giovedì 31 dicembre 2009

ultima dell'anno....

un altro anno purtroppo se ne và...
il rammarico più grande ,come spesso recita angelino, è quello di invecchiare avendo sempre meno anni a disposizione per pedalare... facciamo dunque in modo di poterlo fare nel miglior modo possibile e con biciclette che potenzialmente siano il massimo anche se noi ne andremo ad usare solo un misero 50%... ma si sà , le bici più curate le possiedono gli amatori ed in questa forse non ci batte nessuno...
per non smentire quindi la tendenza oggi a mezzogiorno ho fatto circa un ora e mezza di tentativi attui al raggiungimento della posizione in sella arrivando forse ad un buon compromesso... è stato anche un ottimo ulteriore test per le ruote bora con il vento ,che oggi soffiava davvero impetuoso, che sinceramente hanno funzionato perfettamente come al solito fugando oramai ogni qualsiasi dubbio sul loro utilizzo "all round" .. bene anche i tubolari usati oggi a 10 atm che direi sia la loro pressione ideale.... un fine 2009 dunque che porta proprio nel finale la soluzione ad alcuni dilemmi che mi hanno attanagliato negli ultimi mesi dell'anno ,ma che mi hanno come al solito dato spunto per capire meglio il nostro fantastico mondo facendomi diventare un pochino esperto anche di biomeccanica... buon anno dunque a tutti con la solita speranza di avervi fatto passare un duemilanove lieto ..... ;-)

mercoledì 30 dicembre 2009

ultrastar + x-cap carbon....


gli alleggerimenti futuri oltre che a portarmi un bel sorriso sul volto, mi fanno pensare che forse potrei "sacrificare" una manciata di grammi per riportarmi un pochino al sicuro...
mi spiego meglio... al momento avendo rimosso sia l'expander che il tappo della serie sterzo, mi trovo in una situazione di leggera insicurezza che potrei andare a colmare con i due accessori in foto.. si tratta dell'expander extralite e del tappo in carbonio carbon-ti , l'accoppiata graverebbe circa 15 grammi sulla bici che non sarebbe un enormità visto che oltretutto dovrei essere decisamente sotto i 6,5... devo anche ammettere che oltre al fattore sicurezza anche l'estetica sarebbe migliore perchè i "tappi" fino ad ora adottati non è che mi abbiano mai convinto del tutto.. staremo a vedere... intanto , nell'attesa che il tempo migliori, nutro la speranza di un uscita alle ore 12 per domani nella quale proverò l'ennesima modifica all'assetto...

martedì 29 dicembre 2009

"tentazione" all black ....


è l'amico forumendolo "magomerlino" il fortunato possessore di questa splendida cervélo da 5,6 kg... (vedete qui altre immagini) .... la particolarità è data anche dal fatto che il telaio ,oltre ai ricercati componenti , è stato pazientemente "opacizzato" dal suo proprietario che con paziente cura certosina ha provveduto a "scartavetrarlo" tutto... il risultato a mio avviso è davvero ottimo ed anche il risparmio di peso di circa 100 grammi non è irrilevante... ho dunque una carta in più da giocarmi nel caso mi decidessi ad effettuare un simile passo che su di un telaio "vecchiotto" come il mio.
purtroppo il problema sarebbe che rimarrei senza bici per almeno 1 mesetto visto che un lavoro del genere per essere perfetto necessita di tantissime ore di paziente manodopera... ovviamente poi una volta reso uniforme metterei gli adesivi scott lucidi per un contrasto simile a quello ottenuto dall'amico mago... complimenti dunque rinnovati al forumendolo ed un idea in più per mè, che mi permette già di pensare ad un futuro sub 6 .....

lunedì 28 dicembre 2009

si torna alla carica !

dopo pochi giorni passati a meditare , ho deciso quali saranno gli upgrade 2010.... innanzitutto cambierò sicuramente la sella slr da 150 grammi con la saevid da 80, garantendomi così oltre all'immediato upgrade estetico,un ritorno rapidissimo sub 6,5 .... di seguito interverrò sui copricomandi per andarli a sostituire con dei leggerissimi e bei b-t-p carbon.... quest'ultima decisione l'ho presa ieri quando finalmente li ho potuti vedere dal vivo sulla bici di jacopo , trovandoli molto molto racing ed adatti al mio scopo , saremo dunque intorno ai 100 grammi totali come risparmio, scendendo ipoteticamente intorno ai 6450 grammi e dunque in linea con le mie aspettative finali... resta solamente da chiarire quando saranno effettivamente disponibili le selle perchè al momento risultano esaurite.... :-( ... non mi resta che attendere dunque...

