mercoledì 30 settembre 2009

allenamento a casa....

con l'inevitabile arrivo della brutta stagione ,stò valutando quale soluzione adottare per non rimanere "fuori forma"... sinceramente i rulli li ho provati anni fà e non mi hanno entusiasmato ,sia a livello divertimento che a livello rumorosità , li ho dunque rivenduti allora proprio perchè non li usavo più... sinceramente stò pensando più ad esercizi fatti in casa e mirati più che altro alla mobilità articolare ed allo stretcing ,anche perchè una buona mobilità articolare ,soprattutto a livello di colonna vertebrale , è davvero un toccasana in bici da corsa, perchè permette di assumere una posizione in sella decisamente più redditizia ed aerodinamica... mi procurerò dunque a breve un materassino e dedicherò almeno 30 minuti al giorno a questa pratica alternativa nella speranza che i fine settimana non siano troppo "brutti" e piovosi permettendomi almeno qualche uscita ,nell'attesa della lontanissima primavera... ;-)

martedì 29 settembre 2009

forse l'ultima.......

con un cambio di abiti degno di james bond, questa sera sono riuscito ad uscire per circa un ora e mezza... purtroppo il calare della sera stà per mettere la parola fine alle uscite serali rilegando l'allenamento al solo fine settimana ... è una cosa che già sapevo , ma che sembra sempre non arrivare ,poi invece piano piano ecco che le ore di luce dimunuiscono e le uscite si annullano ,lasciandomi a casa a studiare nuove soluzioni tecniche...
in ogni caso mi sono divertito come al solito ed ho anche fatto un paio di allunghi sfoderando una gambetta niente male.. bici ok, e novità quasi nulle ,a perte l'aver letto della prima pesata ufficiale di una flash team replica che senza pedali ha fatto segnare il peso record di 7580 grammi !!! una vera bomba.... naturalmente appena ne saprò di più mi precipiterò a scivere... adesso proseguirò con le "indagini" anche per sapere come funziona sul campo... anche se sono già sicuro che sarà un missile !! ... ;-)

lunedì 28 settembre 2009

portatutto "pro"

ho sempre "odiato" il borsello sottosella portattrezzi sia perchè deturpa la linea della bici ,sia perchè pesa... ;-)
in questo periodo però, con l'arrivo del secondo portaborraccia carbon, mi è venuto il prurito di provare un portatutto da inserire nel portaborraccia... ho subito scartato l'idea di tagliarne una perchè il risultato estetico non mi garba affatto ,ed ho dunque cercato on-line qualchecosa di gradevole ed efficace... ho così trovato questo "pro" che sinceramente mi piace parecchio ,e direi che 10 euro li posso tranquillamente investire per questa soluzione che alleggerirà le tasche sempre piene della maglia... sono solo indeciso sulla capienza perchè esiste sia da 500cc che da 750.... ma questo lo deciderò in fase di ordine ,anche se l'idea è più per il 500 ...
a chi interessa, l'ho trovato sia su ebay che da chainreactioncycles e praticamente costa uguale... ;-)

domenica 27 settembre 2009

peccato....

dopo l'uscita di questa mattina di circa 80 km, nel pomeriggio ho guardato in tv la gara in linea mondiale... purtroppo il "mio" cancellara non ha centrato il bersaglio davvero per poco ,anche perchè un problema alla catena gli ha negato la possibilità di giocarsi le carte nel finale... ha comunque vinto un "ex" mtbikers e questo mi fà davvero piacere, dimostrando ancora una volta quanto il ciclismo sia "strano" ...
tornando alla mia uscita, è stata molto brillante ,e pensando ai quasi 100 km di ieri ,ho sfoderato una condizione decisamente ottima , sopratutto nei tratti di salita ,che ho affrontato con grande agilità e sicurezza... perfette come al solito le ruote,che anche in presenza di vento a volte anche sostenuto ,non mi hanno dato problema alcuno....

sabato 26 settembre 2009

Fabian Cancellara....fammi sognare....

