mercoledì 30 giugno 2010

senza entrare in polemica.....

sul fatidico "motorino" che sarebbe nascosto all'interno dei tubi di alcune bici si è già ampiamente letto e visto qualsiasi cosa ... ho però scovato un interessante inchiesta della tv svizzera che approfondisce parecchi l'argomento scoprendo che esistono motori in grado di sviluppare circa 600 watt in silenzio e con un peso totale di circa 1 kg ..... date un occhiata dunque all'interessantissimo filmato CLICCANDO QUI
sottolineo comunque che personalmente non intendo ledere nessuno ne alimentare sospetti su cose più grandi di me.... il video è a puro carattere informativo.

30 Seconds To Mars - Closer To The Edge (official music video)

martedì 29 giugno 2010

"fat brothers" serafino....espulso... :-D

è partito di fatto il "cartellino rosso" per l'amico serafino che ha tradito i light brothers per sposare la corrente dei "fat brothers" ...
poche parole a riguardo con invece parecchi fatti che proiettano subito la sua cannondale paurosamente vicino ai 7 kg adesso addobbata come un albero di natale !!
naturalmente tra i ragazzi c'è parecchio sgomento anche perchè si vocifera che abbia fondato una specie di "setta" che con una serie di lavaggi del cervello induce all'appesantimento progressivo della bici con le "atroci" ovvie conseguenze ....
tra l'altro ho appreso pochi minuti fà che l'amico angelino pare essere una delle prime "vittime" del rito "serafiniano" e che la sua splendida supersix da 5750 grammi sia già all'ingrasso sfiorando proprio in queste ore la paurosa soglia dei 9 kg !! ....
vi prego ...... TORNATE DEI NOSTRI !!!!! ;-)

lunedì 28 giugno 2010

xtr 2011

ecco il link per vedere e scoprire il nuovo gioiello shimano .... CLICCA QUI

just an illusion

questa volta ho preso un "abbaglio" abbastanza grosso...
come già molti di voi avranno letto , tempo fà ho voluto montare il nastro velox in cotone che a conti e pesate fatte mi garantiva circa un meno 10 grammi....
in fase di montaggio poi risultando piuttosto corto avevo fatto delle giunte che non ritenevo potessero "minare" più di tanto il risultato finale.... certo è che, ancora una volta facendo i conti senza l'oste , ho millantato l'upgrade con la grande illusione di essere più leggero che con il nastro silva forello.....
oggi però è arrivata la doccia fredda visto che smontando il vecchio l'ho voluto pesare.......infatti sul bilancino il rotolo appiccicoso e scolorito ha fatto segnare ben 29 grammi !! ... sono dunque corso nell'armadio a recuperare il forello che una volta alleggerito della protezione per l'adesivo ha decretato un 33 ! ...4 soli grammi dunque per una sofferenza al tatto ed un confort azzerato che non voglio più avere avendo dunque di fatto rimontato il magnifico silva....
un passo indietro dunque che comunque non mi fà certo perdere il coraggio di sperimentare continuamente.

domenica 27 giugno 2010

....che bello il "18"....


è la frase con la quale l'amico angelino ha aperto le "danze" sulla salita per il melogno.....
quattro ore di splendido giro quelle di oggi accompagnati sempre da un caldo sole ed una visibilità ottima , nessun inconveniente e solo puro divertimento con ospite per l'occasione anche dall'amico del blog "marco di bergamo" che approfittando di un soggiorno a borghetto s.s. non è voluto mancare all'appello regalandoci ore di lieta compagnia nonchè alcune foto della giornata..
sinceramente comunque credevamo che il giro in totale risultasse decisamente più duro e lungo ed invece ci siamo dovuti ricredere anche forse a causa della condizione discreta che ci ha fatto procedere più lesti del previsto e mettendo tutti in "tavola" puntuali alle 12 ...
ancora un validissima dom,enica dunque in preparazione del super giro di domenica prossima che ci vedrà impegnati a salire dal s.bernardino per puntare su garessio per poi svoltare a destra in direzione valsorda su di una temibile ascesa che ci porterà a calizzano per rientrare poi dal classico scravaion.. speriamo di farcela :-P.....

sabato 26 giugno 2010

domani........melogno........

finalmente domenica domani e finalmente bici...
dopo una settimana a pochi chilomentri davvero , domani sarà gita vera con una bella salitella di circa 20 km che ci porterà da pietra ligure alla sommità del colle del melogno per poi scendere su bardineto proseguendo poi per lo scravaion... purtroppo sarà durissima per mè visto il poco allenamento svolto....nessun problema comunque perchè la compagnia è delle migliori e credo che nessuno vorrà lasciarmi in "panne" ;-) ... resoconto dunque domani nel pomeriggio di questo (finalmente) caldo giugno.

