sabato 31 dicembre 2011

the last...

ultimo giro dell'anno messo in archivio con una bella giornata positiva in compagnia dell'amico roberto ,
come di consuetudine abbiamo solcato il traccito della "celebike" con alcune varianti sia in entrata che in uscita per aggiungere chilometri e "pepe" all'uscita, sul percorso abbiamo incontrato (come sempre) mirko ed i suoi uomini intenti a pulire e segnalare il tracciato che risulta slendido, pulitissimo e bello, una sorta di sala giochi per noi biker ...
oggi mi sentivo molto bene e la gamba rispondeva a meraviglia, oltretutto anche roberto era aprticolarmente arzillo e dunque durante il giro si è trovato spazio per alcune accelerazioni con lui davanti che mi ha stupito in positivo per quanto guidi bene la sua s-works , pulito, veloce e molto efficace, diciamo che gli manca un minimo di "motore" , ma come guida e tecnica gli stampo un bel 10 tondo tondo perchè ripeto, mi ha stupito quanto abbia capito bene la guida in 29er...  
chiusura dell'anno dunque positiva e con la prospettiva domani,nel pomeriggio, di replicare con un altra uscita che forse sarà a "tre"... vedremo...intanto ancora auguri !!

venerdì 30 dicembre 2011

festeggiamo la fine oppure l'inizio ?

post all'insegna dell amarcord quello di questa sera che "ripercorre" brevemente le tappe di questo 2011 trascorso che ha visto il mio definitivo rientro nel mondo della mtb.
diciamo che è cominciato molto tranquillo e con le solite pedalate , poi a partire da febbraio ho cominciato a guardare con altri occhi il mondo delle 29er e da li a breve è stato un colpo di fulmine... da aprile in avanti è stato dunque un susseguirsi di emozioni che mi hanno fatto abbandonare il mondo della strada, che sinceramente non mi appartiene , per tornare al 100% in fuoristrada con i miei soliti consigli, assetti ed upgrade che contraddistinguono il fratello maggiore... estate sui pedali dunque con uscite abbastanza regolari e condizione sempre accettabile, ingresso in autunno senza scossoni con il pensiero solo alle pedalate con un ciclismo di poca forma e tanta sostanza che mi ha portato a chiudere l'anno con nuove certezze e nuove convinzioni che intendo trasmettere a tutti i miei "seguaci" che saluto e ringrazio per la fiducia e la costanza nel seguirmi, con me avrete sempre un punto di riferimento per passare 5 minuti in compagnia di un amico disinteressato , certo, non sempre i contenuti sono interessanti o utili , ma siate sinceri, una visita al light brothers si fa sempre volentieri , un sorriso è facile che ve lo riesca a strappare con le mie-nostre roccambolesche avventure e con i miei improbabili upgrade .... e pensate che per il 2012 ho anche l'intenzione di aprire un altro blog... altro genere a contenuti più "leggeri" legati alla vita comune ma sempre pieno di consigli, è un progetto, ed è tutto ancora da decidere, ma l'intenzione è quella , magari riuscendo ad interagire di più con i lettori... vedrem... intanto nell'attesa vi auguro un buon 2012 molto ma molto leggero !!!
AUGURI !!!

trial moto vs bike 1.mp4

giovedì 29 dicembre 2011

bontà di progetto

questa sera ho avuto l'oppotunità di provare una epic S-Works 29er in taglia "M" e dunque piccola per me, in un giro sotto casa... ovviamente l'abbigliamento inadeguato, le scarpe da lavoro ed il giubbotto non hanno contribuito alla buona valutazione del mezzo che andrebbe, ovviamente, provato in altre situazioni, certo è che se il buongiorno si vede dal mattino , questa bici è un vero razzo, mi sono subito trovato a mio agio ed è incredibile come fila via liscia senza esitazioni, l'assetto è molto centrale e la pedalata rende tantissimo , le sospensioni poi partono e si fermano in un lampo , insomma , è proprio una grande bici ed ho capito meglio come abbia potuto vincere la coppa del mondo ed il mondiale...è molto molto valida, complimenti a chi ce l'ha !!

mercoledì 28 dicembre 2011

marcia indietro ?

