mercoledì 30 aprile 2014

Comunicato Stampa Gara XC




XCASTELBIANCOROC - 2*prova Campionato Italiano di Società mtb per Esordienti ed Allievi e Cross Country per tutte le categorie

IL 10 e 11 MAGGIO a CASTELBIANCO (sv) l’UCLA1991 in collaborazione con il Comune di Castelbianco , la Proloco e sotto l’egida della FCI , proporrà la 2°prova di Campionato Italiano Cross Country MTB Giovanile di Società per le categorie Esordienti e Allievi (giovani dai 13 ai 16anni)

La manifestazione si pone come una delle 5 prove in Italia , quindi ricopre una particolare importanza a livello Nazionale per quanto riguarda il panorama MTB Giovanile.

Lo scopo di questa iniziativa ha come obbiettivo la valorizzazione della Val Pennavaire e la sua predisposizione ad accogliere turisti/sportivi amanti della natura e degli sport outdoor .

Ad oggi il percorso è gia pronto per l’evento .



Qui di seguito il PROGRAMMA Tecnico :

a Castelbianco - loc.Vesallo



Sabato 10 maggio 2014



Dalle ore 14.30 prove libere del percorso



Dalle ore 14.00 alle ore 18.00 verifica licenze



Ore 18.00 Riunione Tecnica



Domenica 11 maggio 2014



Verifica Licenze dalle ore 7.30 fino ad un’ora dalla partenza di ciascuna categoria .



Categorie ammesse ESORDIENTI –ALLIEVI



Operazioni di partenza



Ingresso in griglia ore 9.15 cat. Esordienti M 1° e 2° anno



PARTENZA ore 9.30



Ingresso in griglia ore 10.25 cat. Allieve F 1° e 2° anno



PARTENZA ore 10.40



Ingresso in griglia ore 10.30 cat. Esordienti F 1° e 2° anno e G6 M/F



PARTENZA ore 10.45



Ingresso in griglia ore 11.30 cat. Allievi M 1° e 2° anno



PARTENZA ore 11.45



Gara OPEN

Ingresso in griglia ore 12.15 cat. Elite , u23 , junior M/F e Amatori

PARTENZA ore 12.30

Descrizione percorso :

Tratto di Lancio di 500mt

Anello di 3 km ove si alternano tratti di single track a sterrati e passaggi nei vicoli del borgo.

Logistica
Ogni operazione tecnica/organizzativa si svolgerà all’interno dell’adiacente al percorso CENTRO SOCIALE POLIVALENTE dello Sport.

Le Premiazioni si svolgereanno al termine di ogni gara presso CENTRO SOCIALE POLIVALENTE dello Sport Vesallo

DOCCE presso CENTRO SOCIALE POLIVALENTE dello Sport Vesallo

LAVAGGIO BICI presso CENTRO SOCIALE POLIVALENTE dello Sport Vesallo

PARK CAMPER presso area Sagra di VERAVO

PASTA PARTY presso area Sagra di VERAVO

Sarà predisposta un’area camper sita presso la frazione di VERAVO area sagra, tutte le operazioni di verifica e consegna pettorali saranno svolte presso la struttura sportiva di Vesallo .

Sul sito ufficiale www.ucla1991.com potrete scaricare tutti i dati , il tracciato garmin gps e i riferimenti per gli alberghi, bed and breakfast , agriturismi e residence convenzionati con la manifestazione.

TUTTE LE PREMIAZIONI SI SVOLGERANNO ALLE ORE 13.30 PRESSO AREA SAGRA DI VERAVO

L’Area PARK CAMPER sarà predisposta presso area Sagra di VERAVO.

Per raggiungere l'area Camper è fatto obbligo agli stessi transitare dalla frazione di ORESINE .

Indicazioni : giunti a Castelbianco imboccare la seconda via a DX direzione Colletta e poi Oresine .