Jawbone’s little brother

si chiamano split jacket e sono i "fratelli" piccoli dei bellissimi oakley jawbone
ho letto la recensione piuttosto positiva e vi rimando dunque al sito di origine CLICCA QUI

venerdì 25 giugno 2010

cannondale 2011 road

ho "scovato" oggi un anteprima del catalogo cannondale road 2011...
naturalmente c'è il nuovo telaio in alluminio cad 10 che và ad affiancare il supersix hi-mod carbon che rimane ancora invariato per quest'anno . saranno dunque felici i possessori del modello 2010 perchè non si ritroveranno un modello totalmente rinnovato ma solamente un restyling grafico ...
lascio dunque le parole ai fatti , CLICCA QUI

giovedì 24 giugno 2010

rimaniamo sul "classico"

nel girovagare serale ho trovato la recensione di un manubrio stradale specialized "classic" ...
devo dire che questa forma usatissima dai professionisti è realmente molto valida e comoda a differenza di quelle anatomiche che a volte costringono un pochettino troppo le prese , ho poi notato che questa è pure in versione "sl" che non guasta mai... buttate dunque l'occhio CLICCANDO QUI

mercoledì 23 giugno 2010

una conferma....

allertato da un piccolo "sbandamento" del cerchio posteriore ho smontato ieri il tubolare per portare la ruota all'amico claudio di emporio bike ad eseguire un controllo, che mi ha poi gentilmente fatto a tempo di record,... tutto questo per dire che ho trovato una grande conferma sulla bontà del mastice per tubolari continental specifico per carbonio... infatti lo scollaggio è avvenuto con difficoltà ma non eccessiva e per tutta la superficie con grande omogeneità confermando le positive sensazioni riscontrate già in fase di montaggio ... purtroppo adesso il barattolo è quasi finito e stò facendo un pochiono di difficoltà a reperirlo... vabbè... cercherò ancora...

martedì 22 giugno 2010

scalpel 2011

in questi giorni stanno arrivando alla spicciolata le prime foto della nuovissima creatura made in cannondale...
non si tratta di un restiling ,ma di una vera e propria rivoluzione che porta ancora miglioramenti in fatto di pesi rendendo di fatto la scalpel come punto di riferimento preferito per gli accaniti grammomaniaci , nell'articolo che vi propongo ne vedrete una versione montata a 8,4 kg che per una full xc non sono affatto male trattandosi di un prodotto "cotto e mangiato" !!
da considerare che il nuovo telaio senza ammortizzatore è 1390 grammi ,tanto quanto una front da gara di pochi anni fà... meditate gente.... meditate...
articolo completo CLICCA QUI

lunedì 21 giugno 2010

finalmente....

sono finalmente riuscito a fare un giretto di circa 2 ore questa sera..
ho anche avuto discrete sensazioni generali con una gamba abbastanza buona che ho subito messo sotto torchio sulla salitella del testico , unico inconveniente dell'uscita è stato un fastidiosissimo rumore proveniente dalla ruota anteriore che mi ha fatto diventare pazzo ... un "tac" ad ogni giro di ruota al quale subito non ho dato peso ,ma che con il passare dei chilometri mi ha fatto pensare di avere un problema al cerchio... mi sono così fermato tre o quattro volte per capire cosa fosse ,fino a che con grande testardaggine ho smontato la ruota anteriore esaminandola centimetro per centimetro ...ancora nulla... ho così fatto l'unica operazione che mi pareva logica (anche se assurda) ed ossia chiudere i due piccoli taglietti che nell'esaminazione avevo notato ,ho usato dunque un pochino di loctite 406 che porto sempre con me ,e con scarsa fiducia sono ripartito... ....
incredibile...!!! rumore scomparso !! meglio così dunque... tutto è bene ciò che finisce bene...