nelle numerose mail che ricevo ne ho letta una oggi che mi ha fatto capire che vi "devo" una spiegazione.... l'amico giacomo di udine mi "accusa" di aver modificato poco e niente la mia flash 29er lasciandola praticamente di serie ed alleggerendola molto meno rispetto alla mia vecchia taurine che a lui piaceva molto, cerco dunque di spiegare e motivare il motivo delle mie attuali scelte.
innanzitutto la taurine non "godeva" di alcuni componenti che oggi si trovano di serie come ad esempio la "doppia" che a suo tempo avevo dovuto farmi da solo, poi c'è da dire che in fase di sperimentazione si provano tante soluzioni che con il tempo ed il ragionamento risultano più o meno utili , ad esempio io con gli sganci leggeri non ho il feeling e la chiusura necessaria sulla 29 e dunque tengo l'originale , lui mi chiede perchè non cambio le ruote, ed io gli ho riposto che mi trovo molto bene con queste che se ben condotte a mio avviso funzionano molto bene, sono robustissime ed hanno un bell'effetto volano che unito al diametro superiore permettono di superare gli ostacoli senza sforzo , certo una ruota più leggera offrirebbe un maggiore spunto , ma vorrei prima provare come dico io prima di eventualmente comperarle, il resto dei pezzi è poi rimasto originale perchè reputo che sia tutto ben bilanciato funzionale ed affidabile, certo, ho cambiato la sella ,il manubrio ,i pedali , ma tutto senza cercare "sorprese" ed infatti il risultato mi gratifica molto... ovvio che per un lightomane come me sarebbe più logico avere una front da 8 kg piuttosto che la mia che rasenta i 9, ma il tempo mette delle certezze anche se la voglia di sperimentare rimane ora valuto molto più attentamente i passi da fare prendendomi il tempo necessario a capire la bici che solo ultimamente sto conducendo al 90% della sua potenzialità .... e vi assicuro che è davvero un gran bell'andare !! ....

lunedì 26 dicembre 2011

....la caduta degli Dei....

splendida giornata in mountain quella di oggi che tra l'altro ha visto il rientro tra le righe dell'amico franco .... ospiti di giornata silvia allaria ed il suo inseparabile compagno angelo , per il resto i "soliti" volti noti di angelino e "cagnetto" che hanno portato a sei il numero di partecipanti giornalieri , come di solito accade abbiamo dunque affrontato i sentieri andoresi con grandi momenti di goliardia culminati con la mia caduta da fermo che ha dimostrato quanto sia facile andare giù...
ovviamente oltre ai simpatici siparietti c'è stato anche il tempo di pedalare ed anche bene visto che si sa, la mtb non regala nulla... , ho visto molto bene franco che nonostante fosse alla prima uscita "ufficiale" dopo l'infortunio , ha dimostrato grande caparbietà e voglia di tornare quello di sempre, superlativo anche angelino con grande classe e molto "mestiere" nel gestire le situazioni anche più imbarazzanti, bene cagnetto con poco "mugugno" e tanta voglia di pedalare per riportarsi in forma dopo un periodo un po fiacco , grade stile di guida con traiettorie da geometra che rispecchiano il suo operato nella vita.. dicorso a parte per i coniugi salviccio con angelo sempre presente su silvia che sprezzante del pericolo ha sempre tenuto testa alle situazioni anche difficili che il percorso presenta confermando di essere un grande talento del fuoristrada ed una ragazza di ottima compagnia, è bello ritrovarsi insieme a loro perchè traspare la loro passione ed il loro senso di amicizia in ogni dove...
ovviamente l'esperienza sarà ripetuta al più presto in un altra splendida sortita fuoristradistica in grande compagnia.
grazie ragazzi , ed alla prossima !!

domenica 25 dicembre 2011

Buon Natale

Tanti cari auguri a tutti voi dal vostro grande fratello , per me giornata regolare con pochi stravizi ma niente bici , domani invece giro post-magnata natalizia.... Passatevela meglio che potete .. Auguri !!!

sabato 24 dicembre 2011

un bel paracarro !

condizione da "gard rail" questa mattina con le gambe in vacanza ed il cuore a battiti in sciopero !
partenza alle ore 9 in direzione diano marina per incontarmi a metà strada con l'amico angelo salviccio  grande pedalatore di "confine" e scanzonato amico di sempre , abbiamo provato insieme solito giro di andora che riesce sempre a dare grandi emozioni regalando ogni genere di terreno con conseguente divertimento asicurato , purtroppo però come detto fin dalle prime battute ho inteso che ci sarebbe stata poca "ciccia" da mordere ed infatti in salita ho veramente sputato sangue facendo fare ad angelo una passeggiata per castagne... mi sono difeso solo nel misto dove ho guidato anche molto bene , unico appunto alla pressione delle gomme che secondo me era un attimino bassa, credo che la porterò a 2 davanti e dietro, quell' 1,8 davanti comincia a starmi stretto soprattutto ora che ho preso una bella confidenza.... ci siamo dunque divertiti parecchio dando spazio alla fatica ed ai soliti divertenti "siparietti" che contraddistinguono le nostre uscite .
appuntamento adesso forse per il 26 quando ci sarà probabilmente una bella uscita di gruppo....

