì 4 dicembre 2012

Nuova stagione in arrivo

L'anno volge al termine e con lui anche la stagione ciclistica 2012 si chiude con 4 misere gare all attivo... Purtroppo la nostra regione non fa molto per il nostro sport e dunque le gare sono poche ed a volte anche mal gestite...
Sinceramente la voglia di gareggiare è sempre molto alta e dunque anche per la prossima stagione il tesserino si farà !!... Ho già in mente come prepararmi anche se il tempo a disposizione sarà poco e magari il tempo poco clemente , comunque dopo tanti anni mi conosco bene , ed anche con una misera manciata di ore all attivo venderò cara la pelle soprattutto nelle gare XC dove il caro vecchio volpone avrà sempre in canna alcuni trucchi del mestiere ...
Particolare attenzione in questa stagione all allungamento muscolare che intendo curare con maggiore attenzione al fine di eludere fastidiosi crampi da misero allenamento, dunque da questo fine settimana si ricomincia a fare sul serio con uscite mirate e distanze decisamente maggiori... Lo zio torna in pista...!!!


domenica 2 dicembre 2012

Fortunatamente

Una domenica decisamente fortunata quella di oggi con un clima abbastanza mite , pochissimo vento e quasi niente fango ... e tutto questo dopo una settimana flagellata dal maltempo, dunque , siamo riusciti a fare un'ottima uscita di circa 40 km fatta di sentieri il più possibile esposti a sud che ci hanno regalato le solite impagabili emozioni, tutto è andato nel verso giusto e senza situazioni di rilievo o spiacevoli inconvenienti, quello che mi dispiace è solo che dovrò attendere una settimana prima di poter pedalare di nuovo....vabbé....

venerdì 30 novembre 2012

Di ventotto c'è n'è uno....tutti gli altri.....

Tornando in tema di monocorona ,mi viene da sorridere quando uno mi chiede : ma riesci a tirare il 34 davanti ?... No perché ho fatto i conti con le tabelle e per andare bene ci vorrebbe un 28....
La mia risposta è se ora la stessa : se devo montare il 28 davanti vuole dire che la MtB non è il mio sport e dunque posso tranquillamente rimanere con la doppia ,anche perché non è mica il dottore che mi ha ordinato di togliere una corona... Direi che dopo 20 anni in sella io possa anche pensare di poter dire la mia affermando che questa soluzione risulta molto ma molto valida , a patto che si dimentichino le tabelle di sviluppo e si cominci a pedalare davvero...
Infatti, dopo le opportune prove, ho capito che è il modo di pedalare che va modificato , ed insieme a lui l'approccio mentale nell affrontare ciò che prima pareva impossibile mettendo i un attimo di forza e coraggio in più , poi come diceva il buon Serafino : "il pignone da 25 è diseducativo" e dunque più rapporti corti si hanno e più si è portati ad andare piano, cosa impossibile con un rapporto minimo,in 29, di 34-36 ....
Se dunque il vostro prossimo upgrade sarà una sola corona, lasciate perdere se pensate di non farcela, la Mountain è uno sport di fatica, e chi non vuole farla può tranquillamente rimontare anche il rampichino perché il rapporto minimo è infimo, se c'è l'hai, lo metti, e se lo metti .... Vai come una lumaca....ed a noi fratelli questo NON piace... :-P

martedì 27 novembre 2012

XX1 adesso disponibile...

Per chi si è perso tra i meandri della rete, voglio segnalare che è ora possibile acquistare il gruppo del momento che tutti fa sognare... Il prezzo si aggira intorno ai 1000€ senza il corpetto per la ruota libera che al momento pare essere l'anello debole della catena visto che non è ancora disponibile per tutti i mozzi in commercio... Ora non si hanno più scuse, oltretutto Natale è vicino...chissà sotto l'albero cosa ci sarà in casa del vostro grande fratello........stay tuning...

domenica 25 novembre 2012

una domenica.......da dimenticare....