domenica 20 giugno 2010

week-end "asciutto"

naturalmente non metereologicamente parlando visto che stò per trasformare la bici in un canotto!!
purtroppo è a livello di pedalate che mi ritrovo a secco visto che sono di nuovo 5 giorni che non pedalo...
adesso da domani voglio darci dentro per recuperare i chilometri perduti anche per preparare la gamba al giro che abbiamo in programma domenica prossima che prevede tra l'altro una salita iniziale di ben 20 km , spero solamente nel meteo clemente ,anche se a sperare credo di non essere da solo ....

sabato 19 giugno 2010

Continental Competition 22 Tubular Tyre Chili Compound

sono finalmente arrivati questi tubolari che andrò a montare sulle ruote del buon serafino...
devo ammettere che sono effettivamente diversi dai soliti competition sia come dimensione(sono un pelino più piccini) che come qualità , li ho montati a "secco" sul cerchio per farli "stirare" (come da eloquenti istruzioni accluse) e rimarranno così per circa due giorni visto che procederò all'incollaggio credo lunedì ....
userò il metodo e le tempistiche consigliate da continental che stravolgono non poco le solite credenze popolari sull'icollaggio che il più delle volte avviene "per sentito dire" ma senza nessun tipo di riscontro , andrò anche ad usare il mastice specifico per carbonio che completerà questo set davvero molto sfizioso , ho anche notato che la fatidica "gobba" tipica dei continental sembra sparita forse proprio perchè si tratta del modello "speciale" montato dai pro che credo non gradiscano gomme poco rotonde.....
giudizio finale dunque la prossima settimana e subito però notizia sul peso che è di 250 grammi circa a tubolare ...

venerdì 18 giugno 2010

elenco componenti con relativi pesi

come richiesto già da due mail ,aggiungo la lista dei componenti attualmente a bordo ... se volete delucidazioni sono qui apposta ;-)

Bar Tape: velox cotton 25
Bottle Cage: carbonworks 10
Bottle Cage Bolts: alu black 3
Brakes Rear: record skeleton 144
Brakes Front: record skeleton 144
Cables / Housing: alligator i-link 80
Chain: kmc sl 10v 235
Crankset: campagnolo ultra torque 53-39 175mm 700
Derailleur Front: campagnolo record 74
Derailleur Rear: campagnolo record 188
Fork: scott sl 300
Frame: scott addict sl taglia 56 826
Handle Bar: the new 3t rotundo 181
Headset: ritchey wcs 89
Headset Cap/Bolt: extralite expander + cap 15
Pedals: speedplay zero titanium 165
Seat: slr "nude" 120
Seat Binder: carbon-ti 10
Seat Post: kcnc 160
STI/Ergo Levers: campagnolo record ultra 10v 344
Stem: extralite roadstem 120 92
Wheel Set (Entire): bora ultra two + tufo s3 lite + cassette 11-23 + bloccaggi carbon ti 2021


Total Weight 5926 Grams

giovedì 17 giugno 2010

eccola !! 5920 grammi ...


finalmente ecco le foto tanto attese della bici ...
ho allestito una sorta di set fotografico per cercare di proporre uno sfondo neutro che facesse risaltare i componenti per meglio capire il montaggio ...
da come si nota il look è decisamente sobrio con solo il nero ed il bianco a farla da padrone , il peso segnalato nel titolo è preciso al grammo e verificato con la bilanci "ufficiale" dell'amico angelino ..
sono ovviamente graditi commenti ed eventuali critiche ... la "versione" diciamo che è definitiva anche se questo termine mi và decisamente "stretto" visto che c'è sempre qualchecosa da modificare... spero comunque sia di vostro gradimento.... ;-)
a, dimenticavo.... promessa mantenuta , a giugno dovevo essere sub 6 .... e lo sono..... ;-)
gallery completa: CLICCA QUI

mercoledì 16 giugno 2010

the king of lube



nell'ultimo ordine in arrivo dal regno unito ho aggiunto una confezione di questo lubrificante del 22° secolo ...
normalmente utilizzo il finish line od il pedros che non mi hanno sinceramente mai deluso , ma si sà , un buon consigliere deve provare in prima persona le cose per poter indirizzare i "fedelissimi" su prodotti senza sbagliare ... aspettatevi dunque a breve una recensione su questo miracoloso prodotto (spero) ...
altre info al loro sito CLICCANDO QUI

martedì 15 giugno 2010

catena perfetta !