venerdì 23 dicembre 2011

Grazie Acer e grazie Trony

la telefonata del pomeriggio ho finalmente messo fine all'odissea... è infatti rientrato il pc perfettamente riparato in tempi record ed a costo ZERO dall ACER consegnato tramite il TRONY dove il 10 dicembre lo avevo portato per far valere la garanzia , mi è stato sostituito l'hard disk che era dunque la causa di tutti i mali ,ovviamente ora tutto funziona a meraviglia ed io potrò dunque essere vostro al 100% dopo il periodo "incubo" fortunatamente durato meno del previsto, grazie della pazienza !!

giovedì 22 dicembre 2011

a me piacciono le Karma... e allora ?

quando mi fermo a pensare analizzando le uscite fatte mi vengono in mente particolari ai quali al momento non faccio troppo caso.. uno di questi pensieri si è soffermato questa sera sulle coperture kenda che riescono a stupirmi in ogni frangente e condizione, il loro aspetto sottile e piccino le fa sembrare più tenere di quello che sono ,ma in realtà una volta capito come sono si scopre il loro lato nascosto fatto di ottima gomma, grande tenuta, discreto assorbimento e grande feeling che le rendono perfette al mio stile di guida , devo dire che mi ero anche interessato alle nuove racing ralph da 2,1 , ma visto quanto sto bene con queste ho deciso di rimandare le prove ,sempre che abbia voglia di farle .... le consiglio dunque spassionatamente e vi dico di non fermarvi alle apparenze, la sostanza vien fuori pian piano...

mercoledì 21 dicembre 2011

falso allarme....

preso dal panico ieri sera ho subito smontato le corone... il respiro di sollievo è arrivato quando ho letto sulla bilancia lo stesso identico peso delle XX ... ho così rimontato il tutto dopo un attenta pulizia scongiurando dunque un' epica brutta figura...rimane dunque il bellissimo look "all black" condito dal peso originale... un upgrade riuscito e verificato ... l'unica cosa che non capisco è che diamine di corone siano quelle nere che ho montato.... stesso peso delle XX ma colore diverso...il mistero si infittisce.. bhò...

New Zealand - Yeti Cycles from Yeti Cycles on Vimeo.

martedì 20 dicembre 2011

cambio corone ? .... errore di valutazione....

quando questa sera ho visto la pesata delle corone che ho montato sono rimasto di stucco... 126 grammi contro i 91 delle originali e dunque ben 31 grammi più pesanti !!,
....ma veniamo all' incredibile racconto che vi terrà incollati alla sedia nell'attesa di sapere come sono andate le cose perchè ,ovviamente, un appesantimento da parte mi è davvero un bel controsenso essendo io il "capo" dei fratelli leggeri , tutto è iniziato quando in un paio di uscite ho avuto la caduta della catena dal 39 con conseguente pedalata a vuoto... non ho dato inizialmente conto all'accaduto pensando ad un caso fortuito che invece si è poi ripetuto con frequenza tale da destare in me preoccupazioni e timore di aver logorato l'ingranaggio ... così senza tante menate e ragionamenti ho cominciato a cercare una nuova corona da 39 imbattendomi in una coppia di corone sram "total black" alle quali non ho saputo resistere visto anche il prezzo allettante , una volta giunte a casa non le ho poi erroneamente sottoposte alla pesata di rito pensando solo al bell'effetto che avrebbero avuto una volta montate ed infatti ho continuato a gongolarmi senza sincerarmi dell'eventuale zavorra che oggi ho scoperto essere abbastanza onerosa.... ovviamente ora sono in procinto di smontare tutto e di rimontare le originali visto che nel frattempo ho scoperto che il problema era la catena .....
mi cospargo a questo punto il capo di cenere senza capire cosa mi è passato nel cervello per pensare di montare un componente più pesante.. cose da pazzi !! ... chiedo scusa ;-)) ma sbagliando si impara e nemmeno io sono esente da "cappelle " !!