domenica 27 dicembre 2009

domenica è sempre domenica


i "soliti" 100 km questa mattina con la consueta direzione sanremo e relativo poggio...
è oramai un classico questo tragitto che sinceramente pare non stancarci mai e che ,se percorso in compagnia, pare davvero sempre molto adatto ad un uscita di gruppo .
è stata una domenica allietata da una gradevolissima presenza ed ossia l'amico forumendolo jacopo (nella foto), atleta di punta del team mtb bortolami che essendo in vacanza ad alassio ha voluto partecipare all'odierna uscita.... è stata l'occasione per poterci dunque conoscere dal vivo e poter quindi scambiare opinioni sulla nostra passione .
ho anche esaminato la sua specialized tarmac 2 sapientemente assemblata con alcune "chicche" che non hanno fatto altro che gettare "benzina sul fuoco" mettendo sia mè che angelo in un fermento assoluto nell'attesa dell'anno nuovo per poter procedere con nuovi upgrade...
la compagnia oggi era poi dunque la solita con il piacevole rientro dopo 20 giorni di assoluta inattività dell'amico marco (cagnetto) che nonostante la preparazione a base di torroni e panettoni non ha ceduto nemmeno un metro sfiornado in più di un occasione i 190 battiti senza però battere ciglio....
si è poi aggiunto nell'abitato di diano marina il gruppetto capitanato da francesco fregona che in compagnia di altri imperiesi e della sua dolce metà veronica ha proseguito insieme a noi verso il poggio affrontato poi con una temperatura primaverile ed un andatura decisa ma controllata e poi per il relativo rientro ovviamente come spesso accade,controvento... tutto comunque nella norma con ampio spazio alla goliardia ed alle chiacchere in una delle ultime domeniche di riposo per i futuri corridori ....
appuntamento adesso al 31 quando lavoro e tempo permettendo dovrei effettuare l'ultima uscita del 2009 nella speranza che il 2010 porti tanta leggerezza per tutti .... ;-)

sabato 26 dicembre 2009

notte "brava".......

il veglione di ieri sera a base di rum e balli anni "70 ha lasciato il segno.....
questa mattina oltre ad avere nella testa un "jazz band" anche le gambe mi hanno fatto capire che le due cose (discoteca e bicicletta) non vanno perfettamente d'accordo...
è stata dunque, più che un uscita in bici , un uscita di disintossicazione dai bagordi della nottata...
io angelo e l'amico ferrari all'appello puntuali questa mattina per un giro della "bastera" piacevole ma senza grandi emozioni e brillantezza.... rientro regolare poi con buone notizie solamente dall'assetto che con la pipa da 13 pare davvero perfetto .... appuntamento adesso domattina alle ore 9 da angelo per una sortita domenicale (spero) più brillante con destinazione poggio di sanremo.... ovviamente nessun problema a chi si vorrà aggregare al nostro gruppetto. ;-)

venerdì 25 dicembre 2009

blackcatbonebikes


il titolo non dirà nulla ai più, ma visto che di appassionati di cannondale sul blog ne bazzicano parecchi ho deciso di inserire questa "news" tratta dal light bikes forum e più precisamente scovata dall'amico "eliflap" , non voglio dunque sottrarre la paternità di questa notizia che mi permetto solamente di divulgare...
nello specifico parlo della lefty rigida da 670 grammi progettata e realizzata appunto in spagna da blackcatbone , nella foto si vede il primo modello ancora in fase "beta" e che in versione definitiva dovrebbe essere ancora più leggero... trovo che sia davvero una bella trovata che avrà più di un estimatore visto che ultimamente i percorsi gara sono sempre più "stradali"... inutile aggiungere che montando una simile lefty il peso della bici sarà davvero esiguo avvicinandosi sempre più ad una specialissima.. date dunque un occhiata al loro sito (non molto esplicito) nel quale troverete altre cose ........ CLICCA QUI

giovedì 24 dicembre 2009

tempo di saldi !!!


come indica il titolo volevo informarvi che da chainreactioncycles sono iniziati i saldi per il 25° anniversario , affrettatevi dunque a visitare il sito per farvi un bel regalino per la "befana" visto che oramai per natale è tardi.... ;-) sito : CLICCA QUI

mercoledì 23 dicembre 2009

effetto mariposa

è appena uscito questo prodotto per la riparazione espressa delle forature...
è un valido sostituto delle classiche bombolette gonfia ripara perchè al posto di contenere il classico lattice al suo interno si trova il composto "caffèlattex" , di seguito la descrizione ufficiale :
Innovativa bomboletta gonfia e ripara per strada e mountain-bike (funziona anche con ruote lenticolari!)