come oramai tutti sanno domattina partirà la gara "regina" di tutta la rassegna iridata di Mendrisio e cioè la prova in linea categoria elite uomini....
inutile aggiungere che il mio "idolo" è Fabian Cancellara e che spero vivamente che possa compiere il "miracolo" di una doppietta iridata, infatti dopo la superlativa prova a cronometro ,fabietto sembra davvero intenzionato a fare saltare il banco anche sul difficile tracciato svizzero ,anche perchè chi lo ha visto dal vivo lo ha trovato davvero magrissimo e con una condizione fantasmagorica .... sarà davvero un cliente scomodo per tutti ,e pur non avendo uno squadrone al suo servizio sarà davvero dura scollarselo di ruota ,sopratutto se lo si porterà in carrozza fino all'ultimo giro.... certo è ,che tutti lo sanno e lo temono, ma un conto sono le strategie a "tavolino" ed un conto è trovarsi faccia a faccia con una moto umana come lui.... in ogni caso... FORZA FABIAN ..... sono con te....!!!

mattinata ventosa

purtroppo questa mattina al mio risveglio ho capito subito che la giornata sarebbe stata ventosa.... sinceramente però non pensavo che nei pressi di vado ligure ci fosse quasi un "tornado" che costringeva più di un ciclista alla saggia decisione di tornare indietro come ho fatto io.. mi era già venuto un piccolo dubbio quando verso spotorno ho cominciato a vedere una miriade di windsurf all'opera ed un sacco di crespature sul mare, volevo però arrivare a savona per completare il giro a 100 km ,ma come detto ho girato la bici e mi sono goduto il "vento in poppa" con degli allunghi a più di 50 kmh... davvero divertente sentirsi "cancellara" per qualche chilometro ,peccato solamente che ad ogni minima salitella la bici tornava ai classici 30....
tutto bene comunque in un sabato ancora all'insegna del tempo bello e soleggiato e che ha visto comunque il contachilometri segnare 90 all'attivo con 30 kmh di media.... molto bene dunque... e domani si replica.... ;-D

venerdì 25 settembre 2009

garmin edge 500

dico la verità...... sono davvero stufo di vedere gli antiestetici sensori sparsi dappertutto sulla bici per rilevare la velocità e magari la cadenza..
sono sempre più convinto a "passare" ad uno strumento decisamente più moderno e consono al ciclismo del 2010 ,e devo dire che in questo la garmin stà veramente bruciando le tappe.....
questo nuovissimo modello espressamente assemblato per le nostre esigenze unisce ad un peso di soli 52 grammi moltissime funzioni oltrettutto visibili in contemporanea...
l'unica cosa che al momento mi frena è il colore che non si è ancora capito se sia solamente grigio/blu , che poco si intonerebbe sulla maggiorparte delle bici ....
staremo a vedere cosa risponderà garmin alla mia email di richiesta colori ed ovviamente per l'eventuale disponibilità...
altre info QUI

giovedì 24 settembre 2009

24 settembre 1968

41 anni fà nascevo io.... e dunque oggi ?.... é IL MIO COMPLEANNO !!!!
cosa mi sono regalato ? ... purtroppo ancora nulla ,ma spero al più presto di poter concludere con il gruppo finendo così la bici che ancora sta sera nel giretto serale è parsa davvero perfetta..
mi sono "sciroppato" quasi due ore di pedalata prettamente in pianura ,dove,ho anche provato un paio di allunghi oltre i 50 kmh che mi hanno ovviamente spezzato le gambe...sono al ritorno passato da angelino ed abbiamo anche fatto la pesata di rito che ha fatto segnare 6904 grammi ,ad un soffio dunque da quanto avessi preventivato.. ma và bene così... presto (forse) sarò meno.......

mercoledì 23 settembre 2009

uscita "tirata" e meno tre grammi....