domenica 18 dicembre 2011

valanga azzurra !!

la sensazione che provo questo pomeriggio è quella di esserci rimasto sotto !!
è stata infatti una mattinata "difficile" sia dal punto di vista metereologico che da quello della compagnia...
eravamo in tre io, ivan torrero ed il campione italiano alberto rossi , dunque nessuno "sconto" per nessuno ed andature non proprio "domestiche" che hanno contribuito a mantenerci caldi in una fredda giornata di dicembre che a tratti ha fatto intravedere anche la neve !! , il giro è stato quello della gara di celestino che è davvero stupendo , partenza dunque subito sul metanodotto che ha fatto capire chi del trio era la zavorra.....io..... infatti in una giornata abbastanza difficile dal punto di vista fisico ho sempre inseguito in salita difendendomi solamente nel "misto" dove al solito ho lavorato di "mestiere" arginando i due giovani baldanzosi che hanno giocato al gatto con il topo ad ogni cambio di pendenza..
ho visto comunque un grandissimo ivan che nonostante si lamenti sempre di non andare un "belin" ha pedalato benissimo ingarellandosi anche con alberto che invece ho notato quanto sia "stratosferico" , un vero fuoriclasse , uno stile impeccabile, una guida fluida e redditizia ed una progressione in salita inimmaginabile ,poi sul ripido fa realmente paura , non ricordo di aver visto nessuno salire con tanta facilità e disinvoltura, il ragazzo c'è al 100% e sono sicuro che ne vedremo delle belle ...
comunque in definitiva una splendida giornata in mountain in grande compagnia che spero presto di ripetere, i ragazzi mi hanno tolto un po di ruggine ed ora il mio "passo" è diverso anche se la gamba non c'è...
grazie alberto ed ivan per avermi aspettato ;-) ... alla prossima !!

sabato 17 dicembre 2011

da solo...

uscita del sabato in solitaria quella di oggi  con la solita destinazione "andorese" , ho fatto per due volte la parte finale della gara che mi piace davvero molto , ho così potuto esprimermi, soprattutto al secondo giro, come meglio volevo e ad andatura piuttosto elevata sul tratto di single track lunghissimo che porta alle antenne, ottimo oramai il comportamento della bici che riesco a guidare con gran  disinvoltura e sicurezza e quasi sempre a "pugno chiuso" massimizzando la velocità e la scorrevolezza del gesto, davvero un bel modo di andare con questa 29er , una vera goduria che si amplifica ad ogni uscita sempre più, ho faticato comunque parecchio , e la mancanza di allenamento si è fatta sentire soprattutto al secondo giro quando ho dovuto centellinare le energie per potermi divertire .... adesso vado nella "cuccia" perchè domattina la compagnia sarà bella tosta ... non capita tutti i giorni di poter pedalare con un campione italiano... ne vedremo delle belle ;-))

giovedì 15 dicembre 2011

Celebike

ANDORA BIKE, ISCRIZIONI APERTE!
Pronti a partire per la nuova avventura di Mirko Celestino e della sua Andora Bike che si svolgerà ad Andora domenica 18 marzo 2012.

iscrizioneaperteMancano poco più di tre mesi alla nuova Andora Bike di Mirko Celestino e da oggi è possibile effettuare le iscrizioni. Rispetto alla precedente edizione, che contrassegnava il passaggio di mano dall’organizzazione della Laigueglia Classic a quella di Mirko Celestino, il percorso si svolge in senso contrario offrendo panorami indimenticabili sui meravigliosi golfi di Laigueglia, Andora e Diano Marina.

E’ inoltre disponibile, per tutti coloro i quali volessero provare in anticipo il percorso di gara, la traccia ufficiale del percorso di gara della Andora Bike contenente le ultime modifiche effettuate dallo stesso Mirko Celestino, tracciatore DOC di un percorso che certamente saprà offrire un perfetto mix per una gara di inizio stagione con i sui 40 km e 1.200 metri di dislivello quasi sempre con spettacolari panorami.

per info : CLICCA QUI
 

PREMIUM RUSH - Official Trailer - In Theaters 1/13

mercoledì 14 dicembre 2011

poche novità...

periodo tranquillo con poche news in arrivo , nessuna novità nemmeno dal fronte PC che rimane dunque in "emergenza" e con aggiornamenti fatti da postazione di fortuna, purtroppo questi inconvenienti per un blogger sono abbastanza rognosi visto che non permettono di esprimersi con il giusto umore, spero che la situazione possa al più presto tornare normale perchè vi garantisco che si lavora davvero male così...

