domenica 30 novembre 2014

"Scimmia" Fat

Dopo l'articolino di ieri ho cominciato a prendere sul serio il fenomeno Fat, ho chiesto feedbak a persone competenti che l'hanno in uso e devo ammettere che siano meglio di quanto si possa pensare , una bici semplice, un concetto essenziale ed un buon funzionamento generale ad un prezzo molto contenuto.
Molto bella di casa Specialized la Fatboy che si acquista con circa 1.500€ ....

sabato 29 novembre 2014

La bici del futuro sarà fat ?

Sicuramente un pochino una moda, sicuramente una mossa di marketing , sicuramente una voglia di cambiare , ma sta di fatto che la direzione presa da questa nuova soluzione a ruote grasse sta scuotendo ancora una volta il mondo dell MtB che sembrava averle viste tutte.
Semplicità , nessun fronzolo , nessun ammortizzatore (al momento) ed il compito alle sole gomme di fungere da filtro tra noi ed il terreno.
È innegabile quanto anche io abbia capito di come sia importante il volume di aria per procedere di gran lena , e immagino quanto possa essere efficace un simile sistema su percorsi accidentati , oltretutto i feedback di chi l'ha provata non parlano di un "pachiderma" ma di un mezzo sorprendente con il quale ho visto personalmente un idolo locale partecipare addirittura ad un ciclocross !!
Mente aperta dunque,  perché potrebbe nel giro di poco tempo prendere il via ad una prova di coppa del mondo mettendo in discussione il nostro credo come fece a suo tempo la 29.....

mercoledì 26 novembre 2014

Tesseramento 2015

In queste ultime ore sto definendo le pratiche per il tesseramento 2015 , il che vuole dire che una nuova stagione agonistica sta per cominciare con nuovi stimoli e nuove avventure.
Sarà la mia ultima stagione da Master 4 e sinceramente gli anni cominciano a farsi sentire....ovviamente parteciperò a poche gare come quest'anno, ma in ogni caso non voglio perdere la buona abitudine di tesserarmi facendo anche solo una visita medica di base .
Mai dire mai comunque, si parte con piccole ambizioni e poi...chissà ....

lunedì 24 novembre 2014

Ibrido ?

In genere non mi piace mai usare due gomme differenti sella bici, ma in questo caso, visto che le ho in casa, potrei fare un eccezione andando a rimettere all anteriore un Racing Ralph per un assetto "World Cup" visto che si tratta di una combinazione testata proprio su questi campi di gara.
Il meteo è tiranno ed anche il tempo a disposizione quasi nullo e dunque potrebbe essere un idea realizzabile a breve in una di queste serate morte...

domenica 23 novembre 2014

Thunder Burt, secondo giorno di test

Ancora bici ed ancora test in una giornata grigia e tipicamente autunnale.
Ho voluto rimettere alla corda le gomme tenedo questa volta  la pressione più alta, e le sorprese non sono mancate.
Super confermata la scorrevolezza in tutte le salse con la bici che schizza via ad ogni minimo movimento dei pedali chiedendo davvero poca energia per procedere, questo in pratica lascia sempre un ottimo fiato ed una gamba mai finita che spinge sempre alla grande regalando davvero un andatura più veloce, le gomma chiamano velocita , ed un andatura al "cincischio" non si addice a questi Thunder che vogliono andare alla svelta allontanandosi dai problemi e rendendo al meglio su terreni da spingere a tutta forza.
Gomma più da salita che da discesa con un attimo ancora di tempo necessario a capire le pressioni da utilizzare per venire a capo di questa accoppiata fulminea che paga ancora sullo smosso e nei tratti dove occorre tornare a guidare pensando a dove mettere le ruote.
Potrei settimana prossima azzardare anche un "ibrido" RRALPH anteriore e Thunder posteriore per mettere d'accordo le cose , anche se non vorrei creare una situazione che poi vada male dappertutto più che bene sempre...
Oggi comunque meglio di ieri, guidando con consapevolezza ho carpito al meglio le loro qualità cercando di ovviare ai difetti, grandi gomme che credo in gara potranno diventare la mia arma segreta....o quasi....