finalmente dopo alcuni giorni di stop ,sono riuscito a fare un giretto tirato , ma non come velocità, ma come tempo ,visto che avevo una solo ora a disposizione.. stò praticamente facendo le prove generali per l'inverno quando purtroppo uscirò solo nel week-end ...
le sensazioni sono anche loro da "fine stagione" con un andatura decisamente tranquilla ed una voglia che piano piano viene meno... la bici aveva come "novità" le viti nuove in alluminio del secondo portaborraccia che mi hanno dato un risparmio di 3 grammi .... devo dire che l'ho sentito moltissimo in salita e che adesso la bici è un vero razzo !! ........ ovviamente stò scherzando ,perchè con la condizione attuale non sentirei nemmeno fossero 3 kg in meno !!!.. in ogni caso questa piccola modifica dovrebbe avermi portato ad abbattere il muro dei 6900 grammi, ma lo dovrò verificare da angelino sulla bilancia ufficiale... ;-)

martedì 22 settembre 2009

un altra soluzione

quello che stò valutando in questi giorni , è il fatto di montare un record 2010 10v al posto dell'amato 11... sarebbe una scelta appena più ponderata e sicuramente più adatta al mio telaio non propriamente "top di gamma" .. ora non rimane che cercare un gruppo in ottimo stato con le caratteristiche a mè necessarie che sinceramente non è troppo facile... ho forse un opportunità data da un amico che forse cambierà per passare all'11 e quindi non mi resta che aspettare anche perchè lui avrebbe tutti i pezzi "giusti" per mè... ho anche fatto i dovuti "conti della serva" ed ho preventivato un guadagno di 300 grammi ,il chè mi porterebbe a 6600 grammi , ad un passo dal traguardo più ambito... il sub 6,5... staremo a vedere , intanto continuo a sognare ed aimè, a non pedalare... :-(....

lunedì 21 settembre 2009

flash 29"

anche se il mercato ha subito un inaspettato "rallentamento" , l'arrivo delle 29" potrebbe essere solamente rimandato di un anno .... infatti, se sul catalogo on-line italiano non se ne fà menzione, su quello americano è presente la versione a ruote maggiorate della bellissima flash, segno dunque che si stanno muovendo veramente... occhi aperti dunque ad un mercato in espansione valutando bene i vari acquisti di quest'anno ,perchè il 2011 potrebbe essere quello della vera svolta.... ;-)
altre info QUI

domenica 20 settembre 2009

scampato pericolo

mattinata all'insegna del tempo variabile e tendente al brutto quella che il meteo ci ha regalato.
partenza molto puntuale alle 8,30 con angelino, direzione imperia perchè dall'altra parte pareva davvero coperto... abbiamo affrontato capo mele sotto una leggera pioggerellina ,ed anche capo mimosa ci ha riservato lo stesso trattamento , arivati però a diano marina uno sprazzo di azzurro ci ha convito a procedere ,ma non per il giro preventivato perchè all'interno era davvero troppo scuro... ai piedi di capo berta abbiamo così deciso di tornare sui nostri passi invertendo la marcia e dirigendoci questa volta nell'entroterra di andora in direzione stellanello... finalmente su strada asciutta ma con una nuvoletta fantozziana abbiamo raggiunto testico con una salita condotta abastanza allegramente che ha però messo in luce i postumi dello stato febbrile di martedì , regalandomi una gamba piuttosto legnosa... rientro poi regolarissimo dalla classica panoramica con andatura decisamente turistica e nel finale un leggero aumento di passo per scampare all'imminente pioggia...
tutto sommato il classico giretto domenicale, in un fine estate che stà mettendo a rischio le nostre uscite domenicali...
ottime devo dire le lenti gialle che ho messo agli occhiali, davvero perfette per la giornata uggiosa di oggi , bici dal canto suo perfetta ed impeccabile come al solito... adesso ciò che mi manca di più è un bel gruppo campagnolo... poi sono a posto ! ... ;-)

sabato 19 settembre 2009

ancora loro.... speedplay.....