visto il tempo decisamente inclemente, ne ho approfittato questa sera per fare un pochino di pulizie generali alla bici... mi sono poi concentrato sulla catena facendo il trattamento che oramai uso con succeso da tempo che la stà preservando come nuova (ho verificato con lo strumento) ...
ho dunque tolto la falsamaglia e sfilato la catena infilandola in una bottiglia di plastica dell'acqua contenente circa 100 cc di benzina verde , ho tappato e "schakerato" per circa 1 minuto eliminando tutti i residui depositati con il tempo (per la verità pochi visto che lo faccio spesso) ... dopo questa prima passata ho levato la catena dalla bottiglia (tagliata con il cutter per agevolarne l'uscita) e l'ho inserita in un contenitore mettendola a "bagno d'olio sae 90" per circa 10 minuti , quest'ultima operazione serve per rilubrificare internamente tutto ciò che la benzina ha eliminato e che poi il solo lubrificante superficiale non riuscirebbe a fare,... l'ho dunque tolta da bagno ed asciugata con uno straccio per poi effettuare il rimontaggio e la consueta lubrificazione ....
devo dire che il tempo mi stà dando ragione visto che la durata sembra decisamente migliorata confermando che operazioni giuste e tempi ristretti nella manutenzione sono un grande alleato nella lotta all'usura dei componenti...

lunedì 14 giugno 2010

zero g


diciamo che l'idea comincia a stuzzicarmi ogni giorno di più....
li ho visti montati recentemente sulla bici di almeno un paio di amici ed esteticamente sono davvero superlativi... diciamo che l'unico "freno" può essere quello legato al fatto che vadano bene almeno quanto gli originali ed efficentissimi campagnolo che nessun problema mi danno , per questo stò anche contattando chi li ha per avere dirette esperienze e testimonianze in merito nella speranza di raccogliere tutte le recensioni ed eventualmente procedere con l'upgrade che mi garantirebbe circa 100 grammi in meno....
credo ovviamente che per fugare ogni dubbio possa essere necessaria una prova sul campo e non escludo che qualche amico possa farmi la cortesia ....restano comunque un bellissimo prodotto che spero di poter avere a bordo il più presto possibile... ;-)
altre info CLICCA QUI

domenica 13 giugno 2010

domenica ti porterò sul lago....


ennesima favolosa domenica sui pedali con 118 km all'attivo e circa 5 ore in sella .....
partenza anticipata alle ore 8 per questa giornata direzione "val bormida" che ci ha visto salire dallo "scravaion" ed allungare verso calizzano con subito un bel passo non esagerato ma deciso ,
tanto verde e tanto sole con davvero poco traffico e la gioia nel vedere zone nuove anche se relativamente vicine.... splendido poi il lago di osiglia e splendida la salita che parte subito dolce e che si arrabbia solo nel tratto finale .. situazione "fantozziana" sulla sommità quando una nuvola bassa ed umida ci ha investito e resi appiccicosi come salamandre facendo crollare anche la temperatura che all'interno di essa era circa 13 gradi ! ...
pioggia scampata poi di poco nel tratto di discesa verso pietra ligure che abbiamo percorso a velocità sostenuta dando fondo alle forze residue che dopo circa 1500 metri di dislivello effettuati cominciavano a venire meno... rientro iper regolare con passo ancora buono e tanta felicità addosso nell'aver compiuto un giro decisamente splendido che credo presto faremo nuovamente ,biciclette perfette ed assetti meravigliosi uniti ad una condizione fisica decisamente ottima per tutti e tre .... alla prossima dunque...