Espresso è una bomboletta gonfia e ripara che risponde alle esigenze dei ciclisti più esigenti e degli agonisti. Come tutti i prodotti Effetto Mariposa, anche Espresso presenta punti di forza innovativi:

  • Polivalente: Espresso è perfetto sia per utilizzo stradale che fuori-strada, per riparare forature su pneumatici tubeless, tubolari e copertoni con camera d’aria.

  • Pratico: il flessibile tubetto in silicone dell'erogatore si innesta direttamente sulla valvola Presta, permettendo l'uso di Espresso anche nel caso di raggi vicini alla valvola o addirittura di ruote lenticolari (una novità assoluta).

  • Minimale: il pulsante di erogazione è stato eliminato. Per usare Espresso, è sufficiente spingere lateralmente l'anello in ottone alla base del tubetto in silicone, da qualsiasi direzione.

  • Pulito: grazie al collegamento diretto tra bomboletta e valvola, la speciale schiuma riparante (a base Caffélatex) penetra direttamente nello pneumatico, senza fuoriuscite.

  • Rapido: meno di un minuto è sufficiente per gonfiare e riparare pneumatici con dimensioni da 700x20c (20-622) fino a 26x2.50 (62-559).

  • Senza ammoniaca: l'azione riparante è garantita dal sigillante Caffélatex (senza ammonica), ottimizzato qui per la specifica funzione di gonfia e ripara, innocuo nei confronti di camere e coperture.

  • Dosaggio: Espresso è mono-dose e funziona soltanto con valvole Presta.

  • Formati: bomboletta 75 ml, h 155 mm, diam. 35 mm. Master carton/espositore da 24 pezzi.

  • Made in Italy

  • maggiori info: CLICCA QUI

martedì 22 dicembre 2009

"stratagemma" "anti"-uci

non è certamente una notizia "fresca" ne una cosa mai vista, ma è sempre molto interessante capire come i prof possano tenere le loro bici in linea con il regolamento uci che ne limita il peso ai 6,8 kg... in questo caso specifico, i meccanici astana hanno deciso di zavorrare nel punto più basso possibile per aumentare la guidabilità della bici pur mantenendosi nei ranghi , si vede quindi questo "spiedino" di piombo sapientemente inserito nel foro dell'asse pedivelle dove non darà problemi una volta stretto a mò di expander... si possono comunque osservare altre interessanti immagini della trek madone al seguente link : CLICCA QUI

BUON NATALE !!!

è questo il mio personale augurio per tutti i lettori del blog , passatevela meglio che potete nella speranza che babbo natale vi porti un sacco di pacchetti pieni di componentistica light !!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!AUGURI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

lunedì 21 dicembre 2009

da domani (forse) ce lo avrò lungo 13 centimetri....


spero che non abbiate frainteso......
stò parlando dell'attacco manubrio che ho deciso di sostituire nella speranza di trovare l'uovo di colombo all'assetto che pare adesso finito , ho deciso di sperimentare , e per come sono fatto io intendo non lasciare nulla di intentato provando tutte le soluzioni tecniche per poter arrivare alla soluzione, aiutando ovviamente poi chi avesse bisogno in base alla mia esperienza "sul campo" ...
innanzitutto mi pare di aver compreso e visto che moltissimi cicloamatori ad esempio "viaggiano" con la sella troppo alta , e questo l'ho compreso solamente dopo aver cominciato a farmi una cultura biomeccanica ed osservando centinaia di immagine relative al mondo professionistico dal quale attingo molti spunti, ritengo infatti che il modo di chi pedala davvero possa fornire importanti indicazioni per migliorare sempre bici ed atleta... attendo dunque questo attacco che sarà la copia esatta di quello che ho adesso ed ossia un ritchey 4axis wet-black .. peserà purtroppo però, appena di più... :-(

domenica 20 dicembre 2009

holiday on ice

inutile specificare che la sortita odierna sia stata caratterizzata dal freddo intenso ,perchè praticamente in tutt'italia la situazione è la stessa....
è stata molto saggia la decisione di posticipare la partenza alle 9,30 ,perchè all'alba era davvero un frigorifero !... siamo comunque partiti in compagnia di un timido ma costante sole che ci ha accompagnato (senza scaldarci però più di tanto) per l'intera mattinata, all'appuntamento odierno oltre a mè, angelino e franco si sono aggiunte due piacevolissime pedine ,ed ossia monica e aldo ,incalliti e prolifici granfondisti che hanno ovviamente acceso le polveri in più di un occasione ,tanto da farmi "toccare" i 185 battiti sul capo berta... certo è che con la bassa temperatura questa sparate hanno avuto un bell'effetto ,tanto è che dal nostro viso impallidito e gelato si sono presto formate delle belle gote rosse alla "heidi" ... è stato comunque tutto molto piacevole e divertente ... abbiamo poi proseguito in direzione sanremo, e nell'abitato di arma di taggia c'è stata anche una "sorpresa" niente male... il ghiaccio !!! ... fortunatamente la sede stradale ,complice il sale,era pulita, ma sarebbe bastato il minimo errore per ritrovarsi in terra... tutto bene comunque , ed anche sull'ascesa del poggio "gelata" non abbiamo avuto problemi ...
discesa accorta e relativo rientro "allegro ma non troppo" con i soli capi a destare un minimo timore ,subito però fugato da una condizione inaspettatamente impeccabile... tutto dunque bene fino al nostro arrivo per l'una ad alassio quando ci siamo salutati dandoci però appuntamento per le prossime festività, quando,tempo permettendo, saremo ancora in sella...
infine, una nota positiva sul mio nuovo assetto che promuovo a pieni voti e che manca ancora di un piccolo accorgimento che voglio provare assolutamente per raggiungere (spero) il 100 % ...