IL lavaggio bici è posizionato in localita' VERAVO (lavatoi)

martedì 29 aprile 2014

Manutenzione programmata

Work in progress in vista delle gare con alcuni lavori di manutenzione ordinaria : cambio di catena, pastiglie, controllo gomme e visione generale d'insieme per scongiurare problemi indesiderati , ora che la condizione è migliorata voglio essere al via pronto e determinato e dunque nulla va lasciato al caso, l'assetto oramai definito funziona a meraviglia e dunque si spendono "palanche" solo il materiale di consumo per mantenere il mezzo competitivo, gas a martello dunque a circa 10 giorni dal primo appuntamento, sono molto caldo....

lunedì 28 aprile 2014

11 & 18 Maggio

Due date da ricordare e due appuntamenti da non mancare , la prima domenica sarà XC a Castelbianco con un classico anello da percorrere più volte che già mi stimola, mentre la seconda sarà una Granfondo che ,anche se non amo, farò comunque perché parte da Andora e dunque potrò andare e tornare in bici proprio come piace a me... 
Rimangono dunque poche mirate uscite per guadagnare condizione e non nascondo di puntare molto al crosscountry... Staremo a vedere, e se riuscirò già il primo Maggio sarò sul luogo del delitto per testare il tracciato che pare un autentico luna park.... Bene bene...

venerdì 25 aprile 2014

Riposo e poi week-end "pieno"

Venerdì di riposo e di messa a punto della bici che poveretta in questo periodo ne sta vedendo di cotte e di crude !! Spero solamente di non ritrovarmi ingolfato nel fine settimana perché vorrei provare il percorso della Granfondo di Andora che si svolgerà il 18 maggio e che conosco come sentieri ma che non conosco come durezza nell intero , perché un conto è provare dei pezzi ed un altro è farla tutta di un fiato magari anche un attimo "allegrotto".
Ho anche rimesso l'assetto a posto come prima e non vedo l'ora di tornare a viaggiare come sempre perché non sempre l'upgrade funziona.

giovedì 24 aprile 2014

Un "100" non fa primavera

Entusiasmo a "palla" questo pomeriggio per la prova sul campo dell attacco manubrio da 100mm al posto del 110mm che la flash monta di serie.
Grande convinzione e grande fiducia nelle "teorie" che dicevano sarebbe andato meglio : con una posizione più raccolta avrei avuto benefici, lo sterzo più diretto mi avrebbe aiutato in curva , avrei avuto una posizione più comoda ecc ecc... Dunque sono partito gasatissimo con l'idea di dominare i sentieri e di portare a casa una nuova vittoria.
Appena in sella ho avvertito subito una guida più compressa ed una posizione più raccolta che però con il passare dei chilometri credevo svanisse e che invece sulla prima salita ha cominciato ad avere un effetto collaterale : male alla schiena che in 22 anni non ho mai avuto....ho comunque proseguito convinto lasciando il verdetto alla prima discesa... Purtroppo anche qui ho avuto sensazioni peggiori che in salita con un anteriore scorbutico ed un incredibile ruota posteriore quasi sempre bloccata con l'uso del freno, cosa che mi capita molto di rado...potenza di un centimetro dunque ho inanellato una serie di "cappelle" nei tratti dove al solito viaggio alla grande ritrovandomi ben presto con la consapevolezza di aver "toppato" alla grande e con la voglia di tornare in fretta a casa a smontare questo down grade accantonandolo nel dimenticatoio delle prove fallite.
Torna dunque l'assetto a 110mm, e per un po' non si tocca nulla....

mercoledì 23 aprile 2014

La condizione cresce ancora

Il tempo passa, le uscite aumentano e la condizione inevitabilmente cresce arrivando a mio parere ad ottimi livelli con una gamba tonica e bella sciolta che a tratti non mi fa "sentire la catena" lasciando dunque grande spazio al divertimento ed al piacere di curarmi solo delle traiettorie da seguire senza dover controllare i giri del motore che viaggia ora da solo.
Molto importante è il poter mantenere un ottima velocità media per riuscire ad affrontare di slancio le asperità fluidificando molto l'andatura riducendo così i tempi morti e le energie spese, ed in questo momento mi viene facile tutto ciò a conferma del buon lavoro svolto.
Ho davanti ancora alcuni giorni per poter mettere sù chilometri e qualità, e la strada che sto percorrendo sembra quella giusta, forte e magro è il motto di questo 2014 che spero mi riservi alcune buone nuove.

lunedì 21 aprile 2014

Kenda Honey Badger Updates and New Juggernaut Tire 2014

E anche Pasquetta è andata...