lunedì 12 dicembre 2011

"gioco" laterale catena

come molti di voi sapranno ,io ed i miei amici stiamo utilizzando un particolare olio da catena che sta contribuendo in maniera molto significativa a mantenere pulita la trasmissione preservandola nel tempo tanto che io sono arrivato a 2500 km prima della sostituzione, una volta smontata ho potuto constatare che l'allungamento è di solo mezza maglia a conferma della bontà di questo sistema... devo però segnalare un mio errore di "leggerezza" che ora vado a rivelare : il mancato controllo del gioco laterale.... mi spiego meglio, era da un po di uscite che con la catena sul 39 in caso di andatura in fuoristrada la catena tendeva a cadere sul 26... io ho dato la colpa al 39 pensandolo consumato e dunque cambiandolo, ma poi in seguito al controllo con lo strumento "dedicato" al gioco laterale ,del quale non conoscevo nemmeno l'esistenza, ho capito che la causa era proprio quella e non la corona ancora ottima , ne ho dunque imparato una nuova ... tra l'altro durante le uscite il rumore di sbattimento catena è notevolmente diminuito mentre è invece aumentata la precisione nella cambiata a segnale che un problema c'era... non si finisce mai di imparare... ;-)

sabato 10 dicembre 2011

giù il gettone che si và.......

splendida uscita mattutina con percorso come da programma in compagnia dell'amico Roberto che oggi ha decisamente cambiato marcia regalandosi momenti indimenticabili a conferma che le uscite con il Big Brothers servono sempre ... abbiamo trovato un terreno davvero favoloso potendo così spingere le nostre bighe a grande velocità in tutta sicurezza facendoci pensare in più di un occasione di essere sulle giostre !!
inserito il gettone abbiamo dunque "pigiato" il pedale sull'acceleratore pennellando traiettorie favolose che solo la 29er può regalare ,tutto liscio, grande continuità, sicurezza e divertimento in un cocktail di fuoristrada incredibilmente piacevole e proficuo....
ecco dunque concluso un sabato al fulmicotone che va diritto tra le più belle uscite di dicembre in attesa di tornare sui pedali magari già domani nel pomeriggio... in ogni caso....bellissimo sabato... 

venerdì 9 dicembre 2011

che stress !!

con un pc dell'epoca preistorica è più il tempo che aspetto a veder scorrere la clessidra che quello passato a creare qualchecosa... detto questo vedo di sbrigarmi,finchè funziona, a pubblicare l'articolo serale dedicato all uscita di domani che si preannuncia molto interessante... saremo io e l'amico roberto i protagonisti di questo giro che mi sono studiato oggi per l'occasione , nessun test in vista con solo la catena nuova a darmi un sacco di soddisfazioni visto che ora i rumori di marcia si sono di molto ridotti ed il funzionamento risulta impeccabile, diciamo che come lunghezza la catena era ancora ottima ,mentre come "gioco laterale" era già fuori... approfondirò questo argomento in un altro post dedicato vista la mia esperienza appena vissuta , scoprirete, come ho fatto io, che esiste uno strumento dedicato per questa importante misurazione... della serie : c'è sempre da imparare...

giovedì 8 dicembre 2011

Niente da fare

Purtroppo la riesumazione del vecchio PC non ha portato i dovuti frutti e dunque mi vedo costretto a procedere con l iPhone ... Vabbè..
Passiamo alle noti meno dolenti ed ossia all uscita pomeridiana di oggi
Sono riuscito a dare il primo colpo di pedale alle 14,35 e dunque in netto ritardo sulla tabella di marcia ma comunque in tempo per divertirmi insieme all amico Roberto .. Abbiamo compiuto mezzo giro della gara di andora solcando ancora il nuovo single track finale che come al solito ha regalato grandi emozioni ed arenalina a secchiate , tutto come da programma dunque con l appuntamento rinnovato per sabato quando , lavoro permettendo, sarà ancora grande MTB

mercoledì 7 dicembre 2011

Finalmente in sella...