sabato 19 dicembre 2009

sù e giù.....


come nella canzone è un momento davvero altalenante questo perchè non appena sono andato giù con il peso, ecco che di improvviso sono tornato sù....
tutto ciò per "merito" del cambio sella xhe è adesso una selle italia slr in luogo alla tune....
lo sò, è una decisione-prova in controtendenza con la filosofia stessa del blog ,ma che è stata dettata da una semplice innocente prova...
cercherò di essere più preciso partendo dall'inizio... allora, ho notato che sulla bici da corsa è sinceramente più bella una sella dalla linea filante e piatta piuttosto che l'originale conformazione della tune che sinceramente trovo molto bella sulla mtb... ho allora deciso che al più presto avrei comperato la sella saevid che oltre ad essere leggera è davvero molto bella... proprio ieri sera però casualmente mi è venuta in mano la slr che giaceva in un cassetto, e mi si è dunque accesa una lampadina in testa ..... perchè non provarla anche se pesa 150 grammi ? ... e così ho fatto....
dunque questa mattina ho effettuato il collaudo in una fredda mattinata che mi ha però lo stesso fatto capire quanto a livello "seduta" sia perfetta ... diciamo che rispetto alla tune oltre ad essere anatomicamente migliore per mè, ho capito di potermi muovere di più in sella adottando posizioni differenti a seconda della morfologia della strada, cosa che con la tune non riuscivo a farlo ... a questo punto proseguirò con l'esperimento ,ed anche se sono tornato sù.... pazienza.... l'anno nuovo probabilmente porterà una nuova sella ancora più leggera della speedneedle ma dalla linea decisamente più consona..... ;-)

venerdì 18 dicembre 2009

prima della nevicata.....


è davvero incredibile....nevica anche qui....
la cosa però curiosa è la seguente : visto che nel pomeriggio ero libero, appena arrivato a mezzogiorno mi sono vestito ed ho inforcato la bici per un bel giretto di circa 2 ore... il tempo non era per nulla perturbato ed addirittura nell'abitato di diano marina un bel sole ha scaldato un uscita che sinceramente non è stata per nulla fredda ... ho potuto testare la cassetta pignoni che ho già promosso a pieni voti confermando le mie teorie sui rapporti, se li hai li metti.... se non li hai... ti arrangi... ed ha funzionato ancora una volta... tutto molto bene dunque in un uscita che ha anche confermato il momento brillante della mia condizione che mi ha davvero fatto faticare poco andando abbastanza forte... appuntamento adesso a domani mattina quando in un uscita spero più lunga di oggi testerò una nuova soluzione tecnica che potrebbe stravolgere un pochino la tendenza attuale.... stay tuned.... ;-)

nuovo portaborraccia btp carbon

pesa 6,5 grammi............
è la novità di casa btp sul fronte portaborraccia "universale" ed è mio avviso adatto esclusivamente all'uso stradale visto che non può essere aiutato da un elastico (come il precedente modello) per la chiusura in utilizzi gravosi ... lo trovo davvero carino ,ed è anche già stato comperato dall'amico sergio (extrasgrilli) che a breve magari posterà le sue impressioni... maggiori info le trovate come al solito CLICCANDO QUI

giovedì 17 dicembre 2009

e vai di lima...