Zero pioggia e zero vento in una pasquetta sui pedali in compagnia di tutti i Brothers.
Siamo riusciti a pedalare dalle 8,30 a circa mezzogiorno dando fondo a tutte le energie rimaste nella speranza di bruciare il lauto pranzo di ieri che ovviamente ha tenuto il motore ingolfato per i primi chilometri, senza fretta siamo riusciti a venir fuori dall impaccio cominciando a rendere veloci le nostre bighe lasciando ampio spazio al divertimento senza giocarci troppi "jolly" nei tratti ancora umidi ed insidiosi, comunque sia non sono mancate le fiammate e le velocità folli che in alcuni tratti hanno messo a dura prova uomini e mezzi in un susseguirsi di emozioni in questo ulteriore giorno in sella dei quali sinceramente ho perso il conto !! Pedalare tante e continuamente mi ha messo addosso un ottima condizione e tutto grazie al cielo ora sembra facile,divertente , e veloce con la guida molto sciolta e l'andatura decisamente più veloce in ogni frangente con la consapevolezza di far fronte ad ogni situazione e la speranza di fare meglio nelle prossime gare con gli avversari che di certo non sono rimasti a guardare.
Sono fiducioso, il peso è sceso a livelli "storici" e la silhouette pare quella di un vero corridore, manca ora il responso del cronometro anche se ad occhio mi pare di procedere nella giusta direzione , ora cercherò di calare il ritmo e di inserire alcune sedute di scarico in. Ista del mese di maggio dove ricominceranno le ostilità .

domenica 20 aprile 2014

La Pasqua mi sorride...

Che bella pedalata !!
Ottima compagnia per un uscita "a cinque" sulle nostre alture con l'unico problema relativo al fondo ancora relativamente umido in seguito alle abbondanti pioggia di ieri, per nulla intimoriti non abbiamo però perso la "verve" procedendo spediti e con una gamba sempre migliore che oramai mi permette di osare davvero più del previsto e con la quale sono già al secondo giorno di buone sensazioni.
Segnali sempre molto ma molto positivi dalla flash che nonostante gli anni di servizio fila liscia come un coltello caldo nel burro regalandomi momenti di intenso godimento con il solito equilibrio generale che tanto la rende fruibile in ogni situazione, ora oltretutto in seguito ai lavori relativi all assetto ho ancora un feeling migliore che spero di ottimizzare ulteriormente con l'attacco manubrio da 100mm che mi è stato consegnato oggi e che a breve andrò a montare.
Ben soddisfatto dunque di questa Pasqua con la speranza di poter uscire anche domani, tempo permettendo ovviamente ....

sabato 19 aprile 2014

In "barba" alla pioggia

Cielo plumbeo, vento a 40kmh, pioggia intermittente e 9 gradi di temperatura non hanno fermato la mia voglia di Mtb ed insieme al fido Jacopo siamo riusciti a tirar fuori un allenamento da una giornata nata per rimanere sottocoperta.
Sfidando una delle giornate peggiori per pedalare abbiamo comunque messo insieme un giretto niente male che ha messo a dura prova le nostre doti di guida riservandoci un terreno insidioso e difficile che mal si è fatto domare anche da due esperti come noi, nonostante la leggera fanghiglia comunque nessu problema di sorta nell uscita che si è rivelata utile per saggiare la condizione in buona crescita e che finalmente mi permette di pedalare in scioltezza e senza grossi sforzi nelle zona in cui fino a poco tempo fa soffiavo come un camino intasato.
Circa tre ore di lavoro dunque in una giornata altrimenti "persa" e che fa da preludio all uscita di domani nella quale si continuerà a lavorare per una primavera ad alti livelli, almeno ...spero...

martedì 15 aprile 2014

Sempre avanti

Procedo di gran lena con gli allenamenti anche se nell ultima uscita ho accusato un attimo di stanchezza e dunque ho deciso di mollare un attimo il colpo per permettere al fisico di recuperare.
Purtroppo le ore di sonno e di riposo sono relativamente poche e quindi il rischio di oltrepassare il limite è sempre in agguato e non ho proprio voglia di rischiare un "overtraining" proprio adesso che comincio a divertirmi.
Sono anche in procinto di fare alcuni lavori di manutenzione ed un piccolo nuovo upgrade all assetto con il quale intendo aprire una nuova parentesi relativa alla posizione in sella che sto cercando di modificare nella speranza di avere un miglioramento prestazionale, ovviamente sono tutte prove e dunque il risultato non è garantito anche se credo di muovermi nella giusta direzione modificando alcuni parametri.
Nel fine settimana dovrei ricevere un componente "top secret" che procederò a montare subito per avere un feedback prima delle nuove gare che se non erro ricomincerò nel mese di maggio.

