lunedì 30 giugno 2014

....ultimo assoluto....

Domenica da dimenticare con una prestazione semplicemente disastrosa ed un risultato in classifica che la dice lunga sul mio attuale stato di forma : ultimo assoluto...
La settimana aveva dato segnali poco incoraggianti anche se l'uscita di ieri mi aveva messo fiducia e coraggio per tentare la sorte, purtroppo però la fortuna non è stata dalla mia parte e con un giro di gambe spaventosamente lento ho salutato il gruppo dei primi alla prima asperità di giornata contando poi solamente un innumerevole numero di sorpassi in salita, in pianura ed in discesa dove ho rischiato tanto e raccolto nulla procedendo come una lumaca ferita in balia degli avversari che hanno fatto di me un bersaglio da giostre ed un pupazzo da appendere allo specchietto dell automobile.
Pazienza, ora che ho toccato il fondo non potrò fare altro che risalire e questa è l'unica nota positiva di questa giornata da dimenticare in fretta..... Anche se la delusione è evidente .

sabato 28 giugno 2014

Colpo di coda !!!

E domani.....si vaaaaaaaa!!....!!...!!
Con un uscita odierna inaspettatamente ottima, ho ripreso di colpo fiducia tornando dunque a pensare in grande nel tentativo di diventare Campione Regionale, come ben si sa solamente la bandiera a scacchi determinerà l'ordine di arrivo e dunque mi giocherò il tutto per tutto sul magico percorso di Garlenda al quale tanto devo.
La gamba è tornata di colpo ottima e gli acciacchi dei giorni passati sono sembrati un brutto ricordo , quasi un incubo dal quale mi sono risvegliato tutto sudato ed in preda a paure finalmente sedate.
Tanta fiducia e tanto cuore per un 29 Giugno dalle tinte forti e dal calore asfissiante come piace a me... 

venerdì 27 giugno 2014

Addio sogni di gloria

Le ultime misere uscite in bici purtroppo mi hanno dato segnali decisamente negativi con una condizione lontana anni luce dall essere almeno accettabile, con queste indicazioni ho dunque saggiamente deciso di non presentarmi al via del campionato regionale ripiegando su di un giro Domenicale di svago.
Pazienza, è un momento "così" e l'esperienza mi dice che sarebbe solamente un calvario tentare un ipotetica rincorsa ad un titolo troppo distante dalle mie attuali gambe.
Sono comunque dispiaciuto perché la situazione è cambiata in maniera drastica anche a livello mentale  lasciandomi sfiduciato proprio nel momento in cui avrei dovuto essere più forte, vedrò ora di rimettermi in carreggiata e tentare qualche piazzamento di fine stagione.

martedì 24 giugno 2014

Sfumano i sogni di gloria ?

Purtroppo nessun allenamento all attivo e poche probabilità di pedalare sino a venerdì stanno seriamente mettendo in discussione il mio già precario stato di forma rendendo dunque un miraggio lontano il mio podio regionale con relativa maglia.
Nulla da inventare e nessun jolly da giocare con il solo "cuore" a battere forte in cerca di un improbabile miracolo nel quale però è difficile sperare in uno sport come il nostro che giustamente nulla regala e nel quale nulla si inventa.
Sarò comunque regolarmente al via cercando di dare del filo da torcere senza ritenermi battuto se non al termine delle ostilità dopo le quali sarò pronto a tirare le somme.
Che Dio mi benedica...

2014 SRAM Road Launch Video

domenica 22 giugno 2014

Sette giorni e sarà Regionale XC

La gara di domenica prossima è confermata, ed anche se non sono in piena forma è indiscussa la mia partecipazione all evento anche solo per contribuire e gratificare gli organizzatori.
È una gara che amo particolarmente e con la quale nutro un particolare feeling sul tracciato che non presenta particolari difficoltà ma che non lascia molto spazio ad "invenzioni" premiando chi meglio riuscirà ad interpretare i rilanci ed i tratti di pura scorrevolezza.
Peccato non aver mantenuta la forma del mese scorso perché avrei chiaramente puntato alla vetta della classifica mentre ora cercherò solamente un piazzamento unito ad un eventuale vittoria di categoria.
La settimana a venire sara decisiva e mi darà i segnali che cerco per capire come muovermi in corsa, mercoledì sera poi tempo permettendo sarò sul tracciato per una prova alla ricerca di punti di riferimento ed eventuali modifiche da apportare al mezzo, infine lavorerò duro sino a sabato giocandomi poi il tutto per tutto...

mercoledì 18 giugno 2014

"Bella ....ma vuota" !!