qundo è stato il momento di cambiare i pedali , ho anche valutato la soluzione speedplay che esteticamente ed aerodinamicamente mi faceva davveri impazzire...... poi il prezzo decisamente elevato , mi ha fatto desistere indirizzandomi verso i più economici keywin....
adesso, come novità la casa statunitense propone questa nuova versione ulteriormente alleggerita che fà segnare quasi un record con i suoi circa 130 grammi.
è molto simile al "classico" zero , ma oramai non potrà più essere chiamato "moneta" visto che ha perso la sua rotondità lasciando spazio ad una specie di croce... esteticamente al momento non mi dicono un granchè , ma si sà, le novità a volte non piacciono , ma poi con il tempo si finisce per amarle... ;-)

giovedì 17 settembre 2009

prima uscita dopo la febbre


purtroppo la giornata di martedì mi ha "regalato" un pomeriggio piuttosto anomalo....
rientrato a casa dal lavoro , mi sono subito sentito molto debole e con le ossa tutte rotte... mi sono messo nel letto e verso sera, quando ho finalmente misurato la febbre era a 39 !... ho così preso una tachipirina e mi sono rimesso a dormire, passando una nottata tra brividi di freddo e grandi sudate...
incredibilmente poi al mattino non avevo più nulla e come niente fosse ho ripreso la vita di sempre... l'unica cosa che non ho fatto è pedalare ....
questa sera invece, avendo finito un pochino prima, ho preso la bici e sono uscito... oviamente il primo impatto è stato abbastanza traumatico, con le gambe abbastanza intorpidite.. con il passare dei km però è scomparso tutto ,ed ho anche sentito a tratti una bella gambetta, tanto è che alla fine dell'allenamento ho portato a casa 70 bei chilometruzzi che hanno portato il chilometraggio totale a quota 3000 ... adesso sperando che il week-end non sia "brutto" ho intenzione di macinare ancora... tutto sommato dunque ,pare che la sfebbrata di martedì non abbia lasciato il "segno"... meglio così, sarebbe stata dura ricominciare da capo.....

mercoledì 16 settembre 2009

quando la valvola "balla".......



come si vede dalla sequenza fotografica, ho trovato una soluzione ingeniosa, pratica ed economica alla valvola ballerina che spesso "disturba" la nostre uscite... si tratta di prendere un pezzetto di nastro adesivo ,fargli un piccolo foro ed andarlo ad inserire sulla valvola facendolo poi aderire al cerchione... un operazione facile che funziona perfettamente oltre ad essere un ottima alternativa al nastro arrotolato sulla valvola/prolunga ... anche perchè provandoci, quest'ultima operazione non aveva risolto del tutto il problema , senza contare che a volte il tubolare è già "a bordo" e non potendolo smontare viene comoda la mia soluzione... ;-)
è un escamotage che stò testando oramai da mesi e che funziona sicuramente ottimamente !!

martedì 15 settembre 2009

new entry


con la velocità e la serietà di sempre è arrivato ieri un piccolo pacchetto dall'inghilterra e più precisamente da uno dei negozi on-line più forniti ed affidabile : chainreactioncycles
alcuni già lo conoscono ,mentre per altri può risultare una novità , stà di fatto comunque che con l'amico angelo abbiamo fatto "scorta" di calzini, borracce e copriscarpe per poter affrontare meglio l'autunno ciclistico che sopraggiunge...
la calze sono nel classico cool-max mentre i copriscarpe mezza stagione sono in licra denominati dalla stessa sidi con la dicitura "crono" ... li ho già provati sulle scarpe e devo dire che sono davvero ottimi , donano un aspetto veramente corsaiolo andando anche a coprire le mie scarpette non proprio all'ultima moda.... ;-)

lunedì 14 settembre 2009

Fregona Francesco 17° assoluto !