a volte mi accorgo di agire d'impulso senza pensare più di tanto....
è quello che mi è accaduto in occasione dell'arrivo della nuova cassetta pignoni che come finale ha il pignone da 11 in luogo al vecchio 12 ....
fin qui nulla di strano ne di anomalo , sino al momento del montaggio ,quando prendendo la ghiera in alluminio mi sono accorto quanto fosse grande !!!
anche qui nulla di strano , se però non fosse che ho ceduto 3 giorni fà la ghiera che mi sarebbe servita ieri !!! e cioè la extralite che serve sia l'11 che il 12 ....
vabbè, oramai è fatta ho pensato, e così senza perdrmi d'animo mi sono armato di buona volontà e di lima ed ho modificato quella in alluminio per il 12 facendola diventare perfettamente compatibile con il nuovo pacco pignoni.... è davvero incredibile che quando si butta via una cosa o la si vende ,dopo poco diventa improvvisamente necessaria...!!..... è tutto bene comunque ciò che finisce bene e fortunatamente ho potuto risolvere senza dover spendere altri eurini....
attendo solo adesso il giorno delle prove generali che spero arrivi presto ;-)

mercoledì 16 dicembre 2009

il 25 non è per forza solo natale......

infatti è anche la cifra di quanti grammi ho risparmiato oggi !!!
è stato davvero incredibile, quando oggi al telefono l'amico angelo mi ha informato dell'arrivo di un pacco ho pensato ad uno scherzo..... invece sono proprio arrivati i pignoni 11-23 !!!
la cosa pazzesca è che mi sono stati inviati con posta prioritaria spendendo 2 euro e sono arrivati dopo 1 giorno !! roba da corriere a 20 euro !! ... comunque terminato il momento di euforia sono passato ai fatti andando subito alla rilevazione su bilancia..... 170 grammi di bontà ,contro i 190 del suo predecessore , dunque un bel 20 secco al quale ho aggiunto i 5 grammi del pezzettino di catena tolto il che portandomi ad un meno 25 ed ossia a : 6486 grammi !!!!!!
ho abbattuto dunque il muro dei 6500 grammi e ciò mi fà davvero piacere ,ed anche se ho dovuto fare non poca fatica, ne è valsa davvero la pena perchè il risultato è davvero esaltante se penso che quando sono partito la bici era 8200 grammi... ho dunque perso per strada 1700 grammi che non sono pochi... comunque adesso stò finendo il montaggio , e salvo intoppi dell'ultima ora (che dovrei risolvere con uno stratagemma) domani sarò pronto per un week-end finalmente "sub"....

martedì 15 dicembre 2009

un paio di link

dopo tanto raccontare della mia bici ,eccomi oggi a parlare di qualchecosa di nuovo e ossia di un paio di siti davvero interessanti.... il primo è più che altro una galleria fotografica amatoriale della "amstel gold race 2009" che ritrae i protagonisti ma sopratutto le bici dalle quali si possono trarre un sacco di spunti e carpire i segreti più nascosti... nel secondo caso invece si tratta di un sito davvero ricchissimo di notizie riguardo al mondo della bici da corsa, ho anche visto che all'interno si trova un'altra ricchissima galleria fotografica davvero interessante... bè, cosa aspettate... correte a fargli visita !!!
LINK AMSTEL CLICCA QUI
LINK CICLOWEB CLICCA QUI

lunedì 14 dicembre 2009

c'è stato un accordo


coma già detto alcuni post fà, è mia volontà sostituire la cassetta pignoni con una pari alla mia ma con il 23 finale... ovviamente tra i lettori del blog c'è sempre qualche amico attento alle mie problematiche , ed è proprio grazie ad uno di questi che ho scovato una cassetta record per la quale ho stretto un accordo proprio in mattinata e che dovrebbe essere in mio possesso prima di natale...
a conti fatti dovrei anche risparmiare circa 10 grammi ,che saranno la ciliegina sulla torta portandomi al peso prefisso....
speriamo dunque che tutto vada per il meglio e che il risultato estetico renda giustizia a questa ulteriore estenuante ricerca che stà adesso per terminare...
naturalmente e momentaneamente la cassetta con il 25 rimarrà in mio possesso ,anche perchè se la prossima estate ci saranno in programma alcuni giri in montagna, non esiterò a rimontarla.