Direbbe il mio amichetto di Andora tastando il mio quadricipite, ed infatti questa sera ennesima debacle con una miriade di giri a vuoto.
Nulla funziona, la bici sembra un paracarro, la guida in discesa è legnosa e sporca, ogni sasso sembra venirmi addosso, oramai non sono più uscite serali ma innumerevoli "via crucis" nelle quali scontare ogni genere di peccato senza vedere all orizzonte un barlume di luce.
Io però ho la testa dura e le gambe ancor di più e proseguirò per la mia strada a costo di arrivare al Regionale strisciando....l'amaro calice va bevuto fino in fondo, ed io ho una gran sete !! Fuck!!

martedì 17 giugno 2014

F29 Team "Test"

Si fa un gran vociferare della nuova rigida di casa Cannondale , tale "Fs-i", ma al momento io ho avuto modo di testare la versione precedente ossia il modello team replica stagione 2013-2014.
Le principali differenze rispetto alla mia flash sono : Ruote Enve in carbonio , gruppo XX1 completo, pedivelle hollowgram SI "new generation" e Lefty hybrid .
L'assetto rimane dunque lo stesso come le misure che rispecchiano fedelmente quelle della mia , uguali anche le gomme , manopole e sella per avere i punti sensibili di contatto molto simili e che diano risultati molto più veritieri in questo test.
Si parte....
La differenza principale e che si percepisce subito è quella di avere due ruote più performanti e rigide che meglio si sposano con la filosofia Flash che vuole un telaio relativamente morbido unito ad una coppia di ruote prive di flessioni, dunque al primo morso si assapora la bontà di questo prodotto Americano che porta con se una ventata di freschezza ed un comportamento più "racing" .
Secondo punto a favore è la trasmissione, un gruppo XX1 completo funziona come un orologio svizzero rendendo la marcia silenziosa e rendendo la pedalata molto redditizia con la sensazione di trasferimento potenza ai massimi livelli, si intuisce subito il perché sia il gruppo preferito dai proff.
Terza ma non ultima la lefty Hybrid che funziona altrettanto bene rispetto alla mia con poche reali differenze riscontrabili in un test, fossi stato bendato pensavo fosse la mia Xlr.
Il resto dei componenti non discosta molto da ciò che uso sempre e dunque nulla da segnalare, quello che c'è funziona bene.
In definitiva dunque si tratta di un ottima evoluzione del modello che porta con se un componente chiave che da solo rende la bici diversa in salita e nel pedalato con una ulteriore precisione di guida in discesa, e nel misto...le ruote, per il resto non ho avuto particolari diverse emozioni che già non possa provare in sella alla mia bici, poi , come già detto ieri, il mezzo conta ma fino ad un certo punto....certo è che se si sta bene una bicicletta simile sembra volare....

lunedì 16 giugno 2014

La bici ? Conta fino ad un certo punto ...

Poche storie, quando si sta bene e la condizione c'è , tutto funziona a meraviglia e tutto diventa facile salita o discesa che sia... Purtroppo però il rovescio della medaglia è sempre l'opposto di tutto ciò con soste a vedere se la ruota è gonfia, se gira bene, se è entrato qualche cosa nel cambio ecc.ecc... Insomma, quando non gira non ci sono soluzioni tecniche che salvino una giornata disastrosa e l'unica salvezza è quella di stringere i denti pensando a tempi migliori che arriveranno solamente sputando sangue e respirando polvere come è giusto che sia in questo sport che nulla regala.
Tutto questo per dire che anche oggi ho vissuto un altra giornata negativa con gambe particolarmente vuote e testa non proprio connessa sul lavoro da svolgere che mi ha fatto passare un paio d'ore di totale assenza con il solo ricordo del mese passato quando ero riuscito ad essere abbastanza incisivo e lucido.
La strada per uscire dal tunnel la conosco ed è sempre solo una : sofferenza e continuità con coraggio e determinazione perché mai nessun mezzo meccanico sarà all altezza di un fiacco pilota, e dunque bando alle ciance e come si dice....pedalare !!

domenica 15 giugno 2014

Arriva il sereno...

Dopo la pioggia ?
Niente affatto, il sereno in questo caso è dopo la giornata scura di ieri nella quale avrei voluto lanciare la bici in mare e durante la quale non mi sono per nulla divertito.
Oggi invece, complice un buon riposo, le cose sono andate decisamente meglio, ed insieme al fido Angelino siamo riusciti a divertirci come non mai in una due ore ad alta tensione nella quale le nostre F29 hanno dato il massimo facendoci capire di cosa siano capaci se condotte da un pilota esperto ed in buona condizione fisica.
Splendida Domenica dunque che mette nuova fiducia nelle mie possibilità di successo per il Campionato regionale che si annuncia dunque come una sfida al limite dell impossibile, proprio come piace a me!...#sottocongliallenamenti

sabato 14 giugno 2014

Poche emozioni

Uscita incolore quella di oggi, troppa fatica, troppa umidità e pochissimo feeling con la bici a conferma che nelle giornate "NO" nulla funziona come deve ed anche il meglio del meglio pare un bidone.
Mi sono svagato davvero poco e divertito ancora meno lasciando che il 50% del giro terminasse con una sgambata stradale che credo sia servita a meno di niente , pazienza! Non tutte le ciambelle riescono con il buco, e domani tempo permettendo proverò a voltare pagina ed a portare a casa un sorriso.

venerdì 13 giugno 2014

Si ricomincia...