come alcuni sapranno, si è disputata ieri la granfondo "carlo d'apporto" con partenza ed arrivo a pietra ligure, il percorso ad un certo punto aveva un bivio con il quale si poteva scegliere il "lungo" di circa 150 km o il "corto" di poco meno di 100...
è nel guardare le classifiche del corto che mi sono accorto che l'amico francesco, con una prestazione superlativa, ha strappato una 17 posizione assoluta di grande rilievo per lui che si "divide" tra strada e mtb.... un risultato che mi ha fatto davvero piacere sia perchè è un amico, sia perchè è un ragazzo che si dà davvero da fare strappando ore preziose al suo tempo libero ed alla sua gioventù ... come molti di noi (voi) si allena nelle pause del lavoro e questo gli fà davvero onore ,come è un onore per mè potergli dedicare queste poche righe sul mio modesto blog perchè purtroppo in uno sport fatto di fatica e sacrificio spesso non si ha nemmeno la gratifica di un piccolo articolo che parli di noi e delle nostre imprese !!
ancora una volta dunque un BRAVO a francesco nella speranza di poter fare qualche bella uscita in bici insieme ora che la sua stagione volge al termine...
colgo l'occasione per complimentarmi con il compagno di squadra, nonchè amico di francesco (ed anche mio) Giribaldi Damiano che, con una 34ma piazza assoluta si conferma un buon corridore ,lasciandosi alle spalle personaggi ben più blasonati e numerosi "specialisti" del settore ....
Bravissimi dunque ragazzi .... !!
per le classifiche CLICCA QUI

domenica 13 settembre 2009

strana domenica.....


sono partito un pochino più tardi del solito perchè sinceramente non è che avessi tanta voglia di pedalare... sono subito partito verso albenga perchè era mia intenzione andare a sbirciare la granfondo carlo dapporto... giunto però in vista dell'entroterra, ho deviato verso nord per dirigermi verso la salita di casanova-passo del ginestro .... ho iniziato con estrema calma l'ascesa che però ha subito evidenziato come oggi avessi una gamba davvero super !! mi sono così lasciato prendere dell'entusiasmo facendo davvero un ottimo "tempo" e con la voglia di faticare che man mano aumentava... giunto alla sommità sono dunque sceso verso la panoramica dove ad un certo punto ho incontrato angelino e serafino .... siamo dunque rientrati insieme fermandoci anche per questa foto ricordo che vede la mia e la sua bici in versione "alto profilo" ...
tutto bene dunque in questa domenica partita un pochino in "sordina" che si è invece rivelata redditizia per quanto riguarda l'allenamento.. 60 km fatti davvero bene... ho anche rimontato la pipa da 120mm che a conti fatti sembra la soluzione ideale visto il male al collo che la 110 mi ha fatto venire ieri...

sabato 12 settembre 2009

appuntamento con il blogger

alcuni giorni fà , un assiduo lettore del blog mi ha contattato ...
nella mail mi faceva presente che oggi e domani sarebbe stato a pietra ligure a disputare la granfondo carlo d'apporto e che gli avrebbefatto molto piacere incontrarmi per scambiare un paio di opinioni e per ricevere dal "vivo" alcuni consigli....
allora questa mattina , dopo un "allungo" sino ad imperia , mi sono diretto alla volta di pietra ligure dove l'amico alfredo mi stava attendendo... è stato davvero un incontro piacevole che è servito anche per chiarire alcuni punti di vista differenti in materia di scelte tecniche... ci siamo anche soffermati a lungo allo stand "viner" dove erano esposte davvero delle belle bici ed abbiamo visionato da vicino queste meravigliose "made in italy" lucidandoci gli occhi con il bellissimo super record montato su di una di esse (che tra l'altro aveva pure sù le bora..)..
ci siamo dunque salutati ed io sono rientrato con alcuni allunghi visto il forte vento favorevole... insomma una bella mattinata che tra l'altro ha fatto "registrare" 90 km di allenamento...!! non male !!

venerdì 11 settembre 2009

belga o italiana ?