sabato 22 novembre 2014

Thunder Burt 2.25: il test

Finalmente in sella !!
Questa mattina di buon ora ho potuto finalmente tornare a pedalare ed a testare le nuove gomme che giacevano gonfie sui cerchi da una settimana.
Ho mantenuto le pressioni dei Racing Ralph perché essendo della stessa misura ho creduto fosse giusto partire dal sicuro lasciando poi spazio alle eventuali modifiche durante il giro.
Tutto dunque pronto, e via verso un giro classico per un test su terreni ben noti ed un primo tratto di salita su asfalto sul quale ho subito saggiato le ottime doti di scorrevolezza che mi hanno fatto salire con meno fatica del solito , successivamente ho imboccato un primo sterrato pietroso, un tratto con pietre ferme ed umide, una salita "tosta" e tecnica ed infine un primo tratto di discesa molto insidiosa con pietre smosse e nuove buche decisamente poco facili da affrontare, in queste prime pedalare mi hanno stupito per il tanto grip ed il buon feeling su terreni che avrei giurato gli fossero nemici e che invece hanno esaltato le doti di queste gomme davvero fino a qua sorprendenti.
Ho proceduto con altro terreno misto cercando volutamente il limite forzando la mano cominciando dunque anche a capire la mancanza di "onnipotenza" dei Racing Ralph che effettivamente nel "brutto" viaggiano con una marcia in più lasciando a questi Thunder lo scettro nei tratti battuti nei quali pare davvero di avere una marcia in più.
Ho anche incontrato alcuni tratti di fango leggero nei quali ovviamente ho avuto qualche slittamento , ma credo che con qualsiasi gomma sarebbe avvenuto, quando i tasselli spariscono è naturale che la trazione venga meno.
Tratto finale in discesa con velocità buona ma non ottima ed un "limite" più marcato con l'aumentare della velocità che ha messo in luce quanto la coperta si sia spostata verso l'alto coprendo da una parte e scoprendo da un altra.
Nulla di nuovo dunque, con un comportamento generale secondo le aspettative ma che mi lascia comunque alcuni dubbi proveniendo da una gomma a mio avviso inarrivabile per un utilizzo XC veloce e forse più "ignorante".
Questi Thunder si pongono a mio avviso a metà tra il Racing Ralph da 2.1 e quello da 2.25 con una buona quantità di aria che funge da cuscinetto, ma che non raggiunge il confort la sicurezza e la sensazione di poter fare tutto del suo compagno maggiore, certamente scorrono alla grande, ma nello sconnesso trovo ancora superiori i RR con i quali il feeling è nettamente migliore.
Li terrò a bordo ?... Domanda da 1 milione di dollari visto che mi sono piaciuti nel 50% delle situazioni.....
Nota negativa ? 
Ho purtroppo dovuto gonfiare di più la ruota posteriore perché nel brutto il cerchio toccava terra.....e questo non mi è piaciuto....

venerdì 21 novembre 2014

White power !

Cambio cavo con i fiocchi questa sera in un pre uscita tutto da assaporare con un cambio finalmente morbido e preciso pronto ad assistere l'uscita importantissima di domani.
Per fare un buon lavoro ci vuole tempo e precisione , e con il cambio xx1 anche maestria visti i giri che deve fare il cavetto.
Ho colto l'occasione ed ho anche smontato il cambio per una pulizia da "banco" radicale ne lo ha riportato a nuovo donando luce ad una bici palesemente sporca.... Bando alle ciance, ora si dorme perché domattina la sveglia suonerà molto presto !! 
Gooooooooooo!!!

giovedì 20 novembre 2014

Una lunga attesa

Purtroppo nessun ritaglio di tempo in questa settimana per provare la bici in nuova configurazione, l'attesa dunque si sta rivelando snervante con il mezzo pronto e nessuna possibilità di test anticipato.
Intanto continuano ad arrivare segnali confortanti dall amico Angelo che nel suo secondo giro di prova ha avuto ancora sensazioni positive mettendo le gomme alla prova in situazioni di umido ancora più complicate uscendo comunque a testa alta.
Terrò dunque duro nell attesa di un sabato finalmente in sella.

lunedì 17 novembre 2014

Manutenzione

Sfruttando il periodo improduttivo, mi sto preparando ad effettuare un pochino di manutenzione per rimettere la bici all onore del mondo.
Devo sostituire cavo e guaina del cambio perché per azionarlo noto un eccessiva ruvidità ed una precisione non del tutto infallibile, ed in questi casi la causa è sempre quella, dovrei procedere con una catena nuova perché i chilometri li ha tutti per finire nella spazzatura, e devo cambiare il disco posteriore che presenta un consumo piuttosto marcato.
Una buona lista dell spesa "Natalizia" dunque nella speranza di ricevere magari per regalo anche una sella nuova che male non farebbe...