domenica 13 dicembre 2009

6511 grammi di pura passione

assolutamente da brivido !
non di certo il peso ,ma la mattinata ciclistica che ha visto impegnati me, angelino, "cagnetto" e franco (hotel riviera) in un appasionante corsa contro il vento ed il freddo pungente che ha caratterizzato tutta l'odierna sortita .... ci siamo diretti ,come al solito oramai , in direzione sanremo all'inseguimento dei pochi raggi di sole che scorgevamo all'orizzonte ,ma che ben presto si sono rivelati un autentico miraggio lasciandoci in balia di una mattina molto più da dedicare al materasso che alla bici.. in ogni caso impavidi e ben coperti ci siamo comunque scaldati sui capi , primo tra tutti il "berta" sul quale franco (in ottima forma) ha accelerato prepotentemente lasciando al mio cardio ben pochi battiti di speranza ...... una volta comunque ricongiunti abbiamo proseguito per un giro della bastera che rimanendo piuttosto al riparo ha concesso una tregua al costante ed impetuoso vento ... purtroppo però ,come accade sempre in queste occasioni, è arrivato anche il momento di intraprendere la battaglia con il dio eolo che pareva proprio non volerci far tornare a casa lanciando contro di noi folate da "piede a terra" .... non ci siamo comunque persi di animo e mettendo davanti ancora una volta l'inossidabile franco siamo rientrati nonostante tutto bene....
da segnalare l'incursione dell'amico serafino ,che venutoci incontro sul capo mimosa, ha intrapreso una memorabile "cronometro" controvento lasciandoci praticamente "sul posto" e rifilandoci al traguardo di alassio un distacco davvero generoso ,segno inconfutabile di un passato da passista ancora ben presente nella sua memoria e nelle sue gambe,che ,pur poco allenate riescono comunque sempre a spingerlo ben oltre i 50 all'ora... veramente ottimo !!
ma dopo il racconto delle due ore e mezza in bici voglio tirare le somme sulla primissima uscita con la guarnitura record che mi è parsa inferiore alla dura ace solo a livello di "deragliata" ma che per il resto risulta ancora più rigida e performante della sorella made in japan .... ovviamente così pochi chilometri non possono darmi un reale resoconto ,che putrebbe essere anche influenzato dal fattore "novità"... speriamo dunque nelle vacanze natalizie di avere tempo per macinare ultriori km che serviranno a decretare la reale vincitrice.....
intanto, di una cosa sono oramai certo dopo la pesata ufficiale... i 6500 grammi non sono più lontani !!!!

sabato 12 dicembre 2009

torna la "sete" di 23 ............

quandi ieri sera l'amico claudio mi ha mostrato la sua bellissima cannondale supresix ,oltre al bassissimo peso ( 5990 grammi) ciò che mi è saltato all'occhio è stato ancora una volta il pacco pignoni... devo sinceramente ammettere che il pacco con il 25 come ho io è veramente orribile da vedere su di una bici da corsa e fà davvero molto mtb....
di diverso impatto invece il suo "11-23" che meglio si sposa ad un mezzo racing ... il massimo della libidine sarebbe comunque un 11-21 che trovo davvero meraviglioso ,anche se sarebbe davvero improponibile per i nostri percorsi collinari .... vedrò dunque di accontentarmi di un piccolo ulteriore upgrade che oltretutto unito al relativo accorciamento della catena dovrebbe farmi rosicchiare circa 20 grammi... ancora un piccolo passetto avanti dunque all'inseguimento del minor peso possibile...

venerdì 11 dicembre 2009

è fatta !!


colpo "gobbo" quello di questa sera.....
come da precedenti accordi il mio amico meccanico Claudio ( emporio bike ) , sabato pomeriggio sarebbe riuscito ad "operare" sulla bici ...purtroppo però i miei impegni di lavoro stavano minando questo importante upgrade ,ed è stato dunque miracoloso il messaggio che mi invitava a portarla giù sta sera.... fortunatamente così è stato , ed inaspettatamente mi ritrovo incredulo a scrivere di un lavoro già fatto !
mi ha sostituito il cuscinetto del lato opposto alla guarnitura mentre l'altro, ancora ottimo ,è stato lasciato al suo posto , ha montato con cura le calotte, ed infine ha messo sù il pezzo "forte" ed ossia la guarnitura che a mio parere pare proprio come il "cacio sui maccheroni" ... ho recuperato anche mezzo centimetro di fattore "Q" ed ovviamente gli 80 grammi sperati che comunque saranno confermati al più presto dalla pesata ufficiale sulla bilancia del'amico angelino ...
tutto è bene quel che finisce bene , e adesso ,tempo permettendo, sarà il riscontro sul campo che mi darà il verdetto finale sul funzionamento.....

giovedì 10 dicembre 2009

scott a 5,5 kg .......

è davvero leggera la bici in questa configurazione....
certo che doverla usare come un monopattino sarà un pochino difficile sopratutto in salita con le scarpette da bici.... he he he ....
ho comunque tutto pronto e pulitissimo e rimettendo sù un chiletto sarò pronto...
devo per l'ennesima volta intervenire sugli ergopower perchè li ho posizionati troppo in alto e anche dalle foto si nota che non sono proprio il massimo.. sono invece ancora indeciso sul posizionamento sella che a mio intuito dovrebbe arretrare di circa 5mm abbassandosi circa di 2 per raggiungere la perfezione... in ogni caso i lavori proseguono come le varie prove ed i vari posizionamenti che mi stanno dando del filo da torcere...