è incredibile come quando io decida un cambio , sorgano 1000 imprevisti...!!!
è il caso della piega manubrio che credevo un gioco da ragazzi e che invece si stà rivelando un rompicapo... esistono 2 tipologie di pieghe "classiche" che sono : italiana , con la curvatura subito decisa e la parte finale diritta , la belga : che parte più dolce per piegare poi tonda arrivando diritta... ecco dunque che la scelta è molto difficile anche perchè mi pare di preferire la belga anche esteticamente ....
nel frattempo questa sera ho effettuato un uscita di prova con il nuovo assetto ancora sistemato, che mi pare però adesso decisamente perfetto... vedremo adesso nel week-end se tutto sarà ok..

giovedì 10 settembre 2009

ritorno al "classico"


quando ancora non avevo comperato la bici da corsa, in un occasione ho avuto la fortuna di vedere una splendida bdc dal peso molto contenuto, che lo aveva montato...... lì per lì non ho fatto più caso di tanto all'accaduto lasciandomi rapire dagli altri componenti davvero belli e ricercati.... a distanza di quasi un anno però quella piega dalla forma tondeggiante non è mai uscita dal mio cuore ,e la vogli di metterla sù è davvero molto ma molto grande ... vorrei a questo punto fare l'accoppiata con l'attacco da 110 lucido, anche se purtroppo la piega è solamente in versione nero opaco e che dunque non "legherà" troppo con il resto ... staremo a vedere, intanto è già partita la caccia alla ricerca del prezzo migliore o di un usato in ottime condizioni......
e vai con il classico....

mercoledì 9 settembre 2009

eurobike

è terminato l'eurobike, e da quanto ho letto nei vari forum e da quanto ho potuto vedere dalle 1000 fotografie sparse per la rete la tendenza generale è quella di alleggerire tutto !!... non è certo una novità per mè che credo in questa filosofia già da diverso tempo , ma lo è sopratutto per i "colossi" mondiali che finalmente stanno facendo passi da gigante in questa direzione... oramai un telaio da strada si attesta sugli 800 grammi ,mentre per la mtb essere sotto il kg pare essere la consuetudine , per non parlare delle ruote che con il dilagare del carbonio stanno raggiungendo risultati davvero sorprendenti ... la componentistica non ha subito radicali cambiamenti lasciandosi influenzare solamente dalla leggerezza che, come i primi anni '90 la stà facendo davvero da padrone mettendo in gioco anche i più scettici e facendo entrare nella quotidianità l'utilizzo della bilancia ...
mai dunque come il 2010 si rivelerà come l'anno dei pesi record , che metterà in circolazione più di una bici sub 5 kg !! ... c'è ancora dunque tanto da lavorare.... rimbocchiamoci quindi le maniche.... ;-)

martedì 8 settembre 2009

rotor spain

quando come in questo momento ho il "prurito" di cambiare qualche componente, la sete di novità e leggerezza mi porta a cercare ovunque novità e soluzioni tecniche alternative...
ecco dunque che su un ricco sito francese dedicato alla scott cr1 , ho notato che parecchi montano attachi manubrio rotor... sono dunque andato alla ricerca di ulteriori info ,scoprendo anche che è la stessa ditta che produce le corone ovalizzate molto in voga in questo periodo... il loro sito è abbastanza interessante e consiglio dunque una visita CLICCANDO QUI

lunedì 7 settembre 2009

misure che non tornano....

dopo il giro di ieri , oggi ho controllato un pochino le misure di arretramento sella, altezza, tacchette , e devo dire che non mi sono tanto ritrovato.... ho così appartato alcune modifiche che ho poi testato "sul campo" in un giretto di circa due ore.... mi pare adesso di avere trovato una migliore posizione e di riuscire a rimanere in presa bassa più agevolmente di prima e questo grazie ad un avanzamento della sella che effettivamente risultava molto arretrata.. è un lavoro lungo e complesso quello della posizione in sella e sinceramente non escludo a breve una visita biomeccanica che possa finalmente schiarirmi le idee in questo complesso mondo dell'assetto... sinceramente a mè piace una posizione "racing" anche se devo andare a comperare il pane, non cerco comodità per forza , voglio una bella posizione e basta !! ... stò valutando anche alcuni filmati su youtube che mi hanno aperto gli occhi facendomi appunto apportare le prime importanti modifiche... speriamo vada tutto come deve in questa nuova affascinante avventura... ;-)