Dopo un periodo abbastanza problematico dal punto di vista familiare, a fatica riprenderò domani a pedalare per cercare di togliermi i brutti pensieri dalla testa e la ruggine dalle gambe.
La bici è pronta ed anche io spero di esserlo, mi spiace non aver seguito al meglio il blog in questo ultimo periodo ma pian piano cercherò di tornare sulla cresta dell onda... ;-)

mercoledì 11 giugno 2014

35*...

Sono bello che "cotto",con queste temperature l'uscita serale ha messo in luce quanto sia difficile combattere con l'afa e la polvere che ricopre oramai tutti i nostri sentieri trasformati in un toboga desertico.
Insetti di ogni tipo, ragnatele e vegetazione rigogliosa completano il disegno di questo primo stralcio d'estate che mette in evidenza tutta la durezza di questo sport ricco di fascino e fatica.
Ho comunque pedalato per un paio d'ore lasciando molto spazio allo svago ed ai rapporti corti cercando di non strafare e di mettere un minimo di divertimento in ciò che facevo cercando anche di testare alcune nuove soluzioni delle quali nei futuri post andrò a spiegare.
C'è comunque una grossa novità che per motivi scaramantici non posso rivelare ma che comunque si sta confermando molto interessante....a breve spero di saperne di più.

martedì 10 giugno 2014

Mountainbike European Championships 2014 Cross Country [HD] | Elite Men ...

Trattativa

Mentre la mia amata flash è ancora in vendita, sto valutando il nuovo mezzo che la andrà a sostituire, 
Ovviamente sarà ancora una front con quasi sicuramente la lefty e le ruote in carbonio nonché uno splendido XX1 a completare l'opera d'arte che a parere mio andrà anche ad "incidere" sulle prestazioni facendomi magari salire ancora un piccolo scalino più in alto.
Ovviamente il solo mezzo non basta,e se la situazione allenamenti non avrà una svolta vedo molto dura la battaglia per la conquista del regionale.... Forse per quest'ultima dovrei pensare ad una mtb elettrica...magari con motore nascosto...altro che sudare !!

venerdì 6 giugno 2014

Giusto due ore

Stagione iniziata da un po', ma di pedalare con continuità non se ne parla..., fortunatamente però questa sera ho messo in cascina due orette nelle quali sono riuscito a divertirmi facendo inaspettatamente anche un buon ritmo, il week-end è alle porte e le intenzioni sono buone come le condizioni meteo che prevedono un innalzamento delle temperature davvero gradito.
Per il resto poche novità di rilievo con tanti progetti in testa e la voglia di gareggiare che purtroppo non riesco a sfogare per mancanza di competizioni...attenderò con pazienza.

lunedì 2 giugno 2014

Interessante....

Ecco di seguito il link per visionare cinque delle molteplici mtb presenti in coppa del mondo, interessante come al solito cercare di scoprire scelte e soluzioni adottate che in genere poi diventeranno comuni per noi poveri mortali.
Occhi aperti soprattutto per la nuova Cannondale FSI che per noi light Brothers rappresenta un icona di riferimento assoluto... Buona visione....http://www.pinkbike.com/news/albstadt-bike-checks-xc-world-cup-2014.html

domenica 1 giugno 2014

"Meteopatia"

Tempo incerto, bambino al mare ed impegni programmati non stanno certo giocando a mio favore rilegando la bici ad ultimo baluardo della giornata con un continuo rimandare gli appuntamenti ciclistici che in questo momento si sono fatti piuttosto radi.
La speranza è per mercoledì sera con oltretutto una piacevole novità che spero di poter utilizzare dunque già in questa settimana di Giugno, mese sempre molto favorevole all'utilizzo della mtb , caldo non eccessivo e giornate belle lunghe.
Nel frattempo qualche cosina si sta muovendo sul fronte vendita bici con qualche timido acquirente che fa capolino inviando mail di richiesta info....non siate timidi dunque,qualsiasi domanda è ben gradita.
Periodo diverso da quello di Pasqua quando in pochi giorni ho compiuto tantissimi chilometri , ma la vita dell "amatore" non è solo fatta di sentieri e polvere, bisogna fare i conti con la realtà quotidiana che non sempre lascia spazio alla volontà .

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...