domenica 16 novembre 2014

Primo timido test Thunder burt

Purtroppo un intoppo con il compressore non mi ha permesso di montare le gomme per la prova odierna ,e dunque mi sono dovuto accontentare di essere spettatore e complice dell amico Angelo con a bordo una bella coppia di coperture identiche alle mie.
Giro condizionato dalle piogge torrenziali di ieri che ci ha dunque visto protagonisti di un circuito "asciutto", creato all occorrenza sulle colline di Laigueglia, che ci ha permesso di girare due ore con  gomme praticamente asciutte su di un anello vario e selettivo per la prova.
Le gomme vanno, e vanno molto veloci lasciando poco spazio al tentennamento chiedendo un abile pilota per farsi portare rapide sui sentieri che sono stati brillantemente domati, nessuna perdita di aderenza e nessun problema di tassello "basso" con una carcassa ed una mescola che non lasciano Mai soli in un mix di grip e scorrevolezza micidiale.
La febbre dunque sale ancora, con un impaziente voglia di essere presto della partita ,perché il mini test sotto casa di questa sera ha evidenziato doti non comuni che non vedo l'ora di assaporare sui nostri sentieri..
A presto dunque...

sabato 15 novembre 2014

La "crisi" colpisce anche i dischi...

Girovagando sul web alla ricerca di un buo prezzo per il disco posteriore da 140mm , mi sono imbattuto in questa coppia da 18€ spediti provenienti da Taiwan .
Il prezzo è molto vantaggioso e sono in comune acciaio con una forma che non mi dispiace affatto, ora, tenendo conto che si tratta di materiale di consumo, potrebbe essere interessante un acquisto di prova che se andasse a buon fine porterebbe un ottima soluzione economica ad un "problema" assi più caro visto che per l'originale ci vogliono circa 50€...

venerdì 14 novembre 2014

L'allegro chirurgo

Smontando la gomma posteriore per procedere al cambio gomma, mi sono accorto di un rumore di "rotolamento" che in un primo momento ho imputato ad eventuali palle di liquido solidificato presenti nella gomma.
Convinto di ciò , è convinto di trovare il liquido completamente asciugato, mi sono cimentato in un rapido pit stop che mi ha pero riservato un paio di sorprese di cui una positiva : il liquido era tale e quale sia come quantità che come consistenza a conferma della bontà delle nuove gomme schwalbe, mentre la seconda sorpresa è risultata meno piacevole : il rumore da dove arriva visto che nella gomma non c'è nulla ? ...".
Ho così cominciato a fare girare la ruota senza gomma cominciando a sentire un concerto di palline all interno del cerchio !!.. Il carbonio poi facendo cassa armonica amplifica il rumore e dunque rimontare tutto senza verificare non mi piaceva....
Ho così cominciato la caccia all intruso scovando palline di materiale semi solido (non dannoso) all interno di esso che ho fatto uscire ad una ad una dal foro dei nipless in un lavoro chirurgico e molto delicato.. 
Fortunatamente sembra tutto risolto , ma con una ruota posteriore che non smette di avere piccoli ma fastidiosi problemi, ora si procede al montaggio , anche se il collaudo sarà difficile viste le avverse condizioni meteo da vera e propria alluvione !!

martedì 11 novembre 2014

Cambio cuscinetto

Finalmente domani dovrei riuscire a portare la ruota posteriore per il cambio cuscinetto lato ruota libera che sta "tirando" gli ultimi respiri.
Ovviamente smontando tutto i cuscinetti verranno cambiati entrambi per non incappare in un nuovo smontaggio che sinceramente mi piace davvero poco.
Purtroppo il cuscinetto in questione pur non grattando ha preso gioco , e se c'è una cosa che non sopporto è proprio quella di avere una ruota che balla !!... Spero dunque a breve di poter esultare con una bella ruota rigenerata e pronta ad affrontare un fine settimana al Top.