domenica 6 settembre 2009

sessanta giusti giusti

mattinata limpida ma ventosa quella di oggi , che non ha però minimamente compromesso il giro che ci eravamo prefissati di fare...
partenza dunque puntualissima alle ore 8,30 con un compagno di avventura in più , il simpaticissimo marco c. .... abbiamo subito "attaccato" la salita di moglio per proseguire poi verso testico e passo del ginestro rimanendo sempre piuttosto riparati dalla forte tramontana ... siamo poi scesi da pontedassio con il vento che giù dalla discesa ci ha spinto ad oltre 60 kmh regalandoci sensazioni davvero molto forti , anche nel successivo tratto in falsopiano abbiamo usufruito della spinta davvero possente che ci ha portato ad imboccare slita monti davvero molto velocemente...
siamo saliti davvero bene, senza mai forzare , ad un ritmo davvero perfetto , e devo dire che questa salita mi è piaciuta particolarmente.. picchiata poi verso diano marina dove ad attenderci c'era praticamente una bufera !! ... sia io che angelino ovviamente con le bora montate abbiamo affrontato i primi tratti con un certo timore , ma ben presto ci siamo resi conto che potevamo tranquillamente tenere il passo di marco con le ruote tradizionali... siamo dunque rientrati agevolmente dimenticandoci ben presto dell'alto profilo che non ci ha davvero limitati lasciandoci quasi stupiti.... su capo mele c'è stato anche un attacco dell'amico marco ,che, stuzzicato da serafino (nel frattempo ci è venuto incontro) si è lasciato andare ad una progressione davvero strepitosa che ci ha costretto a stringere i denti non poco per riportarci a ruota...
bicicletta piacevolmente a posto e collaudo della pipa da 110 direi positivo, anche se è presto per dire se la lascerò montata... vedremo le prossime uscite cosa "diranno" .. invece finalmente ok le tacchette che credo questa volta di aver finalmente "centrato" ;-)

sabato 5 settembre 2009

torna il 110 ?

mattinata "attiva" quella di oggi, che mi ha visto pedalare per una sessantina di chilometri...
ho approfittato dell'andatura blanda che mi ero prefisso, per effettuare alcune regolazioni sulle tacchette e sull'altezza sella ... ho anche notato che "potrei" essere appena lungo ed ho dunque pensato di ritornare all'attacco da 110 in luogo all'attuale 120... ho così smontato tutto ed ho rimesso l'originale per provare domattina il nuovo assetto... ho colto l'occasione per sostituire anche il nastro manubrio bianco (oramai bello che grigio) con un silva "forello" questa volta però nero ...
non mi fà "impazzire" e deciderò se al prossimo cambio ,tornerò al bianco... vabbè , sono dettagli poco importanti ai fini della funzionalità ....
le sensazioni di questa mattina ? .... non buonissime, ma migliori delle precedenti, disastrose, sedute di allenamento...
adesso l'intenzione per domani è quella di fare almeno 4 ore ,ma tanto dipenderà dal tempo e dal vento che sinceramente disturba non poco e che probabilmente ci farà optare per un allenamento in loco...

venerdì 4 settembre 2009

campagnolo super record 11 V , regolazioni...

si è letto di tutto sul nuovo gruppo campagnolo .... ci sono anche molte lamentele sul fatto che non funzioni perfettamente ... diciamo che alcune cose sono vere, mentre altre non del tutto...
prima cosa si è notato che il meccanismo dei comandi non è così "secco" come il suo predecessore , e per questo la casa madre ha già provveduto alla sostituzione di alcuni componenti sul gruppo 2010 per renderlo più simile al 10v, poi c'è il maledetto sferragliamento della catena, problema risolvibile con la corretta chiusura della catena, troppe volte eseguita non perfettamente e causa del problema sopracitato.... ci sono altri "difetti" poi legati alla cambiata e che sono imputabili il 90% delle volte al passaggio dei cavi, all'allineamento del forcellino ,ed alla regolazione del cambio, che essendo molto preciso, ha bisogno di una mano piuttosto esperta.... chiaramente una volta che è tutto a puntino è praticamente un violino... c'è anche un link che descrive come operare sul cambio, e CLICCANDO QUI si può vedere come effettuare le semplici operazioni.... attendo dunque con ansia l'uscita verso fine anno del gruppo modificato ,per procedere con la scelta finale...