sabato 12 giugno 2010

new look

come ovviamente tutti avrete visto il blog da ieri sera si propone con un look rinnovato...
dopo circa due anni ho voluto dare una piccola svolta anche grazie alle nuove funzioni aggiunte da google che mi permette di fare tutto ciò ... spero naturalmente che vi piaccia la nuovissima configurazione che definisco abbastanza minimale ....
devo anche aggiungere una "comunicazione di servizio" nella speranza che ciò non accada : il pc mi stà lasciando dando grossi segnali di instabilità ... se dunque di colpo dovessi "sparire" sappiate che non è mia volontà... cercherò comunque di correre ai ripari al più presto possibile comprando una nuova "macchina" che questa volta potrebbe essere mac ... ;-)

venerdì 11 giugno 2010

nuova maglia


facendo una ricerca su chainreactioncycles mi sono imbattuto in questa maglia campagnolo...
devo dire che mi è subito piaciuta e notando che il prezzo non era affatto elevato ed ho dunque deciso per un acquisto ...
chiaramente essendo nera non avrà dalla sua il fattore "freschezza" ma si sà, al cuore non si comanda... sarà comunque un ottimo abbinamento con la bici che essendo oramai solamente nera con poco bianco si sposerà alla perfezione ... attendo dunque fiducioso per la prossima settimana ... niente male vero ? ...

giovedì 10 giugno 2010

modifica ruote bora


come avevo già fatto in precedenza con le ruote dell'amico "serra" ieri ho modificato le scritte anche delle mie ...
devo dire che l'effetto estetico è davvero superlativo ed è incredibile come adesso senza quel "tocco" di rosso la bici sembri ancora più "cattiva" ... da come si vede dalla foto ho poi rubato 4 miseri grammi per ruota che anche se pochi non disprezzo affatto ... adesso che dunque i lavori dovrebbero essere al termine sono quasi pronto a postare le foto della bici che è veramente tanto che non metto ... rimanete dunque "sintonizzati" perchè a breve dovrei riuscire ad allestire il "set" fotografico per la presentazione.... ;-)

mercoledì 9 giugno 2010

in piena forma !

finalmente stò "volando" .....
dopo tutto l'inverno di "preparazione" ecco che come per magia (come spesso accade ) la gamba si è messa a girare come un orologio svizzero regalandomi uscite con poca fatica e massima resa ...
la conferma assoluta è stata questa sera nell'uscita post lavoro insieme all'amico francesco (fregna)
...voleva provare paravenna visto che domenica sarà la salita finale del campionato regionale, e così abbiamo fatto.. siamo saliti da moglio e durante l'ascesa abbiamo avuto anche un piacevole "aggancio" da parte di michele (autocarrozzeria tarcisio) e domenico ...siamo dunque saliti decisi ma senza forzare anche perchè il pensiero era rivolto all'ascesa più dura che da lì a breve abbiamo intrapreso senza però la presenza del buon michele che ha preso la strada di casa ancora piuttosto lontana... rimasti dunque in tre abbiamo tirato abbastanza da subito salendo molto ma molto bene raggiungendo l'abitato di paravenna davvero in un battibaleno e portando la catena sul pignone più grande in vista del micidiale pezzo finale che abbiamo davvero fatto "alla morte" con gambe che frullavano perfettamente e bici che rispondeva alla grande ... ho fatto anche un bel fuorigiri a 185 battiti ai meno 500 metri che ha leggermente compromesso il pezzo finale nel quale francesco nel frattempo mi aveva salutato dandomi appuntamento alla sommità ....
grande "performance" e tenacia anche per l'amico domenico che forte della sua bellissima look da buon "grammomaniaco" ha tenuto con grande caparbietà le nostre ruote cedendo ben poco e solamente ne tratto finale confermando anche per lui una condizione davvero ottima...
una volta in cima abbiamo poi ancora allungato verso testico dove una pioggerellina ha anche tentato di rovinarci la festa facendoci tirare un pelino i freni nella discesa di stellanello ....
grande tratto in semidiscesa verso andora nel quale galvanizzato da una condizione superlativa ho pedalato davvero molto bene ed in grande scioltezza a conferma di uno stato di grazia che spero duri ancora per molto ...
rientro da capo mele con tranquillità e dovuti saluti alla compagnia che è stata davvero ottima con un arrivederci al più presto per un'altra serata in sella .... ;-)

martedì 8 giugno 2010

scott 899 2011


sono 899 grammi di puro carbonio quelli che compongono lo splendido telaio dela nuovissima scott xc 2011 ....
dalle foto ed il video visto pare che la nuova creatura abbia tutte le carte in regola per diventare un punto di riferimento nel settore che sempre più (come da mie previsioni) si stà spingendo verso limiti impensati a conferma ancora una volta che la strada della leggerezza è quella giusta..
foto e video CLICCANDO QUI

lunedì 7 giugno 2010

167 grammi di bontà....