Giornata decisamente negativa quella di oggi soprattutto per me che posso pedalare solo nel fine settimana e che dunque "devo" trarre profitto da ogni singolo metro in più che riesco a fare ...
la sfortuna si è accanita sul gruppo con ben 3 forature proprio all'inizio del giro che hanno inesorabilmente rovinato l'uscita rendendo il resto del giro un trampolino di lancio per tornare a casa..
 pochi chilometri fatti male in questa domenica che verrà ricordata come una delle peggiori...
una nota positiva del week-end è stata l'uscita di sabato nella quale (da solo) ho pedalato piuttosto forte e con ottima costanza lasciandomi anche prendere ben bene la mano in discesa dove non ho certo risparmiato la flash che questa volta ha subito abbastanza l'irruenza del "fantino" in sella..
si è comunque comportata alla grande come al solito facendomi dimenticare i "pruriti" di alcune settimane fa..
adesso non mi resta che attendere il prossimo fine settimana nel quale spero le cosa andranno meglio.
c'est la vie....

giovedì 22 novembre 2012

Si spera...

Il fine settimana si avvicina nella speranza che il tempo mi permetta di pedalare, purtroppo non potendo uscire in settimana l'allenamento viene concentrato in un paio di giorni nei quali cerco sempre di divertirmi ed allenarmi allo stesso tempo , non è facile, e dalla mia parte ho solamente il fatto di essere riposato che però non sempre basta... Ho anche notato che avendo adesso una sola corona anteriore le uscite risultano meno rilassanti ,ed a fine giro ho sempre qualche difficoltà in più a gestire .

Sezione bici : al momento risulto fermo con gli aggiornamenti ed anche il progetto "rotanti" non mi riesce ancora a convincere al 100%, ho talmente tanto feeling così che non vorrei compromettere la guida che mi piace davvero tanto ... Sono contento di avere cambiato le gomme perché adesso risulta ancora più maneggevole e stabile soprattutto sullo sconnesso dove cominciava ad avere qualche limite di direzionalitá. bene, ora procedo con la preparazione nella speranza di vedere il sole.

martedì 20 novembre 2012

inaspettata leggerezza

questa sera ho preso in mano la bilancia e mi è venuta voglia di usarla... ho così voluto verificare il peso della flash con gomme nuove ,ed ho così scoperto di essere a 8,250... pensavo molto di più considerando anche il fatto che ho anche a bordo 50g di paracolpi ... un risultato inaspettato dunque con l'obiettivo dei "sub 8" decisamente vicino , è chiaro che al momento pensare di togliere 250g pare impossibile, ma come ben sapete ho superato prove ancora più difficili, e con pochi mirati upgrade potrei decidere da un momento all'altro di togliermi questo sfizio..
non credo comunque di lasciarmi tentare dall'impresa, anche perchè la bici va veramente bene e togliere peso a volte porta a compromessi ai quali non vorrei arrivare solo per un piacere di bilancia...
in ogni caso, sono già molto contento così..

lunedì 19 novembre 2012

Buona la prima !

é l'ultimo arrivato in ordine di apparizione ma è il primo a possedere la bici ufficiale "Light Brothers" ... sto parlando del nostro ottimo acquisto Mattia che con la sua giovane età e la voglia di fare ha dato una sferzata di energia ai fratelli pù attempati mettendosi a disposizione per organizzare il merchandising ufficiale del blog , siamo partiti con gli adesivi per proseguire con le maglie ed ora ancora più avanti con le bici complete ... ovviamente nulla è a scopo di lucro e nulla è in vendita ma solo ad "uso personale" e dunque non cedibile..
in ogni caso splendida la sua bici da corsa con i colori ufficiali dei fratelli che le donano un aspetto decisamente "light" ... il telaio è stato preparato e verniciato dall'amico Juri che con mani sapienti ha reso un sogno realtà.
 Il montaggio invece è stato curato direttamente da Mattia che con mani sapienti ha dato vita alla sua creatura.. non gli resta che collaudarla magari con il nuovo completo dei fratelli leggeri che a breve dovrebbe essere nostro !!...

sabato 17 novembre 2012

Una pallina in un flipper

Dopo la serata dedicata alla cena del blog ,trascorsa ad alti livelli alcolici , la giornata ciclistica di oggi mi ha visto protagonista di un giro vissuto a bassi livelli tecnici con continui errori ed una pessima condizione generale.... Ovviamente non mi aspettavo di avere una gran gamba visto anche il tanto tempo trascorso dal ultima uscita , ma sinceramente non mi aspettavo una simile débâcle .... Pazienza, il periodo è questo e non posso prendermela ma solo continuare a pedalare nei pochi giorni disponibili...
Intanto domani si replica con un uscita di gruppo che si preannuncia folgorante !!
Ultima nota riguardo il cambio gomme ... Devo ricordarmi di cambiarle prima, la bici va veramente molto meglio...;-)

martedì 13 novembre 2012

articolo scritto "a quattro mani"



 Di seguito le interessanti impressioni dell'amico Paolo relative all'uso del monocorona..