mercoledì 9 dicembre 2009

vacanze di natale


ci siamo quasi.....
voglio dunque anticipare le festività natalizie per comunicare agli amici del blog che nel periodo di vacanze sarò ben lieto di conoscere, magari pedalando insieme, gli amici lettori.... se dunque sarete in riviera per questo periodo non esitate a contattarmi ,sarò felice di poter scambiare opinioni, idee, valutare consigli, ecc. ecc. ... dico questo in seguito ad una mail arrivatami alcuni giorni fà da parte di un lettore fisso che, proprio nel periodo post natalizio, sarà ad alassio ...
fatevi dunque sotto senza timore alcuno......
terminata dunque la prima parte ,passiamo alla seconda un pochino più "triste" che riguarda la oramai nota telenovela legata alla mia guarnitura.... sono arrivati fortunatamente i cuscinetti ,e questa è una nota positiva.... è però a questo punto stra impegnato il mio meccanico che fortunatamente è a "tappo" con i lavori e dunque dovrò attendere il fine settimana per intervenire... purtroppo però nel fine settimana dovrei essere io stracarico di lavoro ! quindi molto probabilmente slitterà tutto alla prossima settimana ed il che vorrà dire week-end a zero chilometri.... vabbè, prenderò la palla al balzo per riposarmi ed andare a comperare i regali ....
he he he ....

martedì 8 dicembre 2009

ottantavoglia di leggerezza...

iniziamo con la mattinata in bici....
partenza un pochino ritardata quella di oggi ,in una domenica che sembrava partire con il piede sinistro... la pioggia della notte caduta poi sino alla prima mattina ,ha reso purtroppo l'asfalto della via aurelia un vero fiumiciattolo facendoci partire (io ed angelino) alle 10,00 ..
cercando uno spiraglio di sole all'orizzonte ci siamo diretti come consuetudine oramai , in direzione sanremo, fortunatamente la scelta è stata ancora una volta azzeccata visto che già nell'abitato di imperia il sole decisamente caldo ha preso il sopravvento sulla mattinata uggiosa ...
abbiamo così deciso di proseguire di buona lena per compiere l'ascesa della favolosa cipressa che abbiamo incredibilmente compiuto in meno di 20 minuti facendo spolvero di una condizione brillante e decisamente in crescita...rientro controvento che però non ha minimamente intaccato la nostra sete di velocità che ha caratterizzato l'uscita odierna portandoci addirittura a coprire i tre capi al ritorno in tempi da "record" ... tutto decisamente bene dunque per questa sortita che ha decretato la fine dell'avventura con le pedivelle dura-ace che ho prontamente smontato una volta rientrato a casa per imballarle e spedirle già domattina al destinatario che attende oramai da troppo tempo... è stata ovviamente l'occasione per pesare il kit al completo che ha dunque fatto segnare un 779 grammi in luogo ai 705 della record... dunque ci sarà un risparmio praticamente certo di 80 grammi che mi porterà alle soglie previste .... speriamo solo che i cuscinetti arrivino domani e che il mio meccanico sia disponibile al montaggio perchè adesso sono veramente a piedi !!! incrociamo le dita............

lunedì 7 dicembre 2009

il bello della bici da corsa


piove.... e come qui penso anche in altre parti d'italia... il fatto è ,che l'anno scorso con la mtb, quando vedevo queste giornate uggiose, avevo già l'idea di come fosse la giornata successiva in bici.... fango, bagnato, e bici inevitabilmente compromessa e sicuramente da pulire dedicandogli anche un ora... adesso invece quando dopo una giornata di pioggia arriva il sereno, già dopo un oretta la via principale è già semi asciutta e dunque percorribile senza troppi patemi d'animo...
attendo dunque la giornata libera di domani per poter allenarmi senza problemi di bagnato..
penso che saremo io angelino e chi naturalmente aggiungersi anche all'ultimo momento... l'appuntamento sarà alle 8,45 da lui con abbigliamento non troppo pesante visti i venti di phoen che dovrebbero portare la temperatura cammin facendo intorno ai 17 gradi... staremo a vedere se sarà come da previsioni...

domenica 6 dicembre 2009

carbonshmiede liecte bikeparts

premetto che non ho imparato il tedesco...... ;-)
è solo che ho trovato un interessante sito tedesco che produce (come altri ) parti in carbonio davvero interessanti , lascio dunque di seguito il link per fare una visitina al loro interessantissimo sito dal quale si può tranquillamente acquistare : CLICCA QUI
proseguo il post purtroppo dovendo ammettere di non poter essere andato in bici nemeno oggi pomeriggio.... tutto dunque rimandato alla giornata di martedì che forse mi regalerà un centinaio di chilometri di divertimento...