è questo il peso dei pedali speedplay che ora vi vado a descrivere ed elogiare....
nella confezione si trovano dunque i pedali e le tacchette con i vari accessori per il montaggio , appena aperto la scatola ho avuto un pochino di timore nel vedere tanti pezzi che però una volta capito dove vanno, formano una combinazione perfetta e veramente solidale tra scarpa e pedale.
io su scarpa sidi ho praticamente lasciato tutto come viene fornito perchè la configurazione è già ottimale così... ho assemblato l'adattatore per scarpe a tre fori serrandolo con la dinamometrica (come da istruzioni) , ho messo la plachetta con le quattro viti serrando anche lei con la dinamometrica (così non si và ad influenzare il lavoro della molla d'aggancio) ho lubrificato con spry "secco" (come da istruzioni) ed ho effettuato i primi agganci che subito si sono rivelati un pelino "duri" ... ho comunque trovato utilissime le tante regolazioni presenti che ben si adattano a tutti , io ad esempio ho chiuso un pochino il flottaggio che mi pareva eccessivo...
la prova sul campo : la sensazione è stata quella di agganciare un pedale da mtb tanto è immediata e facile... poi fin dalle prime pedalate ho capito che il prodotto è veramente valido perchè ho sentito immediatamente che la forza applicata viene trasmessa al 100% senza dispersioni con netto aumento rispetto ai miei vecchi keywin (secondo mè almeno il 30% in più)
... ho sentito subito una grossa "placca" sotto al piede pronta a muovere la bici anche con il minimo sforzo... davvero incredibile, forse il miglior acquisto da quando ho la bdc !!
tutto ciò devo dire che è stato confermato dai miei due giri di sabato e domenica quando ho pedalato alla grandissima senza nessun dolore e a mio parere con tanta potenza in più ...
nota poi incredibile è che mi sono spariti anche altri doloretti tipo al collo ed alla schiena che a volte verso fine giro mi affliggevano !!
consiglio dunque spassionatamente a tutti almeno di provare questi incredibili pedali che oltre al fatto di essere belli funzionano alla stragrande !!

domenica 6 giugno 2010

grandi imprese e fughe da lontano....

una delle giornate ciclistiche fino ad oggi più belle .....
supermegaclassico appuntamento domenicale quello di oggi con una partenza anticipata di mezz'ora che ha visto ai nastri di partenza me , angelino e marco ,puntuali come orologi ci siamo dunque diretti verso borghetto s.s. perchè l'intenzione era quella di rifare il giro di bardineto compiuto solo due settimane fà .... andatura da subito allegra ma senza forzature che ci ha comunque permesso di superare più di un "collega" che come noi affrontava l'ascesa in una calda ed oramai estiva giornata di giugno, scollino in circa 50 minuti con una progressione nel finale che ha confermato le buone sensazioni che già ieri avevo avuto ed esaltando il lavoro svolto dall'amico marco che oggi tenuto decisamente bene pedalando a livelli davvero molto alti .... grande interpretazione anche di angelino che oramai pedala decisamente bene e che stà tornando in pienissima forma molto rapidamente ..
siamo dunque scesi su bardineto con un clima appena rinfrescato e girando secco a sinistra abbiamo infilato la via del ritorno che ha però visto nell'abitato di castelvecchio una gradita e bella variazione sul tema vedendoci impegnati a salire in direzione "vecersio" al posto che scendere subito in fondo alla vallata... salita ulteriore dunque di circa 3 chilometri con i primi 2 molto impegnativi che ci hanno riportato a scendere nuovamente su "toirano" in una picchiata stupenda e priva di traffico che rifaremo senz'altro al più presto...
rientro verso casa dalla via aurelia con la gradita compagnia dell'amico serafino che nel frattempo
ci era venuto incontro e che ha voluto testare la gamba sulla via del ritorno facendo però questa volta i "conti senza l'oste" visto che un grandissimo "cagnetto" improvvisamente salutando tutti si è prodigato in un allungo impossibile per tutti ed arrivando solitario all'arrivo conquistando così l'ambitissima "coppa cobram" di giornata !
meraviglisa domenica dunque con bel clima, bella compagnia e grandi bici unite ad una condizione generale in netta crescita che ben ci fà sperare per i giri futuri...