giovedì 3 settembre 2009

fuori, ma troppo stanco....

sono voluto uscire comunque questa sera......
purtroppo però sin dalle prime pedalate ho capito che la serata prometteva "maluccio" , infatti da buon testardo ciclista, pur sapendo di avere una bella fiacca addosso ho voluto provare comunque perchè ovviamente i miei test non finiscono mai,ed avendo nuovamente mosso le tacchette ero troppo curioso per rimanere a casa... vabbè, alla fine dopo un ora e mezza di agonia sono rientrato passando da angelino per discutere delle ultime novità dell'eurobike... abbiamo discusso però più che altro sulle sue nuove ruote bora che oggi ha nuovamente provato su di un percorso decisamente più "misto" e mi ha nuovamente confermato che gli piacciono ogni giorno di più e che sarà difficile rivederlo con le basso profilo... adesso, tempo permettendo nel week-end faremo una bella uscita a "4" con le bici in assetto davvero "cattivo" rimanendo in sella per circa 5 ore anche perchè stà arrivando l'autunno e le domeniche "buone" saranno sempre di meno....

mercoledì 2 settembre 2009

meno sedici


oggi pomeriggio ho avuto un pochino di tempo libero ,ed ho così approfittato per montare la nuova ghiera arrivata dall'america... 16 i grammi risparmiati che portano così la bilancia a 6909 grammi facendomi avvicinare sempre di più al risultato prefissato...
ho fatto l'operazione molto agevolmente , anche se con queste ghiere ne ho scoperto di tutti i tipi... questa ad esempio pur essendo per campagnolo, necessita la chiave shimano ... mentre ne ho un altra per shimano ,che vuole la chiave campagnolo !! davvero strana la cosa.... comunque per la "cronaca" questa appena arrivata ,che è della omni racing, pesa 6 grammi , ed è assolutamente perfetta..!!

martedì 1 settembre 2009

6925

prima di andare a fare un bel giretto serale, sono passato da angelo per la pesata di "rito" dopo aver cambiato ieri sera anche la gomma posteriore... come da titolo, il peso si è assestato su 6925 grammi ,e manca ancora la ghiera pignoni che dovrebbe portarmi a ridosso dei 6900 netti... diciamo che sono abbastanza contento ,anche se all'appello mancano i circa 40 grammi che il nastro tufo (comodissimo e perfetto) mi ha "mangiato" ! ... è stata anche l'occasione per sentire le primissime impressioni di angelo sulle sue ruote bora,che oggi ha provato per la primissima volta...
devo dire che gli hanno fatta la stessa identica impressione che hanno fatto a mè, confermando dunque la poliedricità di questo set pluridecorato e usatissimo in campo professionistico ...
"caldo" dunque del peso sub-sette sono partito per il collaudo della bici in versione full-tufo ,e devo dire che ancora una volta ho visto molto ma molto lontano.... le gomme vanno davvero benissimo,e forse, causa uno "spiattellamento" davvero pronunciato delle mie ex continetal, filano che è un piacere ,dando anche una maggiore prontezza di riflessi alla bici , che adesso anche in salita offre davvero il meglio di sè.. mi pare di essere su un binario più "stretto" anche perchè essendo da 21 al posto che 22 risultano appena più piccine..... adesso che sono 2 , il confort ha subito un piccolo passo indietro , ma sinceramente davvero non pronunciato, confermando comunque un diverso comportamento dalle altre.... adesso altre attente uscite mi daranno risultati più veritieri, ma come si sà , la prima impressione è sempre molto importante ...
aaaaa , per la "cronaca" ho messo in cascina 50 km circa questa sera..... ;-)

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...