I dubbi che pervadono un biker quando opera modifiche sulla trasmissione sono particolarmente importanti,  ne consegue infatti, un cambiamento che agisce sull’equilibrio tra le mente e i muscoli, il pensiero e l’azione, ovvero l’energia  muscolare propulsiva  che ci fa spingere la nostra adorabile “macchina” chiamata mountain bike.
Dopo  aver letto attentamente tutti i post pubblicati da Davide, e dopo aver scambiato più di una parola con lui che ormai mi conosce perfettamente ( non abbiamo mai pedalato insieme ma è come se ci conoscessimo alla perfezione)  ho deciso di seguire i suoi preziosi suggerimenti.
Dunque  anch’io ho deciso di  procedere con  l’upgrade più difficile da metabolizzare per  per un light biker:  il monocorona!
Detto,  fatto, .. proprio Venerdì  ho installato in kit Ari K M 33t ,   la modifica ha interessato la rimozione del  deragliatore,  del comando XX e della doppia 38/24. 
Domenica il primo probante test sui sentieri dei castelli romani, l’escursione è stata caratterizzata da una pioggia battente farcita da impetuose raffiche di vento le quali appena si usciva dal bosco  innescavano paurose imbardate sulla ruota anteriore,   il test è stato comunque  portato a termine in compagnia del grande Max Burry, che con la sua Flash 27,5 ha reagito alla grande alle condizioni estreme  che la giornata ci ha riservato..dimostrando ancora una volta il suo coraggio, la sua abilità  e destrezza per far fronte alla forza degli elementi!
Queste le sintetiche sensazioni da me provate con l’utilizzo  del monocorona Ari K M 33T:
positive
·         velocità max raggiungibile in pianura con rapporto 33 /11  con  buona spinta ( senza mulinare)  =  44kmh;
·         salite con pendenze al 22% (brevi strappi  del percorso  marathon dei colli albani)  eseguite  con discreta agilità senza mai mettere piede a terra;
·         accettabile la staticità della catena in condizioni di forti sconnessioni;
·         guida fluida e silenziosa;
·         per via della mancanza del comando sx, si avverte una miglior concentrazione dedicata al manubrio e quindi nella guida della bike;
·         uscite  più allenante fisicamente e mentalmente;
·         guida + stimolante e divertente;
·         della serie “necessita fa virtù” ho utilizzato fasce  muscolari solitamente “dormienti”..vedi bicipiti femorali

negative/da rivedere
·         Le difficoltà arrivano durante la fase di spinta massima nelle salite di forte pendenza;  se si procede con una frequenza di pedalata molto bassa e si tenta di superare un drop o un ostacolo (tronco-radice) nel mezzo del sentiero (situazione tipica dell’off road), è inesorabile il rallentamento determinato dall’impatto con l’ostacolo, la conseguenza è un rallentamento della bike che può causare l’arresto della pedalata, il tutto con la forka rigida viene decisamente amplificato (!)
·         impegno fisico  più  costante con conseguente dispendio di energie nelle salite di lunga durata caratterizzate da pendenze importanti.
·         Con l’assenza della  guida a posto del deragliatore è probabile il salto della catena con il conseguente stop per reinserirla, problema risolvibile con il semplice montaggio del guida catena. A me in particolare è fuoriuscita abbastanza spesso durante le pianure quando si scende sul pignone 11.. ho il dubbio che la corona fosse troppo  “interna”..vedremo cosa fare per migliorare la linea.
Concludo dicendo che per me  L’XX1 di Sram non sarà una novità destinata ad un pubblico di nicchia ma riscuoterà un successo inaspettato :-) 

un Grazie sincero a Paolo con la speranza di poter pedalare presto insieme a lui .

Procedo

Continuo con discreta regolarità gli allenamenti alternando come sempre uscite redditizie ad altre meno felici, affrontando comunque questa ...