domenica 9 novembre 2014

Gamba a sorpresa

Tutto mi sarei aspettato oggi meno che avere una bella gambetta fresca, ed invece a sorpresa sono riuscito a pedalare per più di due ore ad un ottima frequenza e con una freschezza inaspettata come nel migliore dei misteri.
Sènza chiedermi troppo il perché, ho dunque pedalato in scioltezza saggiando le doti della bici e delle gomme che mi hanno ora pienamente convinto soprattutto a livello "sezione" con la quale adesso convivo alla grande guidando in spensieratezza e sicurezza.
Peccato solo che le ore a disposizione siano finite e che da domani debba ritornare alla solita quotidianità perché di giornate come oggi c'è ne sono purtroppo poche.

sabato 8 novembre 2014

Fatica oltremisura

Bici che non ti regala nulla e voglia di strafare all origine dell ennesimo "flop" in sella in un sabato ricco di asfalto e povero di emozioni.
Sono andato in mattinata da EmporioBike per verificare lo stato di salute della ruota posteriore che in settimana porterò da loro per una sostituzione di cuscinetti per un gioco anomalo prodotto da uno di essi, al ritorno ho cosi pensato di inserire un paio di salite portando a casa poco e niente sul fronte della forma fisica che, a conti fatti, risulta misera .
Tenterò dunque domani di tenere testa al mezzo che scalpita di essere condotto al massimo ma che si ritrova un pilota al 50%.... Speriamo in bene...

venerdì 7 novembre 2014

La "belva" è pronta !

Alcuni piccoli lavori di manutenzione per riportare la bici al 100% in attesa finalmente del week-END ciclistico, manca solo la sostituzione del cuscinetto del mozzo posteriore che però non posso al momento fare per problemi di attrezzatura.
Spero solo di non essere tradito dalla forma e dal meteo....

giovedì 6 novembre 2014

O-R-D-I-N-A-T-E

Ci siamo !!
La prossima settimana arriveranno le gomme più veloci e performanti del 2015 con un anteprima "nazionale" in esclusiva per i light brothers : le Thunder burt versione 2.25 che renderanno la flash più veloce e leggera per un fine stagione al fulmicotone !! 
Siamo pronti dunque a seguire le orme del Mitico Anton Cooper , precursore di questa tendenza di gomme cicciotte e poco tassellate.


martedì 4 novembre 2014

Pioggia a catinelle !

Il maltempo è dunque arrivato, e con lui vista la tanta pioggia caduta si presenterà l'odiato fango ...
La speranza è solo quella di poter pedalare nel fine settimana con un terreno umido ma non troppo che tenga lontana la polvere, chiedo troppo ?... Forse si....
E nel frattempo bisogna che mi decida di cominciare le sessioni di running....fuck !!

lunedì 3 novembre 2014

Thunder Burt 2.25x29 disponibili !

Gomme "must" del 2015 ora disponibili : https://www.bike-components.de/
A breve dovrei-potrei ordinarle cosi da essere uno dei primi in Italia a provare questa fantastica copertura.

domenica 2 novembre 2014

Vado a funghi...ne ho le prove !!

Lo strumento parla chiaro: funghi e lumache sono il mio obiettivo !
Purtroppo nemmeno nel terzo giorno di bici sono riuscito ad essere incisivo in fuoristrada portando a termine con fatica un giro nemmeno troppo impegnativo che ho dunque chiuso su strada per non cadere nel ridicolo.
Segnali da "bocciofila" anche in discesa dove la classica andatura "pallina nel flipper" mi ha fatto deviare per strade meno accidentate ed adatte ad un "ciucco da pedali" come me in questo periodo....
Per uscire da questa situazione la soluzione è solo quella di inserire lunghe uscite , ma ovviamente non sarà il mio caso , e dunque cercherò di farmene una ragione pedalando con meno pretese e meno foga nella lunga attesa invernale.....
Però , che palle !!.

sabato 1 novembre 2014

Non mi resta che passeggiare...

Sabato in sella ma con le gambe già a lunedì in un "mattinee" piuttosto fiacco e poco concludente .
Ho fatto delle fotografie , un breve video girando più da turista godendomi il panorama , i rumori e gli odori della natura, la mtb è anche questa, anche se sinceramente in queste giornate faccio davvero fatica a governare il mezzo che procede dove vuole mettendo in luce lati oscuri... Vabbè, speriamo domani sia un altro giorno...

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...