giovedì 10 aprile 2014

Due su due

Un mercoledì ed un giovedì in sella alla ricerca di una condizione che piano piano sta arrivando e che già mi permette di incrementare la velocità media delle uscite che risultano adesso molto più piacevoli e proficue.
Ho avuto anche ottime sensazioni dall assetto 2.0 che ha reso la guida ancora più aggressiva , in pratica ho accorciato il manubrio a 68cm tornando ad una piega in alluminio molto consistente e rigida che ha reso la zona sterzo "granitica" , ed in più ho alzato le leve freno alla "CFR" style guadagnando ancora qualche punto ed ottenendo ottime sensazioni.
Inutile aggiungere che con l'aumentare delle uscite anche la confidenza con il mezzo sale, e sia in salita che in discesa tutto sembra più facile, sono molto soddisfatto in attesa del week-end per eseguire un paio di "lunghi" lavorando sulla tenuta generale.

domenica 6 aprile 2014

La domenica del "team"

Uscita di gruppo con i "light Brothers " al completo, o quasi, per una domenica dalle tinte forti a dai colori accesi con un Serafino in splendida forma che ha messo in mostra alcuni suoi lati nascosti della guida in Mountainbike .
Potenza da vendere, assetto variabile e perle sempre pronte le sua armi vincenti che hanno dato filo da torcere alla nostra condizione precaria minata dagli acciacchi e da un inverno inclemente che non hanno però impietosito il "gladiatore di via ferro" che con classe da vendere ha in più di un occasione infierito su di noi al punto da farci ritirare anzitempo alla base con bandiera bianca sollevata e fascia a lutto.
Aldilà dunque del lato goliardico l'uscita è risultata piacevole e divertente come al solito nella speranza di essere al più presto ancora tutti uniti per altre uscite ad alto livello.


sabato 5 aprile 2014

Assetto....col "botto" !!

Una scelta poco fortunata ed una serie di coincidenze mi hanno portato in un luogo sbagliato nel momento sbagliato e complice le gomme infangate un attimo prima, ho messo la ruota davanti su di una "ciappa" liscia come il sederino di un bebè andando di traverso per alcuni metri andando a cozzare in pieno su di un enorme masso con la gamba destra prendendo un colpo memorabile !!
Fortunatamente la bici è praticamente rimasta in piedi senza nemmeno sporcarsi mentre io ho passato almeno 15 minuti seduto in terra con un dolore niente male ed una ferita di 20cm sotto il ginocchio che fortunatamente non ha sanguinato più di tanto.
Ho dunque lentamente ripreso il controllo della situazione tornando a casa tra dolori vari e contusioni... Ci stá, sono cose che capitano, ma proprio oggi che stavo bene speravo di portare a casa un sorriso più che un pianto....che palle !

venerdì 4 aprile 2014

Week-end di riposo

Ho consultato il calendario e non mi pare ci siano in giro gare abbastanza carine da farmi decidere di gareggiare, sarà dunque un fine settimana di lavoro sull assetto e sulla condizione che ora come detto deve assolutamente crescere.
Sul fronte bici intanto sono in arrivo le nuove manopole , sempre prologo, che andranno a sostituire le "vecchie" con le quali ho sempre avuto un ottimo feeling e dunque : squadra che vince non si cambia !!

giovedì 3 aprile 2014

Assetto 2.0

Con un attimo di tempo in più alla sera, mi sto concentrando sull assetto in sella andando a modificare alcuni parametri cercando di migliorare ciò che già sembra perfetto.
Ho in mente un piccolo lavoretto "top secret" che potrebbe,almeno sulla carta, portare un beneficio anche a livello di performance andando a minare un punto saldo della 29"... Non mi sbilancio al momento e mi riservo di pubblicare i risultati solamente se ci sarà un reale miglioramento per non innescare emulazioni che magari risulterebbero poco proficue .

I "Nostri" in azione

martedì 1 aprile 2014

Alcuni scatti fotografici



Grazie all amico Fabio Pavan ecco una sequenza di foto relative alla gara di domenica, il volto parla chiaro....


Procedo

Continuo con discreta regolarità gli allenamenti alternando come sempre uscite redditizie ad altre meno felici, affrontando comunque questa ...