Dopo lo scorso fine settimana molto scarso sotto il punto di vista "pedalatorio" , si riparte domani con una bella pedalata in mountain , ovviamente la forma sarà quel che sarà , ma l importante è poter mettere un po' di chilometri ... Notizie invece un pelo piu confortanti dal fronte tecnologico, sto infatti installando ubuntu su un vecchio pc e forse già da domani potrò essere operativo al 100%.. Speriamo vada tutto come deve .. :-)

martedì 6 dicembre 2011

Situazione incerta

Con la consegna del pc all assistenza è cominciata l odissea dell attesa... i tempi potrebbero essere piu lunghi del previsto ed io continuerò dunque a postare tramite iPhone cercando di essere sempre presente come da sempre vi ho abituati... Come univa news giornaliera riporto la grade soddisfazione Dell amico serafino nel primo vero test della bici in versione leggera con la quale si è trovato davvero molto meglio e questo anche grazie alle mie sapienti regolazioni di assetto che come al solito portano il sereno... Tra l altro in occasione della domenica dedicata agli upgrade ho potuto pesare finalmente la mia flash che è ora a 8.800 grammi a conferma del buon lavoro svolto sino ad ora, vabbe, per questa sera è tutto , appuntamento dunque a domani nella speranza che un lettore di cuore proceda con una donazione cospicua a favore della causa "nuovo light MacBook air" per il big brothers :-))

lunedì 5 dicembre 2011

Problemi....

Purtroppo proseguono i problemi relativi al pc con conseguente attività ridotta del blog che comunque terrò aggiornato tramite iPhone ... Spero al piu presto di poter rientrare al 100%... Scusate per il disagio e pregate per me :-)

domenica 4 dicembre 2011

domenica "buca" ...

poca voglia di pedalare e nessuno stimolo da parte del tempo che è rimasto grigio e triste per tutto il giorno, ho così passato una mattinata tranquilla in attesa nel pomeriggio di portare la flash di serafino a 8550grammi con alcuni upgrade freschi freschi montati a bordo , in un prossimo post dedicato illustrerò ciò che è stato fatto ed anticipo solo che c'è stato il cambio di soffietto sia per lui che per me per un look totalmente rinnovato per le nostre lefty "moltoni factory" ... appuntamento dunque a domani quando elencherò il lavoro fatto con relativi commenti da parte di serafino che comunque già dal primo giretto serale risulta sbalordito... non mancate.. ;-)

sabato 3 dicembre 2011

piccolo giro pomeridiano

dopo l'incessante pioggia di ieri oggi ho saggiamente scelto la bici da corsa per un piccolo giro pomeridiano.
ammetto che mi sono annoiato tantissimo a segnale che la bici da corsa non la sopporto davvero più , infatti per domani prevedo un giro in mountain anche "soft" ma escludo di uscire ancora con le ruotine perchè non mi garbano per niente ..... vabbè... ci vuole pazienza... ;-)

venerdì 2 dicembre 2011

York Jam from Spinteck Limited on Vimeo.

fuori uno....

primo soffietto da 100mm (dei tre arrivati) installato a bordo, devo dire che l'operazione è stata molto facilitata dall'uso del cinghietto ,ma comunque non è che alla fine sia così semplice con lefty "montata" , diciamo che essendo in due è risultato più semplice , ma dubito che da solo sarei riuscito nell'impresa che necessita di buona tecnica, forza, e di grasso per far scivolare il tutto , siamo riusciti anche nella rimozione dell'originale senza rotture e questo è molto buono e conferma la bontà dell'operazione che in passato necessitava di circa 1 ora di intervento , devo comunque ammettere che il risultato finale è decisamente valido con un estetica molto più filante che rende la bici molto più racing con una lefty finalmente a look rivisitato, mi chiedo sempre come mei mamma cannondale continui a montare questi antiestetici enormi soffietti da 110 che fanno veramente (scusate il francesismo) cagare !! ....

giovedì 1 dicembre 2011

New SRAM RED

corone e soffietto

sono in arrivo un paio di esili upgrade , uno riguarda il soffietto lefty che appena avrò un attimo di ispirazione metterò con conseguente piccolo risparmio di peso, in "secundis" invece le corone che oltre ad essere nuove avranno un look total black che direi farà solo che bene alla zona pedivelle un pochino troppo "silver" per i miei gusti "tedeschi" , valuterò oltretutto in fase di lavorazione se cambiare anche la catena che comunque a circa 2500 km pare ancora un fiore... ma dico la verità, non ne posso più, è inconsumabile e la cambio perchè abbiamo litigato.... hihihi...

Arieccomi...

qualche giorno di stop e sono nuovamente a scrivere, lo faccio domani, lo faccio domani, ed il tempo è passato più veloce del previsto. Vab...