sabato 5 dicembre 2009

tranquillamente

sabato all'insegna della sgambata quello di oggi....
sono partito alle 12 in compagnia di angelino , ed insieme abbiamo trascorso un ora e mezza di strada ad un andatura più che turistica, un perfetto scarico fisico e mentale che ci ha permesso tra l'altro di farci una sana chiaccherata ... ho così testato la nuova inclinazione delle leve freno che mi pare possa andare bene ed anche la posizione in sella sembra essere migliorata,
come altra news posso solamente aggiungere il fatto di aver trovato i cuscinetti dela guarnitura che forse mi arriveranno mercoledì , così sarò finalmente libero di spedire la mia guarnitura (che ho già venduto) e di procedere al montaggio della nuova.... lo scrivo e mentre lo faccio ho una mano sulle p....e perchè con i mille intoppi già avuti sembra un traguardo davvero irraggiungibile... vabbè, pazienterò... domani purtroppo come precedentemente annunciato sarò impegnato al mattino ,ma forse, se il tempo sarà discreto, farò un giretto nel pomeriggio tanto per non perdere l'abitudine...

venerdì 4 dicembre 2009

week-end amaro.......

purtroppo la fortuna in questo periodo non sembra essere dalla mia parte....
come previsto non potrò montare la guarnitura perchè il cuscinetto non si trova :-(
naturalmente il "ponte" dell'inizio settimana prossima non farà altro che prolungare questa agonia senza fine che sembra mai finire... tra l'altro impegni di lavoro mi terranno lontano dalla bici anche domani mattina ,lasciandomi solamente un paio d'ore nella pausa pranzo... domenica poi purtroppo sarò assente dalle scene per motivi familiari e dunque sino a martedì starò ancora all'asciutto di chilometri.... vabbè, passerò il poco tempo libero a lustrare la bici in attesa di tempi migliori e nella speranza che almeno babbo natale mi porti regali "sostanziosi"....

giovedì 3 dicembre 2009

eccola ;-)

settecentocinque grammi di pura bellezza .....
è finalmente in mio possesso la guarnitura da tempo cercata e che come un tassello di un puzzle andrà a chiudere il "grosso" del lavoro sulla bici ... ho anche verificato il peso della mia attuale guarnitura dura ace che dovrebbe essere circa 760 e quindi un bel meno 65 grammi non dovrebbe togliermelo nessuno ;-) .. c'è solo un piccolo intoppo sul cammino già travagliato di questo upgrade , purtroppo il cuscinetto del lato opposto alla guarnitura è stato compromesso da un filo di ruggine causato da un evidente ingresso di acqua , e che mi costringerà forse ad un rinvio del montaggio che a questo punto potrebbe essere rimandato a dopo le feste.... staremo a vedere ,anche perchè domani contatterò il mio meccanico di fiducia per vedere se ne ha disponibili una coppia per procedere ad un montaggio a regola d'arte ed una volta per tutte.... incrocio dunque le dita nella speranza di avere buone notizie per domani....

mercoledì 2 dicembre 2009

che ruote si possono usare e quali no...

.

file:///C:/Documents%20and%20Settings/davide/Desktop/getObject.pdf


leggendo questo interessante elenco ho capito che alcune ruote non possono essere utilizzate per le gare uci , sinceramente non sapevo che ci fossero parecchie limitazioni e questo interessante documento mi ha aperto gli occhi... invito dunque tutti a dare un occhiata per chiarirsi le idee...
ovviamente le mie bora sono presenti ... quindi se vorrò magari partecipare al prossimo mondiale avrò la certezza di essere in regola...... :-D

martedì 1 dicembre 2009

venerdì, giorno decisivo ?

mi è stato cortesemente segnalato che la guarnitura è partita oggi...
secondo i miei calcoli trattandosi di un paccocelere 1 , giovedì mattina potrei essere finalmente in possesso della guarnitura che è ora ufficialmente acquistata...
spero dunque che nella giornata di venerdì di riuscire ad effettuare il montaggio per collaudare già nel week-end la nuova configurazione...
il fine sttimana sarà anche la ghiotta occasione per pedalare insieme agli amici di sempre marco ed angelo (alias, i salviccio brothers) che proprio questa sera contattandomi hanno espresso la loro voglia di una bella domenica stradale... chiaramente non saranno i soli componenti di un "armata brancaleone" che comincia a prendere davvero forma date le adesioni già confermate....
appuntamento dunque a domenica mattina per chi vorrà essere dei nostri con la consapevolezza che noi partiremo alle 8,45 da alassio in direzione ventimiglia "raccogliendo" chi vorrà aggregarsi...

Procedo

Continuo con discreta regolarità gli allenamenti alternando come sempre uscite redditizie ad altre meno felici, affrontando comunque questa ...