troppo simpatico !!

sabato 5 giugno 2010

panico... paura !!

giornata incredibile quella di oggi ....
sono partito poco prima delle otto di mattina con l'intenzione di compiere un giro prettamente estivo ed ossia il "bosco di rezzo" ....
dopo parecchi giorni di stop ed una sola uscita di circa 2 ore avevo l'assoluta certezza di dover patire le pene dell'inferno .... invece come spesso accade nel ciclismo ho colto una giornata di gamba eccezionale come poche volte mi era successo inanellando chilometri su chilometri senza patire nulla salendo ad un andatura veramente elevata che in più di un occasione mi ha costretto a tirare i freni per calmare l'impeto nella cosciente consapevolezza che sarei potuto crollare da lì a breve... nessun crollo invece e rientro sulla panoramica del testico tutto di "53" con punte elevatissime che mi hanno permesso un rientro anzitempo...
voglio comunque dare il merito di questa "performance" anche ai nuovi pedali speedplay che ho montato ieri e che mi hanno veramente dato la sensazione si spingere decisamente meglio e di più ... sarò comunque più preciso domani dopo il giro di bardineto che ci siamo prefissati di fare io cane e angelino.... ;-)

venerdì 4 giugno 2010

spettacolo !!

che bella serata.....
"apro" subito ringraziando tutti coloro che ieri sera hanno preso parte alla cena in onore dell'amico professionista Cristiano Salerno fresco vincitore del tour del giappone .
siamo stati davvero bene ed abbiamo trascorso una serata memorabile che rimarrà per sempre nei nostri cuori, cristiano è stato come al solito molto disponibile prestandosi ad ogni genere di "tortura" verbale e fotografica facendosi strapazzare per benino da tutti i suoi fans che ieri sera hanno potuto riabbracciarlo a piacere....
ho dunque già caricato le foto per metterle ovviamente a disposizione di tutti le trovate come al solito CLICCANDO QUI
adesso il prossimo appuntamento con la "forchetta" sarà a fine estate quando un nuovo ritrovo a cura del fans club sarà organizzato in località ancora da definirsi... stay food ... ;-)

giovedì 3 giugno 2010

ci siamo !


ricordo ai più distratti che è fissato per questa sera l'appuntamento per festeggiare il mitico Cristiano Salerno ..ci vediamo dunque alle ore 9 all' osteria dei "i matetti" ad alassio .... seguirà ovviamente un reportage della serata che si preannuncia scoppiettante e divertente naturalmente capitanata dai "light brothers" che hanno chiaramente aderito in massa all'evento confermando una grande amicizia verso il blog e verso il nostro caro amico "Cri Cri"... ;-) ... a più tardi dunque...

mercoledì 2 giugno 2010

black and "weight" ( 8 )



mercoledì di "lavoro" quello di oggi con la personalizzazione delle ruote bora dell'amico serafino in uso "gratuito" in questo momento dall'amico angelo.
abbiamo dunque rimosso le parti rosse delle scritte dalle ruote che stonavano non poco sul look lasciando come si vede le parti bianche... purtroppo le foto non sono perfette e l'effetto riflesso che si nota non rendono ciò che dal vivo è un vero spettacolo ...
tra l'altro da come si vede in foto sono volati via anche 8 grammi che a costo zero fanno sempre piacere... da notare che la completa rimozione degli adesivi comporta un risparmio totale di circa 20-25 grammi.
adesso alla prima occasione proveremo a vedere come si abbinano anche alla mia scott e nell'eventualità sarà meno 8 anche per me ;-)

martedì 1 giugno 2010

la "29 di burry stander's

.... anche se ero fermamente convinto che le "29 da qui a breve avessero preso il sopravvento ,purtroppo guardandomi in giro non vedo questo strapotere... in ogni caso sia per scelte delle aziende o sia per il fatto che magari non convincono al 100% non si è avuto il boom che si pensava ...
ciò non toglie però che a me esteticamente piacciano parecchio e che queste "ruotone" possano essere magari legate ad un futuro rientro in fuoristrada , chissà.... comunque tornando a noi, ciò che mi preme proporvi è questa bella carrellata di foto di una bici che ricalca in maniera netta la mia personale concezione di bici da gara... a voi la sentenza... : CLICCATE QUI

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...